Filtro contenuti: Impianti

Il Cablebus 2 LEITNER ai nastri di partenza a Città del Messico

Il 24 luglio è prevista l’inaugurazione ufficiale della cabinovia “Cablebus 2” a firma di LEITNER. Nel distretto di Iztapalapa, a sud-est della capitale centroamericana, un impianto di circa 11 km di lunghezza renderà più agevole e sicuro il collegamento con le stazioni della metropolitana.

Continua a leggere

Città del Messico celebra la sua funivia urbana Doppelmayr

L’11 luglio 2021, Città del Messico ha celebrato l’apertura della Cablebús Línea 1. Il collegamento funiviario urbano, lungo quasi dieci chilometri, si collega direttamente al più grande nodo dei trasporti della città ed è stato realizzato in collaborazione con Doppelmayr, leader mondiale nell’ingegneria funiviaria. Per il sindaco, Dr.ssa Claudia Sheinbaum Pardo, la funivia è un elemento importante per migliorare l’equilibrio sociale nella capitale del Messico. È completamente integrata nella rete dei trasporti pubblici e completamente accessibile a tutti.

Continua a leggere

Referenze impianti urbani Doppelmayr nel mondo

Le funivie aprono un livello completamente nuovo per il trasporto urbano. Le cabine si spostano sopra la città e le strade sottostanti evitando la congestione del traffico; inoltre, le funivie possiedono tutta una serie di vantaggi e caratteristiche che si armonizzano estremamente bene con gli altri mezzi di trasporto.
Continua a leggere

Nuova vita per la storica funicolare di Barcellona Funicular del Tibidabo

Quasi 120 anni fa la capitale catalana assistette a una svolta rivoluzionaria nel settore dei trasporti con la costruzione della “Funicular del Tibidabo” sull’omonimo monte cittadino: era il 1901 quando a Barcellona venne realizzato il moderno collegamento funiviario per raggiungere la vetta e accedere al celebre punto panoramico e al parco divertimenti Tibidabo.

Continua a leggere

Come funziona una funivia a va e vieni

Fra le due stazioni sono tese due funi (o due coppie da due) portanti fisse dove corrono i rulli dei carrelli con le cabine; queste funi sostengono tutto il peso delle cabine. A trascinare le cabine è una terza fune chiusa ad anello, detto traente, azionata da un argano posizionato a monte o a valle e tensionata nell’altra stazione.
Continua a leggere

Doppelmayr si aggiudica il contratto per la cabinovia urbana nell’area metropolitana di Parigi

Île-de-France Mobilités, l’autorità dei trasporti dell’Île-de-France nell’area metropolitana di Parigi, ha assegnato a Doppelmayr l’appalto per la costruzione di una funivia urbana. 20.000 abitanti e 6.000 posti di lavoro si trovano nell’immediato bacino di utenza del collegamento funiviario previsto. Questa nuova soluzione di trasporto ridurrà i tempi di viaggio, consentirà spostamenti diretti e colmerà le lacune esistenti tra la metropolitana, il tram e gli autobus. La sua entrata in servizio pubblico è prevista per il 2025.

Continua a leggere

Nuovo materiale rotabile per la ferrovia a cremagliera del Pilatus a Lucerna

La Pilatus-Bahnen AG si sta preparando per i prossimi 40 anni a Drachenberg. Il 2 febbraio 2021, i responsabili hanno presentato al pubblico il progetto da 55 milioni: a partire dall’estate 2021, otto nuove elettromotrici cominceranno gradualmente a circolare sul binario originale della ferrovia a cremagliera più ripida del mondo.

Continua a leggere

Notizie sugli impianti a fune Doppelmayr in Corea del Sud

La Corea del Sud ha molto da offrire ai suoi ospiti provenienti da tutto il mondo. Natura varia, siti storici, parchi avventura o piste da sci – i visitatori possono scegliere tra una vasta gamma di attrazioni. Da nord a sud, Doppelmayr/Garaventa sta attualmente lavorando a diversi impianti a fune che offriranno ai loro passeggeri un viaggio comodo e veloce verso le attività del tempo libero. Di seguito una selezione dei progetti correnti in Corea del sud.

Continua a leggere

Da Studio Cecconi Ingegneria un corso per diventare esperti di 2 liv. prove non distruttive MIT

Corsifunivie.it dello Studio Cecconi Ingegneria, in collaborazione con il NARDONI INSTITUTE, (centro esami DEKRA CERTIFICATION) organizza il 1^ Corso per l’attestazione di training necessario per l’abilitazione alla qualifica di esperto di 2^ livello per prove non distruttive di tipo magneto-induttivo (MIT).

Continua a leggere

Revisione quarantennale e rinnovo vita tecnica con revamping per la cabinovia Agudio dell’Etna

La ditta Leitner, con la divisione Agudio di Leinì, è intervenuta per la revisione generale quarantennale della storica cabinovia Agudio dell’Etna, realizzata nel 1981 ma ammodernata più volte, in particolare durante l’eruzione del 2001 che ha distrutto la stazione di monte richiedendone la ricostruzione.

Continua a leggere

Clair: Tutto sotto controllo con il software di gestione per località turistiche

Con il nuovo software di gestione per comprensori Clair, gli operatori di un resort turistico hanno tutti i loro impianti e sistemi sotto controllo. Funivie, battipista, impianti di innevamento ed edifici operativi sono visualizzati e collegati in rete in modo centralizzato. Il risultato è la massima trasparenza ed efficienza per l’esercizio, la manutenzione e l’assistenza.

Continua a leggere

Linee guide della Conferenza delle Regioni per l’apertura estiva 2021 degli impianti di risalita

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella seduta del 28 aprile, ha approvato le “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali” (elaborate con il supporto degli uffici di prevenzione dei Dipartimenti di Sanità pubblica delle Regioni e delle Province autonome). Il testo delle linee guida è stato inviato al Presidente del Consiglio, Mario Draghi, e ai ministri Speranza e Gelmini

Continua a leggere

Credito d’imposta Industria 4.0 per le funivie. Studio Technizert consulente ideale per le pratiche

Da alcune settimane si parla anche in ambiente funiviario di industria 4.0 e del relativo credito d’imposta molto vantaggioso per gli esercenti funiviari. Ma quando un bene di investimento come un macchinario o impianto può rientrare nel credito d’imposta industria 4.0? Technizert si propone come la soluzione ideale di consulenza per gli impianti a fune.

Continua a leggere

Contributi Industria 4.0 anche per gli impianti a fune

L’interpello che ANEF ha fatto al MISE relativamente alla possibilità di accedere alle agevolazioni dell’Industria 4.0 anche per gli impianti a fune, che ha avuto esito positivo, ha finalmente sancito la possibilità anche per gli esercenti funiviari di usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla legge n.232 del 2016.

Continua a leggere

Webinar di formazione per clienti LEITNER

I consueti seminari di primavera di LEITNER quest’anno verranno offerti in formato virtuale. Una gestione professionale dell’impianto di risalita è essenziale per assicurarne lunga durata e una disponibilità ottimale sul lungo termine. Chiunque lavori sull’impianto dovrebbe conoscere bene tutte le procedure per la manutenzione e l’esercizio; per questo LEITNER offre un programma di formazione completo.

Continua a leggere

Consegnate le nuove carrozze per la monorotaia Disney di Tokyo

Tokyo Disney Resort ha recentemente iniziato a sostituire la sua flotta quasi ventennale di monorotaie Disney Resort Line con un nuovo materiale rotabile “Type-C” fino al 2024. Il primo set, Monorail Yellow, è stato consegnato nel dicembre 2019 ed è entrato in servizio lo scorso luglio, mentre il materiale per Monorail Pink è stato ricevuto nel novembre 2020 ed entrato in servizio nel gennaio di quest’anno.

Continua a leggere

Il tuo smartphone è il tuo biglietto – bluelens e BT1 – l’originale, i primi al mondo!

Martedì 23 Marzo è stato presentato presso le Pépinières d’Entreprise di Aosta il risultato del progetto della startup Blueticketing in un evento organizzato dalla Chambre Valdotaine alla presenza dei rappresentanti di Regione Valle d’Aosta, Finaosta e di numerosi operatori del settore.

