LEITNER protagonista nell’Europa dell’Est con nuovi e moderni impianti

Con ben nove nuovi impianti, LEITNER si conferma protagonista nel processo di sviluppo degli sport invernali nell’Europa dell’Est. I progetti in Slovenia, Bosnia, Polonia e Bulgaria comportano un significativo aumento della qualità dei trasporti, favorendo al contempo anche il lancio turistico.

 

Nella stazione sciistica slovena di Velika Planina, una popolare area ricreativa per famiglie vicino a Lubiana, la nuova seggiovia CD6 “Šimnovec” a 6 posti è in funzione da dicembre in sostituzione di una vecchia seggiovia a due posti.  L’impianto, che può trasportare 1.500 passeggeri all’ora, si estende per 1,3 chilometri fino al pendio sommitale del monte Gradisce ed è dotato di un totale di 41 seggiole a 6 posti. Assieme alla funivia che parte da valle, il nuovo impianto svolge una moderna funzione di collegamento con l’altopiano, dove sono disponibili per gli appassionati di sport invernali tre chilometri di piste, apprezzati percorsi per lo sci di fondo, piste per slittini e sentieri escursionistici.

Anche il comprensorio sciistico di Krvavec, sempre in Slovenia, ha modernizzato l’infrastruttura funiviaria. LEITNER ha realizzato una nuova seggiovia a 6 posti con una capacità massima di trasporto di 2.400 persone all’ora. La stazione invernale di Gorenjska infatti è considerata la montagna locale della capitale Lubiana e dispone di un totale di 30 chilometri di piste e 13 impianti di risalita a un’altitudine compresa tra 1.450 e 1.970 metri. Il nuovo impianto di risalita CD6C “Zvoh” con Premium Seggiola EVO, riscaldamento dei sedili e imbottitura comfort sostituisce una seggiovia a 2 posti, creando condizioni ottimali e confortevoli anche per i più piccoli – la stazione sciistica offre tra l’altro una scuola di sci e un tappeto magico.

Rimanendo in Slovenia, nel comprensorio sciistico di Kope, a Koroška, sono stati costruiti tre nuovi impianti di risalita LEITNER. Grazie a ingenti investimenti – tra cui tre nuove piste per il freestyle – questa è diventata una delle località sciistiche più popolari della regione e offre una varietà di divertimento sulle piste sia per i bambini che per gli sciatori più esperti. Ora, con la realizzazione delle due seggiovie a 4 posti CF4 “Kopnik” e CF4 “Pahernik” e della sciovia a T SL1 “Velika Kopa”, c’è un ulteriore