Continua a leggere

La cabinovia Schindlergratbahn con cabine che aprono le porte da entrambi i lati

La Schindlergratbahn è la prima cabinovia dove le cabine sono dotate di porte sia sul consueto lato esterno, che nel lato interno; la stazione intermedia asimmetrica infatti consente la discesa solo dal lato interno a causa della conformazione del terreno; doppie leve di comando aprono le porte interne o esterne a seconda della stazione in cui ci si trova, monte valle o intermedia. Si tratta del primo impianto monofune di questo tipo realizzato al mondo.

Continua a leggere

LEITNER DirectDrive, primato indiscusso sul mercato delle funivie

Nello sviluppo tecnologico degli impianti di risalita un ruolo da protagonista è quello che viene recitato dagli azionamenti diretti. E LEITNER questo lo ha riconosciuto ben presto. Il sistema senza riduttore DirectDrive con convertitore di frequenza LeitDrive “firmati” LEITNER da più di 20 anni sono un punto di riferimento insostituibile nel mondo funiviario.

Continua a leggere

Loser Panoramabahn è la prima cabinovia Bartholet in Austria

Le Loser Bergbahnen di Altaussee lanciano il progetto pietra miliare “Loser Panoramabahn 2022” in collaborazione con Bartholet. Questo porterà la gestione del Loser a un nuovo livello e forma un progetto vetrina nel cambiamento verso un concetto di turismo dolce e sostenibile. L’impianto entrerà in funzione l’8 dicembre 2022 ed è la prima cabinovia di Bartholet in Austria.

Continua a leggere

Grindelwald, Cabinovia 3S Doppelmayr “Eiger Express” sulla Jungfrau

L’impianto di punta dell’arroccamento a V porta i suoi ospiti dalla stazione a valle di Grindelwald al ghiacciaio dell’Eiger in soli 15 minuti. L’Eiger Express è una cabinovia trifune di classe superiore. Innovazione, efficienza e comfort – per uno degli impianti più lussuosi della Svizzera.

Continua a leggere

Sulla via del pellegrinaggio alla cappella di Santa Cova LEITNER ammoderna la funicolare in Catalogna

Il monastero benedettino di Montserrat sorge nella spettacolare cornice dell’omonimo massiccio montuoso, a nord-ovest di Barcellona, ed è da secoli un rinomato luogo di pellegrinaggio. Per rendere confortevole il trasporto dei pellegrini nei diversi luoghi che caratterizzano la località, negli ultimi decenni sono stati realizzati numerosi e diversi impianti in questa zona.

Continua a leggere

Sulle tracce della Sars-CoV-2 nelle funivie

Dove si annidano i maggiori rischi di infezione? Come puoi proteggere te stesso e gli altri ancora meglio? Gli scienziati di tutto il mondo stanno lavorando per ampliare le conoscenze sul Covid-19 – anche all’Empa. I ricercatori stanno ora utilizzando misurazioni e simulazioni per osservare da vicino gli impianti di risalita e le cabine nelle stazioni sciistiche.

Continua a leggere

LEITNER, Prinoth e Demaclenko protagonisti ai Mondiali di sci alpino di Cortina 2021

Dal 7 al 21 febbraio 2021 si terranno i Mondiali di sci alpino a Cortina d’Ampezzo (BL), nel cuore delle Dolomiti. Per la disputa di questo importante evento sportivo, la Fondazione Cortina 2021 ha stretto una collaborazione strategica con LEITNER, PRINOTH e DEMACLENKO, che seguiranno l’organizzazione dei Mondiali in qualità di fornitori tecnici.

Continua a leggere

Inaugurata a Zermatt la prima funivia Doppelmayr AURO con stazioni ad elevata automazione

Da dicembre, la cabinovia Kumme è il nuovo highlight di Zermatt. È la prima funivia AURO di Doppelmayr/Garaventa. AURO sta per Autonomous Ropeway Operation. Nel caso della nuova cabinovia a 10 posti di Zermatt (CH), sia la stazione a valle che quella a monte sono prive di personale – mentre un operatore nella stazione intermedia ha una supervisione completa dell’impianto.

Continua a leggere

Dispense per la preparazione all’esame di capo servizio di impianti a fune – Regione VDA

Versione su file unico delle numerose dispense messe a disposizione dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta nel proprio sito web istituzionale. Si tratta di un libro fondamentale per conoscere a fondo la tecnologia funiviaria sotto tutti gli aspetti. Fortemente consigliato. Seconda versione, aggiornata al 06/2020.

Continua a leggere

In funivia alle porte del paradiso con la Tianmenshan 3S Express

In Cina, una nuova cabinovia 3S di Doppelmayr/Garaventa porta ad un apprezzato gioiello naturalistico. Il Tianmenshan, monte alto 1.519 metri, è noto per il suo paesaggio straordinario. Prende il nome, che tradotto suona come “Porta del paradiso”, da un arco di pietra naturale formatosi sulla cima della montagna.

Continua a leggere

Rivoluzione tecnologica nelle aree sciistiche: lo smartphone diventa skipass

L’alternativa digitale al classico skipass. Aree sciistiche e i loro clienti richiedono da tempo nuove soluzioni nell’ambito della gestione degli skipass. Il trendsetter tecnologico internazionale Axess ha sviluppato un nuovo tornello, che trasforma lo smartphone in skipass grazie al Bluetooth. Così il nuovo AX500 Smart Gate NG BLE permette l’accesso agli impianti di risalita in assenza totale di contatto. La sperimentazione interna durante la stagione sciistica 2020-21.

Continua a leggere

Nuova seggiovia a 6 posti sul Geisskopf, nella foresta bavarese

Il Monte Geisskopf nella foresta bavarese vanta un’offerta talmente varia durante l’anno tanto che il nuovo impianto di risalita fino alla cima a 1.097 metri doveva rivelarsi altrettanto versatile. Scegliendo una seggiovia a 6 posti LEITNER, dopo oltre 50 anni i gestori dell’area montana hanno inteso dare un importante segnale di modernizzazione, offrendo un collegamento comodo e su misura per le esigenze dei turisti del Geisskopf.

Continua a leggere

I vantaggi del sistema Agudio Flyingbelt

Il sistema Flyingbelt è un nastro trasportatore continuo sospeso, tramite corone di rulli, su funi. Consente di sorvolare terreni o aree industriali occupate, fiumi, strade ed altri ostacoli in modo pratico ed ecologico e garantisce un flusso continuo di materiale sfuso al servizio di industrie, impianti minerari, grandi cantieri.

Continua a leggere

DEMACLENKO sviluppa un sistema di disinfezione totalmente automatizzato per cabinovie

In vista della nuova stagione invernale, la pandemia di COVID-19 pone i comprensori sciistici di fronte a sfide mai affrontate prima, soprattutto per quanto riguarda le misure igienico-sanitarie. Uno dei punti nevralgici sono le cabinovie chiuse. DEMACLENKO, finora attiva prevalentemente nel settore dell’innevamento, ha perciò sviluppato un sistema completamente automatizzato per svolgere la disinfezione delle cabine nei comprensori senza oneri aggiuntivi per il personale.

Continua a leggere

Impianti di trasporto a fune ed a nastro: prestazioni e costi di costruzione e gestione

Pubblicazione estremamente interessante del Prof. Umberto Petruccelli dell’Università degli Studi della Basilicata. Sulla base delle specifiche norme tecniche in vigore, si sviluppa uno studio circa le prestazioni ed i costi degli impianti di trasporto a fune ed a nastro utilizzabili in ambito urbano per gli spostamenti di breve e medio raggio.

Continua a leggere

Mobilità urbana sostenibile con gli impianti a fune

Le città attraenti e con un’alta qualità della vita si caratterizzano per un sistema di mobilità funzionante. Connessi in rete e integrati, gli impianti a fune allargano l’infrastruttura dei trasporti di una città, portandola a un livello superiore. Un’analisi del ciclo vitale ha rilevato e confrontato i bilanci ecologici di diversi mezzi di trasporto urbano. La funivia è risultata la soluzione di mobilità più ecologica.

Continua a leggere

A Trieste si studia una cabinovia di collegamento tra Porto Vecchio e Opicina

Nell’ambito della European Mobility Week si è tenuta a Trieste la presentazione di uno studio, promosso dall’amministrazione comunale, per il collegamento tra l’area del Porto Vecchio e la località quadrivio di Opicina, sull’altopiano del Carso che sovrasta la città.

Continua a leggere

Con la più moderna tecnologia funiviaria Doppelmayr nel posto più pittoresco dell’Austria

Dopo un periodo di costruzione di poco meno di un anno, la Lünerseebahn brilla in un nuovo splendore, completamente ristrutturata. Tra le pareti esistenti delle stazioni di valle e di monte è stata costruita una moderna funivia che porta i visitatori su per la montagna e nuovamente a valle ad una velocità di circa 10 metri al secondo. La nuova funivia entra in funzione l’8 agosto.

Continua a leggere

“Appesi ad un filo”, il nuovo libro sulla storia dell’impresa Ceriani di Rovereto

In quest’opera Giorgio Ceriani, figlio di Marino Ceriani fondatore dell’omonima ditta, ripercorre la storia dell’impresa in 180 interessanti pagine ricche di immagini, grafiche ed informazioni in cui ogni appassionato della storia degli impianti a fune non può che immergersi con grande piacere.

Continua a leggere

Un moderno impianto nel cuore del comprensorio sciistico Planai

La Lärchkogelbahn è un punto di snodo centrale nel comprensorio Planai & Hochwurzen di Schladming, in Austria. Dopo 26 anni di servizio, dalla prossima stagione invernale l’attuale seggiovia a 4 posti verrà sostituita da una moderna seggiovia a 8 posti firmata LEITNER ropeways, che metterà in collegamento le tre principali discese: Kraiterabfahrt, Lärchkogelabfahrt e il tratto iniziale della pista dei Mondiali. Un video racconta in’anteprima la futura seggiovia del Planai.

Continua a leggere

Linee guida relative alle misure per il contenimento del rischio di contagio da Covid-19 del comparto turistico – Impianti di risalita

Con il supporto di Anef – dichiara la sua presidente Valeria Ghezzi – UNI ha elaborato una proposta di prassi di riferimento per il settore funiviario. Un documento fondamentale che intende garantire agli utenti la massima sicurezza sanitaria in tutte le fasi del trasporto, ma anche, speriamo, che permetterà che il trasporto avvenga con le stesse regole su tutto il territorio nazionale, a beneficio dei nostri utenti, della trasparenza e della chiarezza delle regole.

Continua a leggere

Una nuova cabinovia trifune sull’isola vietnamita di Cat Ba con il pilone più alto del mondo

Doppelmayr/Garaventa e Sun Group, una delle imprese vietnamite di punta nel settore dei viaggi, hanno costruito un altro collegamento insulare ad alta portata. La nuova cabinovia trifune porta gli escursionisti, con il tragitto più breve, verso la popolare isola di vacanza Cat Ba. E, ancora una volta, Sun Group si è guadagnato un posto nel Guinness dei primati con un risultato spettacolare: il pilone funiviario più alto del mondo, che misura 214,8 m. La cerimonia ufficiale di inaugurazione della “Cat Hai – Phu Long cable car route” ha avuto luogo il 6 giugno 2020.

Continua a leggere

Le funivie urbane, una nuova via per la mobilità delle città

Il trasporto passeggeri nelle aree urbane spesso rappresenta una grande sfida, i problemi di congestione delle vie di comunicazione sono ormai all’ordine del giorno, ed i problemi economici per il finanziamento di nuove linee di metropolitana e trasporto pesante diventano sempre più importanti, specialmente in periodi di grave crisi economica come questi che stiamo affrontando.

Continua a leggere

Quanto è “verde” una funivia?

Per gli impianti a fune, l’utilizzo rispettoso delle risorse ambientali ha un grande valore. Come azienda produttrice di impianti a fune, Doppelmayr/Garaventa per la progettazione di nuovi prodotti e sistemi attribuisce un grande valore all’ottimizzazione continua in termini di sostenibilità ed efficienza energetica. Ciò comporta molti vantaggi per gli operatori sia nelle regioni sciistiche sia nelle aree urbane.

Continua a leggere

Doppelmayr Italia e le contromisure alla pandemia da Coronavirus

L’esplosione della pandemia da Coronavirus ha influenzato pesantemente tutto il mondo produttivo mondiale, e anche il gruppo Doppelmayr/Garaventa ha dovuto adeguare la propria organizzazione per ridurre al minimo i disagi ai collaboratori, ai propri clienti ed ai partner, garantendo l’avanzamento degli ordini previsti per lacantierizzazione nell’estate 2020, in particolare per la sede produttiva di Lana, dove molti ordini già acquisiti sono stati confermati dai clienti.

Continua a leggere

Valdaone, Funivia 6-ATW Boazzo – Malga Bissina

L’impianto fu costruito nel 1957 per volere della società Edison per far fronte all’inagibilità nei mesi invernali della strada che porta dalla località Boazzo, alla località Malga Bissina dove stava nascendo una diga a gravità alleggerita “Tipo Marcello”. La funivia nasce infatti come impianto di servizio del personale di manutenzione e per il guardiano della diga. É ancora in esercizio.

Continua a leggere

La nuova cabinovia Olang 1-2, Doppelmayr da record

Dal 2020 la nuova cabinovia monofune a 10 posti “Olang 1-2” sostituirà la vecchia cabinovia esaposto e potrà trasportare fino a 3.900 passeggeri l’ora. Per la realizzazione del nuovo impianto di risalita, Plan de Corones si è affidata alla Doppelmayr Italia Srl, leader mondiale del mercato nel settore funiviario, che installerà due impianti della nuova generazione D-Line.

Continua a leggere

Doppelmayr: gli impianti realizzati a Lana nel 2019

Il gruppo Doppelmayr/Garaventa ha realizzato un fatturato record di 935 milioni di euro per l’esercizio 2018/2019, con un aumento del fatturato del 10,5% rispetto all’anno precedente. L’anno 2019 è stato ottimo anche per lo stabilimento italiano del gruppo Doppelmayr, che ha realizzato 5 impianti ad ammorsamento automatico D-Line, un People Mover per un aeroporto di Londra ed un Funifor in Austria.

Continua a leggere

La stagione 2019/2020 apre con nove nuovi impianti firmati LEITNER ropeways

Per l’imminente stagione invernale sono stati fatti ingenti investimenti per ammodernare le aree sciistiche di Alto Adige, Veneto e Trentino e LEITNER ropeways ha contribuito significativamente a questo nuovo sviluppo con la realizzazione di novenuovi impianti di risalita nei comprensori dolomitici e nella Wipptal. Tra gli highlight da segnalare il design delle stazioni “firmato” Pininfarina e l’innovativo sistema di azionamento LEITNER DirectDrive.

Continua a leggere

Funitek rinnova il supervisore con F-VIEW

Dopo un’approfondita analisi delle richieste e degli input avuti dai clienti nel corso della sua storia ormai ultradecennale, Funitek ha recentemente sviluppato un supervisore all’avanguardia. La presentazione ufficiale è avvenuta il 21 giugno 2019, presso l’hotel Four Points by Sheraton di Bolzano durante la convention denominata «Funitek Evolution Day» appositamente organizzata per presentare la novità al mondo professionale della montagna bianca.

Continua a leggere

Doppelmayr Holding SE realizza un fatturato record di 935 milioni di Euro. Aumento del 10,5% nel 2018/19

Doppelmayr Holding SE ha realizzato un fatturato record di 935 milioni di euro per l’esercizio 2018/2019. La forte crescita nel settore urbano, i clienti nel settore del turismo invernale propensi ad investire ed i grandi progetti nel trasporto di materiali hanno portato ad un aumento del 10,5% del fatturato rispetto all’anno precedente. Il Gruppo ha inoltre confermato la sua posizione di leader in termini di tecnologia e innovazione con nuovi prodotti e sviluppi nel settore digitale.

Continua a leggere

OMEGA V riceve il massimo riconoscimento nel Red Dot Award: Product Design

Il costruttore svizzero di cabine CWA Constructions SA/Corp. è stato premiato con il Red Dot Award: Product Design 2019. La nuova cabina OMEGA V per funivie a movimento continuo è stata premiata con il Red Dot: Best of the Best, che è il massimo riconoscimento del concorso. Il premio viene conferito per il design visionario e viene assegnato ai migliori prodotti di una categoria.

Continua a leggere

Al via la seconda edizione del corso per manager di imprese funiviarie innovative e sicure

Gestione economico-finanziaria, marketing, rapporti col mercato e innovazione dei servizi, sicurezza e responsabilità. Le competenze di chi gestisce gli impianti funiviari abbracciano, accanto agli aspetti più tecnici e ingegneristici, un insieme di ambiti legati all’attività manageriale che si rivelano strategici per rendere questo settore un volano per la crescita economica del territorio.

Continua a leggere

Leitner “We Move”: quando le funivie diventano passione

LEITNER ropeways si apre a nuove modalità di storytelling con il progetto “We move”, cinque brevi cortometraggi che si potranno vedere a partire dal 30 aprile: un modo nuovo di raccontare che mette al centro le persone – clienti, dipendenti, utenti – per condividere le loro storie, un radicale cambio di prospettiva per mostrare le emozioni che i progetti LEITNER ropeways sanno suscitare, al di là delle innovazioni tecnologiche che racchiudono.

Continua a leggere

Un ascensore inclinato per salire sulla collina di Turku

Una funivia urbana LEITNER ropeways nella più antica città della Finlandia. Sulle note di “Funiculì, Funiculà” in un’originale versione finlandese è stata inaugurata nei giorni scorsi a Turku, capitale europea della cultura nel 2011, il nuovo ascensore inclinato che conduce sulla collina di Kakolanmäki.

Continua a leggere

Nuovo Doppelmayr Ropecon Booysendal in Sudafrica

Per l’espansione della concessione di Booysendal, la società mineraria sudafricana Booysendal Platinum (Pty) Limited, una controllata di Northam Platinum Limited, richiedeva un mezzo di trasporto economico, affidabile e sicuro per collegare un impianto di lavorazione esistente con le nuove zone di sviluppo di Booysendal South.

Continua a leggere

Nuovo management nel gruppo Doppelmayr

Dopo quasi 25 anni in qualità di top management del gruppo Doppelmayr, Hanno Ulmer e Michael Doppelmayr passano al consiglio di sorveglianza di Doppelmayr Holding SE. Nell’autunno 2019 consegneranno la guida della Doppelmayr Holding SE a Thomas Pichler e István Szalai, due figure manageriali di lunga data del Gruppo.

Continua a leggere

Funivia di Erice, conclusa la prova di evacuazione del Sass

Si è conclusa con un miglioramento dei tempi la prova di evacuazione della funivia di Erice eseguita dai tecnici del Soccorso alpino e speleologico siciliano della stazione Palermo-Madonie in presenza dei funzionari dell’Ustif (Ufficio speciale trasporti impianti a fune). Conclusi i collaudo tecnici annuali, gli impianti hanno aperto il 27 aprile.

Continua a leggere

BT1, il primo tornello al mondo con tecnologia Bluetooth per utilizzare lo smartphone come biglietto.

Blueticketing, in collaborazione con Alfi presenterà ad Alpipro una novità assoluta: il sistema è un passo fondamentale verso la dematerializzazione dei titoli di accesso, si potrà acquistare il biglietto direttamente dallo smartphone e andare a sciare senza fare la fila alle biglietterie. La card RFID tradizionale è sostituita dal telefono che comunicherà direttamente con BT1.

Continua a leggere

Ex funivia militare 12-ATW Pontebba – Monte Scinauz

La funivia militare collegava il borgo di Laglesie San Leopoldo, nei pressi di Pontebba, con il sito militare di Monte Scinauz, ospitante un radar attivo durante la guerra fredda nell’ambito di un programma di sicurezza nazionale NATO. Attualmente è dismessa e senza funi ma ancora esistente.

Continua a leggere

Corso LATIF ed esame per la certificazione di esperto nei controlli non distruttivi

Il LATIF (Laboratorio Tecnologico Impianti a Fune) è stato riconosciuto dal CICPND Centro d’Esame per la qualificazione di personale esperto nei controlli non distruttivi di livello 1 e 2 per le funi metalliche impiegate per il sollevamento, il trasporto di persone e di cose e per tensostrutture, conformemente al regolamento CICPND n°298

Continua a leggere

A Bellamonte presentazione dei nuovi sistemi di controllo completamente automatizzati di LEITNER ropeways, PRINOTH e DEMACLENKO

L’uso di soluzioni software intelligenti per gestire funivie, battipista e impianti di innevamento è un fattore cruciale per il perfetto funzionamento di un comprensorio sciistico. LEITNER ropeways, PRINOTH e DEMACLENKO da sempre progettano e sviluppano sistemi digitali all’avanguardia e oggi offrono il pacchetto software più completo per il settore, che un gruppo di clienti italiani ha potuto conoscere da vicino a Bellamonte (TN) in occasione di uno speciale evento a loro riservato.

Continua a leggere

Sistemi anticaduta per seggiovie: la proposta Leitner Ropeways

Le seggiole LEITNER per ammorsamenti fissi ed automatici offrono un eccellente comfort di viaggio unito ad un elevato standard di sicurezza. Attraverso la barra di sicurezza bloccabile, il Kid Stop® o il poggiasci per ciascun posto, si incrementata la sicurezza dei passeggeri offrendo agli operatori la massima tranquillità anche durante il trasporto di bambini. Continua a leggere

Innovazione e modernizzazione con gli impianti Leitner in Scandinavia

Da anni la Scandinavia si affida a LEITNER ropeways per la realizzazione dei propri impianti a fune e anche per la stagione invernale 2018/19 l’azienda si conferma leader sul mercato in nord Europa: sono infatti in esercizio quattro nuove seggiovie e uno skilift, destinati ad alcuni dei principali comprensori sciistici di Svezia e Norvegia, che permettono a tutti di raggiungere comodamente le cime preferite.

Continua a leggere

Un progetto generazionale: la nuova cabinovia Schlossalmbahn a Gastein

Le impegnative operazioni di costruzione a Gastein, in Austria, sono terminate nel dicembre 2018. Gasteiner Bergbahnen prevede un incremento duraturo dei passaggi grazie alla nuova cabinovia ad ammorsamento automatico “Schlossalmbahn”. La costruzione rappresenta il culmine del più grande piano di investimenti dell’azienda.

Continua a leggere

Nuova cabina CWA Omega V

Con OMEGA V, il best-seller di maggior successo mondiale dell’azienda svizzera CWA passa a una nuova generazione. La nuova cabina si presenta nell’inconfondibile forma Omega. Il design è ben studiato fino all’ultimo dettaglio e perfettamente armonizzato con la D-Line Doppelmayr.

Continua a leggere

SMART Ropeway: La funivia nell’era digitale

L’era digitale ha raggiunto il mondo degli impianti a fune. Anche Doppelmayr/Garaventa è pronta a integrare elementi di rete e digitali in molte aree della quotidianità funiviaria. L’impresa ha iniziato precocemente a interessarsi ai vantaggi di questa evoluzione per il settore degli impianti a fune: Con “SMART Ropeway”, Doppelmayr/Garaventa definisce le competenze centrali, i settori futuri, le opportunità digitali e le sfide del futuro degli impianti a fune.

Continua a leggere

Gruppo Doppelmayr: fatturato di 846 milioni di euro nel 2017/2018

Il Gruppo Doppelmayr/Garaventa ha chiuso un esercizio finanziario di grande successo. Rispetto agli anni precedenti, i ricavi di vendita sono aumentati del 5,7% raggiungendo i 846 milioni di euro. Questo è stato possibile grazie ai grandi investimenti dei clienti del settore invernale, ai grandi progetti nei mercati emergenti e al grande impegno dei collaboratori.

Continua a leggere

Doppelmayr collega i centri delle città – da cuore a cuore

Il 28 settembre 2018 ha segnato una nuova pietra miliare nello sviluppo della più grande rete funiviaria urbana del mondo, in Bolivia. È infatti entrata in funzione la Línea Morada, importante linea di trasporto urbano tra La Paz ed El Alto, per collegare i centri di queste due grandi città.

Continua a leggere

Inaugurato a Zermatt l’impianto da record firmato LEITNER ropeways

Il 29 settembre 2018 segna una data memorabile nella storia degli impianti a fune. Con l’inaugurazione della funivia trifune più alta del mondo sul Piccolo Cervino si registrano contemporaneamente in un’unica opera diversi record. Dopo un tragitto di quattro chilometri la funivia raggiunge quella che, a quasi 4000 metri d’altezza sul livello del mare, è la stazione funiviaria più alta d’Europa. Con un investimento di 55 milioni di franchi l’opera costituisce una pietra miliare nella storia quasi quarantennale del comprensorio sciistico svizzero.

Continua a leggere

Sacheon, Cabinovia 10-BGD Sacheon Ocean 2S

Il 2S Sacheon Ocean è un impianto turistico realizzato lungo la baia di Sacheon per creare una nuova attrazione su questo comune costiero. Commercializzato da Poma, l’impianto è stato progettato da Leitner Ropeways. Dopo alcuni mesi di funzionamento, l’Ocean Sacheon ha accolto già diverse migliaia di visitatori ogni giorno ed ha picchi di 15.000 passaggi nei giorni più impegnativi!

Continua a leggere

Campodolcino, la vecchia funivia Alpe Motta

La funivia Campodolcino – Alpe Motta, è stata per poco meno di cinquant’anni il mezzo più veloce per arrivare da
Campodolcino alla Casa Alpina e ai primi campi da sci della piana di Motta. La funivia fu costruita dalla “Società Funivia Campodolcino – Alpe Motta” fondata per ardita iniziativa di Don Luigi Re.

Continua a leggere

Ba Na Hills, Cabinovia 10-MGD Bordeaux – Louvre (5)

La cabinovia Bordeaux-Louvre, costruita da Doppelmayr nel 2017, è il secondo anello di una catena di due funivie che collega il villaggio di valle al villaggio turistico di BàNà Hills. Così la 10-MGD Bordeaux-Louvre funziona in combinazione con l’HoiAn-Marseille. Questi due impianti di risalita della gamma D-Line sono le prime cabinovie al mondo ad operare ad una velocità di 7 m/s. Va notato che la Bordeaux-Louvre è dotata di un motore di tipo Direct Drive e che possiamo essere sorpresi da questa velocità cosi alta per una linea corta.

Continua a leggere

Doppelmayr: 35 nuovi apprendisti a Wolfurt

Per 35 giovani, il 3 settembre 2018 ha visto l’inizio del loro apprendistato in Doppelmayr, ricco di azione. Prima di iniziare il loro percorso di formazione presso il nuovo laboratorio di apprendistato Doppelmayr presso la sede di Hohe Brücke, hanno partecipato ad un variegato programma di attività nella giornata d’introduzione a Golm. Nei prossimi anni gli apprendisti acquisiranno le competenze e le conoscenze necessarie per la costruzione di impianti a fune in tutto il mondo.

Continua a leggere

Triplice rilancio delle funivie Leitner nell’Europa sud-orientale

Nell’Europa sud-orientale sono previsti grandi investimenti in molte località sciistiche. Con LEITNER ropeways, numerosi operatori possono contare su un partner innovativo e prestigioso, che porta nella regione e nei suoi emergenti centri di sport invernali la tecnologia più recente e un know-how di 130 anni in materia di funivie. Così, diverse aziende in Romania, Bulgaria e Macedonia si preparano per una nuova era.

Continua a leggere

Inaugurata la cabinovia urbana Linea Celeste a La Paz

In occasione del 209° anniversario dell’atto di liberazione del dipartimento di La Paz, il Presidente dello Stato Plurinazionale della Boliva, Evo Morales Ayma, il Vicepresidente, Álvaro García Linera, il Direttore Esecutivo di Mi Teleférico, Cesar Dockweiler, nonché le autorità nazionali e locali hanno partecipato all’inaugurazione della linea blu del cielo “Mi Teleférico”.

Continua a leggere

Doppelmayr sostiene lo sviluppo del turismo in Russia

A Vienna, Doppelmayr e la società Kurorty Severnogo Kavkasa hanno concluso un accordo di cooperazione volto a sviluppare il turismo in Russia. Il leader mondiale nella costruzione di impianti a fune sottolinea così l’importanza del mercato russo e le buone relazioni commerciali che si sono instaurate nel corso di 20 anni di presenza sul posto.

Continua a leggere

LEITNER ropeways: un incentivo al turismo in Montenegro

Già da alcuni anni il Montenegro si sta affermando come meta turistica ma, se il sud del Paese è già ben sviluppato in termini di infrastrutture, lo stesso non può dirsi per la parte più settentrionale; proprio per appianare queste differenze e rendere il Montenegro nel suo complesso una destinazione ambita, il governo del Paese ha stanziato un piano di investimenti che prevede la realizzazione di alcuni resort nelle località sciistiche del gruppo montuoso Bjelasica e il miglioramento dell’accessibilità a uno dei principali siti di interesse della zona.

Continua a leggere

A Cerattepe una teleferica combinata Doppelmayr per persone e materiali

L’ingresso della miniera di rame di Cerattepe (Turchia) si trova a circa 1.700 m sul livello del mare. Da lì, il minerale di rame estratto deve essere trasportato fino al fiume che si trova 1.500 metri più in basso. Inoltre, il materiale di riempimento deve essere trasportato in salita e il personale deve disporre di un mezzo di trasporto per raggiungere il luogo di lavoro.

Continua a leggere

Leitner: dopo la cabinovia bifune a Sacheon, a Santo Domingo la prima funivia urbana dei Caraibi

Gli impianti a fune sempre più attrazione turistica e sistema di trasporto urbano. Dopo la cabinovia bifune da 18 milioni di euro realizzata a Sacheon, in Corea del Sud, a Santo Domingo la prima funivia urbana dei Caraibi. Una commessa del valore di 30 milioni di euro.

Continua a leggere

Friburgo, Cabinovia Schauinsland Bahn

La funivia dello SCHAUINSLAND a Friburgo, lunga 3600 m., è stata la prima cabinovia ad ammorsamento automatico del mondo. Era caratterizzata da cabine da 26 persone che si ammorsavano automaticamente nelle stazioni. Un’opera veramente spettacolare per l’epoca, e che è stata eguagliata solo nel 1956 e poi nel recente 2002. Continua a leggere

Cambiamento ai vertici di Doppelmayr Seilbahnen GmbH

Nel corso del 2018 Anton Schwendinger cederà le sue funzioni di amministratore delegato di Doppelmayr Seilbahnen GmbH a Gerhard Gassner, a causa di problemi di salute. Per Anton Schwendinger si tratta di un passo naturale, motivato dal suo senso di responsabilità nei confronti dell’azienda. In futuro, egli continuerà ad avvalersi del suo profondo know-how e della sua professionalità per assistere Doppelmayr in veste consultiva.

Continua a leggere

Maratea, Monorotaia Trans Mobil Pianeta Maratea

L’impianto fu realizzato nel 1986 presso il complesso turistico Pianetamaratea a Maratea (PZ) dalla ditta svizzera Rolba. Il suo scopo era quello di collegare la zona del Centro Servizi del villaggio, ove hanno sede la piscina, il ristorante, il bar e altri servizi (quota + 385 m) alle partenze degli acquascivoli (quota max 450 m). Attualmente si trova in stato di abbandono.

Continua a leggere

Pechino 2022 crede in Doppelmayr, nove contratti olimpici

I prossimi Giochi Olimpici Invernali si terranno a Pechino nel 2022. Per l’infrastruttura dei comprensori olimpici saranno costruiti nuovi impianti a fune. Per il Centro Nazionale di Sci Alpino di Yanqing, dove si svolgeranno le gare di sci alpino, Doppelmayr si è aggiudicata gli appalti per tutti i nuovi impianti di risalita pianificati fino ad oggi – nove in totale. L’accordo è stato firmato a Pechino l’8 aprile 2018.

Continua a leggere

Doppelmayr Cable Car costruisce un Cable Liner a Luton (Londra)

All’aeroporto di Luton nasce un nuovo collegamento: in 30 minuti dal centro di Londra all’aeroporto internazionale. Nell’ambito di un grande progetto di espansione, il London Luton Airport otterrà anche un nuovo collegamento alla rete dei trasporti, lungo quasi due chilometri. In futuro, un nuovo Cable Liner di Doppelmayr Cable Car porterà i passeggeri che si recano da London St. Pancras International a Luton dalla città all’aeroporto internazionale in soli 30 minuti.

Continua a leggere

Alba di Canazei, 10-MGD D-Line Ciampac

La nuova cabinovia Ciampac, primo modello D-Line in Italia, sostituisce la funivia a va e vieni denominata “ALBA DI CANAZEI – CIAMPAC” costruita nel 1975 per una portata oraria di 840 Persone/ora. L’impianto serve per collegare l’abitato di Alba di Canazei insieme alla stazione di valle del Funifor “Alba di Canazei – Col dei Rossi” e quindi della “Sella Ronda” con la zona sciistica “Buffaure” oltre che a servire la pista di sci “Ciampac – Alba”, ampliata nel 2014.

Continua a leggere

L‘Enversin, prima cabinovia Bartholet Porsche Design in Francia

Nel comprensorio sciistico della Vaujany, in Francia, Bartholet Seilbahnen ha costruito una nuova cabinovia a 8 posti per la stagione invernale 2017/18. La nuova struttura non è solo la prima cabinovia da Bartholet Seilbahnen in Francia, ma anche la prima nella collaudata “Design by Porsche Design Studio”.

Continua a leggere

Chiesa in Valmalenco, Seggiovia Alpe Palù-Cima Motta

La nuova seggiovia ad ammorsamento automatico Alpe Palù-Cima Motta sostituisce una precedente seggiovia 4 posti a morse fisse costruita dalla società Agudio Poma nel 1992, che a sua volta aveva sostituito una vecchia ovovia del 1964 costruita dalla Piemonte Funivie; arriviamo così al terzo impianto sulla stessa linea. In realtà questo impianto è un riposizionamento di una seggiovia già in funzione nel comprensorio sciistico di La Plose e denominata seggiovia “Trametsch” costruita nel 2004.

Continua a leggere

Tecnologia innovativa Garaventa in dimensioni compatte

Il 22 dicembre 2017 è stata inaugurata la nuova funivia Kräbel – Rigi Scheidegg. L’impianto è stato ricostruito in soli sei mesi. La funivia compatta è adatta per brevi tempi di costruzione grazie all’ utilizzo di moduli standard. Allo stesso tempo, i costi operativi e di manutenzione possono essere mantenuti bassi.

Continua a leggere

Doppelmayr apre la funivia più lunga del mondo, la 3S Hòn Thom in Vietnam collega due isole

Il 4 febbraio 2018 Doppelmayr ha aperto al pubblico la funivia più lunga del mondo su tronco unico. Con una lunghezza di 7.899,9 metri, la 3S Hòn Thơm supera di quasi un chilometro e mezzo l’attuale record tenuto dalla 3S “Fansipan Legend”, anch’essa costruita in Vietnam. La linea della nuova cabinovia trifune attraversa il mare e collega le due isole per vacanze di Phú Quốc und Hòn Thơm, nel sud del Vietnam.

Continua a leggere

Poma realizzerà la funivia urbana di Sainte-Clotilde sull’isola Reunion

Il comune dell’Isola della Reunion CINOR ha scelto FILAO, una joint venture capitanata da POMA, che riunisce sette società, tra cui 5 società insulari: SOGEA Océan Indien, SODIPARC, ISR, EGIS, Atelier Architecte e Richez Associés, per la costruzione e la manutenzione della prima funivia urbana della Reunion.

Continua a leggere

A Istanbul la prima funicolare di Bartholet (Vadistanbul)

Circa due miliardi di euro sono stati investiti nello sviluppo del nuovo quartiere di Vadistanbul, che è stato realizzato vicino allo stadio di Galatasaray Istanbul. Ciò ha portato al più grande complesso di uffici in Turchia, grandi centri commerciali, molti condomini e alberghi. Una parte importante di questo grande progetto è la funicolare Bartholet.

Continua a leggere

Selva Gardena, cabinovia 10-MGD Piz Seteur

L’intervento ha comportato un investimento di 18 milioni di euro da parte del Gruppo Marzola, e completa l’opera di rinnovo degli impianti intrapresa con la realizzazione delle due seggiovie Gran Paradiso e Comici 2 negli scorsi anni. L’impianto è stato realizzato dalla Leitner di Vipiteno che ha presentato in anteprima mondiale le nuove cabine e le nuove coperture di stazione firmate Pininfarina Design.

Continua a leggere

Massima capacità di trasporto nella rete di trasporto urbano in Lussemburgo

Il Lussemburgo intende raggiungere una quota di trasporto pubblico pari al 25% del traffico totale entro il 2020. La nuova funicolare parallela Pfaffenthal-Kirchberg mira ad aumentare l’ attrattiva della mobilità dei trasporti locali e ad alleggerire la pressione sulla stazione ferroviaria principale del Lussemburgo.

Continua a leggere

Leitner e design Pininfarina per far correre i turisti

L’azienda di Vipiteno, leader mondiale negli impianti di trasporto a fune, ha realizzato ai piedi del Sassolungo una delle più grandi attrazioni della stagione invernale 2017/2018: la nuova cabinovia “Piz Seteur”, dall’inconfondibile design italiano firmato Pininfarina, che è entrata in funzione il 6 dicembre. Investiti complessivamente nell’opera di ammodernamento della stazione sciistica altoatesina: 18 milioni di euro.

Continua a leggere

Tecnologia Tesla per una funivia Bartholet in Svizzera

Grazie alle funivie di Bartholet, in futuro l’ accesso all’ area dello Swiss Alpstein sarà più rapido, comodo e rispettoso dell’ ambiente. La nuova Staubernbahn per l’ omonimo hotel-ristorante è in costruzione e vanta una tecnologia all’ avanguardia: è una delle prime funivie a batteria al mondo!

Continua a leggere

Marilleva, Seggiovia 3-CLF Malghette

Si tratta della seggiovia di collegamento tra la skiarea di Madonna di Campiglio e la Skiarea Folgarida – Marilleva.. Per questo motivo è un impianto molto frequentato,, ed oltre a consentire il ricircolo sull’omonima pista,, può essere u tilizzato in discesa dagli sciatori diretti verso Campiglio che non volessero affrontare la pista o in periodi di scarsità di neve..

È stata sostituita con una 4-CLD a partire dalla stagione invernale 2017/2018

Continua a leggere

La vecchia funivia Passo di Angeloga – Val di Lei

Questo impianto è stato costruito alla fine del 1958 e completato il Primo Agosto del 1959 dalla Ceretti&Tanfani per la società EdisonVolta che aveva preso l’incarico di costruire la diga della Val di Lei per lo sfruttamento delle acque del Reno di Lei da parte della società Svizzera Kraftwerke Hinterrhein di Thusis.

Continua a leggere

MND riceve un finanziamento per lo sviluppo di un sistema di trasporto urbano

Il Gruppo MND, attraverso la controllata LST, specializzata nel trasporto a fune, annuncia oggi che 4,4 milioni di euro di finanziamenti sono stati ricevuti nell’ambito del programma “Investimenti per il futuro” gestito da ADEME (Agenzia Francese per la Gestione dell’Ambiente e dell’Energia) per il progetto “Cabline 2.0” per lo sviluppo e l’ implementazione di un sistema di trasporto  urbano a fune di nuova generazione.

Continua a leggere

Marilleva, Seggiovia 2-CLF Ometto

Seggiovia biposto Graffer a servizio delle piste facili Ometto I ed Ometto II. Per questo motivo, essendo privilegiata da sciatori principianti e scuole sci, sono stati montati i dispositivi Kidstop anticaduta per i bambini nel posto di destra (quello più vicino all’operatore per agevolare l’imbarco/sbarco) mentre quello di sinistra resta riservato all’adulto accompagnatore, e quindi ne è privo.

Continua a leggere

Apre la nuova funivia 35-ATW Postal – Verano

Sabato 7 ottobre apre al pubblico la nuova funivia Postal – Verano (BZ). Il nuovo impianto sostituisce un precedente impianto realizzato nel 1958 e non più adatto alle esigenze attuali, aumentando la portata ed il comfort di viaggio; è stato completamente progettato e realizzato a Lana, nella sede italiana del gruppo Doppelmayr.

Continua a leggere

Con una cabinovia LEITNER ropeways si raggiunge l’hotel più grande del mondo

Ancora prima dell’apertura del parco tematico 20th Century Fox World, la nuova grande attrazione, una prima mondiale, che entrerà in funzione entro il 2018 all’interno del Resorts World Genting in Malesia, la cabinovia Awana Skyway di LEITNER ropeways, ha già superato ogni aspettativa: nei suoi primi otto mesi di attività ha già trasportato più di 3,5 milioni di passeggeri.

Continua a leggere

Lasa, ferrovia marmifera e funicolare del marmo

Si possono amare le ferrovie, alcune magari ci appassionano più di altre, ma in pochi casi si può raggiungere lo stupore che senz’altro la ferrovia marmifera di Lasa offre. Non parliamo solo di una semplice ferrovia, parliamo di un impianto industriale immerso nella natura che è forse unico nel suo genere. Un impianto dove possiamo trovare ben 2 linee ferroviarie, una a monte ed una a valle, una teleferica ed una funicolare (piano inclinato nel trasporto materiale).

Continua a leggere

2017-09-12 Si viaggia all’insù, una mostra per Alessandro Ferretti a Bergamo

Nell’anno in cui ricorrono i centodieci anni dalla nascita di ATB – Azienda Trasporti Bergamo (1907) e i centotrent’anni trascorsi dall’inaugurazione della Funicolare di Bergamo (1887), ATB e Fondazione Bergamo nella storia presentano la mostra “Si viaggia all’insù. Alessandro Ferretti l’ingegnere del progresso”. Continua a leggere

Prima cabinovia trifune in Cina, Doppelmayr inaugura la nuova funivia per Lushan

Lushan è uno dei luoghi più famosi della Cina ed una destinazione molto popolare – sia per la gente del posto che per i turisti. Per migliorare le infrastrutture ed il comfort per i visitatori, Doppelmayr/Garaventa ha realizzato un moderno impianto a fune. Dal 27 luglio 2017 è iniziato l’esercizio della prima cabinovia trifune della Cina. Anche lo stabilimento italiano di Lana (BZ) ha partecipato alla realizzazione.

Continua a leggere

LEITNER ropeways: triplo successo a Jenner-Königssee

Il famoso comprensorio sciistico-escursionistico della Baviera si rinnova. Tre nuovi impianti all’insegna della modernità nel comprensorio sciistico Jenner-Königssee: dal 2018 gli ospiti potranno contare su una cabinovia a 10 posti, la “Jennerbahn”, e su due seggiovie a 6 posti, la “Jennerwiesen” e la “Mitterkaser”, tutte firmate LEITNER ropeways.

Continua a leggere

MND cresce di € 6 milioni mediante collocamento privato

Il Gruppo MND annuncia oggi il completamento con successo dell’aumento di capitale tramite il collocamento privato lanciato ieri per gli investitori istituzionali. La MND ha collocato 1.189.904 nuove azioni ad un prezzo di 5,05 euro, incluso il premio azionario, che rappresenta il 10% del capitale sociale ammesso alla negoziazione. L’offerta è stata generosamente sottoscritta.

Continua a leggere

Doppelmayr apre la Busan Air Cruise, nuova cabinovia nella seconda città più grande della Sud Corea

Doppelmayr ha completato un’importante attrazione funiviaria a Busan, la seconda città più grande della Repubblica di Corea del Sud. Busan Air Cruise viaggia sopra il mare e fornisce accesso dalla città ad un parco di divertimenti e un punto panoramico affascinante.

Continua a leggere

Doppelmayr inaugura i nuovi uffici di Wolfurt

La nuova palazzina uffici della Doppelmayr è stata completata. Dopo un periodo di costruzione di due anni e mezzo, la cerimonia di apertura ufficiale si è tenuta sabato 10 giugno 2017, alla presenza del governatore provinciale Markus Wallner, del vice governatore Karlheinz Rüdisser, del sindaco Christian Natter e di tutti i dipendenti e rispettive famiglie. Il nuovo edificio rappresenta una pietra miliare per l’azienda.

Continua a leggere

Il veicolo per la revisione delle rulliere Doppelmayr

Doppelmayr ha progettato un pacchetto di assistenza speciale, con cui è possibile sostituire le rulliere a tempo di record. Si  compone di tre settori importanti: un team di assistenza Doppelmayr appositamente addestrato, un pacchetto su misura di ricambi, materiali e attrezzi nonché un veicolo specificamente progettato per la sostituzione delle rulliere.

Continua a leggere

Come funziona l’ammorsamento automatico Carlevaro & Savio

In questo articolo spiegheremo il funzionamento del sistema di ammorsamento automatico inventato e costruito dalla Società Carlevaro & Savio e poi utilizzato anche dalle aziende Piemonte Funivie (Italia), Agudio (un solo impianto in Svizzera), Heckel (Svizzera e Germania) e Cables & Monorails Mancini (Francia), mentre C&S si occupò prevalentemente del mercato americano.

Continua a leggere

San Domenico di Varzo, 4-CLD Ciamporino-Dosso

La seggiovia Ciamporino-Dosso con stazione intermedia di deviazione, fa parte del progetto di espansione e rinnovo degli impianti adottati dalla San Domenico Ski nella stazione sciistica di San Domenico. E’ stata la prima seggiovia ad ammorsamento automatico della comprensorio ed attualmente è l’impianto principale della stazione sciistica in quanto permette l’ascesa al Dosso dal quale partono le piste l’area del Bondolero.

Continua a leggere

La nuova stazione LEITNER ropeways firmata Pininfarina

LEITNER ropeways si conferma all’avanguardia. La nuova stazione, firmata dal designer italiano Pininfarina, risponde in pieno agli elevati standard dell’azienda altoatesina quanto a forma, innovazione e tecnologia. Particolarmente migliorate soprattutto la funzionalità in esercizio e la manutenzione. Le innovazioni tecnologiche e il nuovo design fanno di questa stazione un vero e proprio gioiello.

Continua a leggere

Frey AG Stans è ora parte del gruppo Doppelmayr / Garaventa

Il gruppo Doppelmayr / Garaventa è il nuovo proprietario della Frey AG Stans, una azienda specializzata nel settore dei sistemi di comando per funivie che opera in tutto il mondo. Questo passo è stato preso come parte di un piano di successione: circa 100 dipendenti della società vengono assunti completamente dal nuovo azionista, garantendo così la loro sostanziale competenza.

Continua a leggere

MND firma una esclusiva di partnership di 50 milioni di euro per 5 anni con la stazione sciistica cinese di Wanlong

MND Group, fornitore leader di soluzioni innovative per lo sviluppo delle montagne e delle mobilità urbane, annuncia la firma di una partnership esclusiva con la stazione sciistica cinese di Wanlong, situata nel cuore del complesso Olimpico invernale di Pechino del 2022. Questo contratto, che prevede un aumento di circa 50 milioni di euro nei prossimi cinque anni, rafforzerà ulteriormente la crescita del MND nel mercato asiatico.

Continua a leggere

Campodolcino, Funivia Campodolcino – Passo di Angeloga

Questo impianto è stato costruito alla fine del 1957 dalla Ceretti&Tanfani per la società EdisonVolta che aveva preso l’incarico di costruire la diga della Val di Lei per lo sfruttamento delle acque del Reno di Lei da parte della società Svizzera Kraftwerke Hinterrhein di Thusis. Costruito in tempi record l’impianto costituito da 2 tronchi (Campodolcino-Passo di Angeloga) e (Passo di Angeloga-Valle di Lei) ha servito il cantiere giorno e notte per poco più di 4 anni.

Continua a leggere

MND inaugura la prima seggiovia ad agganciamento automatico “made in France”

Il Gruppo MND, protagonista di primo piano nella fornitura di soluzioni innovative per la gestione delle attività turistiche in montagna e per la mobilità urbana, annuncia l’inaugurazione della nuova seggiovia ad agganciamento automatico a 6 posti “Les Envers” , a La Plagne. L’inaugurazione è avvenuta giovedì 30 marzo 2017, in presenza di Dominique Marcel, Presidente e Direttore Generale della Compagnie des Alpes.

Continua a leggere

Marilleva, Cabinovia 12-MGD Contré – Copai

L’impianto Contrè – Malga Copai, più comunemente conosciuto come cabinovia Marilleva 900 – Marilleva 1400, è un impianto costruito dall’Azienda Agudio nel 1989 e permette il collegamento da Marilleva 900 (dove sono presenti alcuni hotel e la stazione ferroviaria della ferrovia Trento – Malè) alla frazione di Marilleva 1400, nota località sciistica dove erano stati sviluppati alcuni grandi insediamenti alberghieri, tuttora funzionanti.

Continua a leggere

Ad Alba di Canazei Ciampac la prima cabinovia di nuova generazione D-Line Doppelmayr

Verrà realizzata in Val di Fassa, ad Alba di Canazei, la prima cabinovia italiana di nuova generazione “D-Line” che con 205 novità, 31 innovazioni e 14 nuovi brevetti si pone come nuovo punto di riferimento nel mondo degli impianti a fune per comfort di viaggio, silenziosità e tecnologia.

Continua a leggere

Come funziona il magazzino Leitner a passo variabile

Il magazzino con catena di trascinamento a passo variabile è una collaudata soluzione adottata ormai da molti anni in seggiovie e cabinovie ad ammorsamento automatico, dove le dimensioni dei veicoli e la presenza di curve impongono che nei tratti in curva venga mantenuta una spaziatura doppia rispetto a quella utilizzata nei tratti rettilinei.

Continua a leggere

Arabba, Cabinovia 10-MGD Portados

Gli sciatori che da Arabba si dirigono verso il Passo Pordoi infatti, d’ora in poi non sono più costretti a salire fino a Porta Vescovo e percorrere il ripido “muro” iniziale. Ma possono semplicemente risalire con la cabinovia “Portados” e di seguito la seggiovia esaposto “Carpazza” per poi scendere lungo la pista “Salere”.

Continua a leggere

Come funziona il sistema Aeromovel di Porto Alegre

l 10 Agosto 2013 è stato aperto il People Mover dell’aeroporto di Porto Alegre in Brasile. La linea misura 814m di lunghezza, più 200m di binari di servizio. Due veicoli sono a disposizione, uno per 150, l’altro per 300 persone. Non si tratta di un sistema a fune, ma ce ne occupiamo per l’alternativa che offre ai people mover a trazione funicolare. Continua a leggere

Bartholet: prima stagione sul Pizol, Corvatsch, Oberalp e a Kandersteg

Bartholet Ropeways ha costruito quest’estate ben 4 impianti in Svizzera: tre seggiovie a 6 posti ad ammorsamento automatico con le confortevoli seggiole “Design by Porsche Design Studio” e una sciovia a Kandersteg. La seggiovia a 6 posti Curtinella del Corvatsch è già in funzione, le due seggiovie sull’Oberalp e sul Pizol come pure la sciovia a Kandersteg entreranno in servizio tra pochi giorni.

Continua a leggere

Come funziona il magazzino automatico in stazione Leitner

Il rimessaggio in stazione dei veicoli è l’alternativa più economica, sia in termini di spazi che di costi, ai tradizionali magazzini esterni. In combinazione con la manutenzione integrata in stazione, questa soluzione consente una manutenzione efficace del veicolo al riparo dagli agenti atmosferici.

Continua a leggere

Nel parco naturale uilo Huilo apre la funivia Bartholet “Condor Andino”

Circa 150 persone hanno partecipato la scorsa settimana, nel parco naturale Huilo Huilo in Cile, all’apertura della nuova funivia Bartholet  “Condor Andino” – comprese le autorità regionali e locali. La cerimonia è stata accompagnata da una cerimonia tradizionale di ringraziamento e una benedizione per la nuova funivia.

Continua a leggere

Skiperformance, l’e-ticketing per le stazioni sciistiche: boom di vendite estive e nuovi clienti.

L’estate 2016 ha registrato un vero e proprio boom di vendite per gli operatori che operano con la piattaforma Skiperformance per la vendita online anche nei mesi “caldi”, come Skyway Montebianco e Bergen/Floibanen o per quelli che hanno offerto in prevendita i propri abbonamenti stagionali, come Piani di Bobbio e Oslo VinterPark.

Continua a leggere

Rinnovo dell’impianto sul rax in bassa austria per Leitner Ropeways

Con le sue spaziose cabine, in grado di trasportare fino a 30 (+1) persone, la Raxseilbahn è un impianto che conduce i visitatori in sei minuti sull’altopiano della catena montuosa del Rax, una delle mete preferite delle Alpi viennesi, nell’Austria inferiore, a 1546 metri sul livello del mare. La modernizzazione dell’impianto è stata decisa nell’ambito dei lavori per il prolungamento della concessione.

Continua a leggere

Una funivia – due record mondiali, in Vietnam Doppelmayr inaugura la funivia più grande del mondo

Il gruppo Doppelmayr / Garaventa ha realizzato nella baia di Ha Long, Vietnam del Nord, una funivia a va e vieni che mette in ombra tutti gli altri impianti realizzati fino ad ora. Ciascuna delle due cabine offre spazio a 230 passeggeri distribuiti su due piani; l’impianto ha anche il pilone più alto del mondo, ben 188,88 metri. Continua a leggere

Come si costruisce una puleggia di funivia?

Questo filmato spiega il lungo e complesso lavoro manuale per la realizzazione di una puleggia di funivia; tutte le ditte operano più o meno nello stesso modo e molte pulegge vengono realizzate ancora manualmente, in quanto spesso pezzi unici adatti al singolo impianto.

Continua a leggere

Catalogo prodotti Gradio

Uno storico catalogo pubblicitario della ditta Gradio, joint venture tra le ditte Graffer e Agudio; la Gradio è nata dopo il fallimento della Nascivera. Il marchio è nato nell’84-85, ma non è durato più di 5-6 anni.

Continua a leggere

Il primo Congresso internazionale sulle funivie urbane indica una nuova strada

Dal 20 al 23 ottobre 2015 si è tenuto a La Paz il primo Congresso internazionale sulle funivie urbane (Congreso Internacional de Transporte por Cable Urbano). Scopo della manifestazione era la diffusione delle esperienze maturate con le funivie urbane ai responsabili interessati di città e regioni.

Continua a leggere

È stata gettata la prima pietra: il via ufficiale dell’impianto a fune per l’Esposizione internazionale dei giardini a Berlino

In occasione dell’Esposizione internazionale dei giardini (IGA Berlin 2017), verrà realizzata per la prima volta una cabinovia a Berlino. Quest’oggi è stato eretto il primo sostegno della funivia. Il sindaco in carica di Berlino, Michael Müller, ha presieduto al lancio ufficiale dell’impianto a fune urbano, attualmente il più grande in Germania, realizzato dall’azienda altoatesina LEITNER.

Continua a leggere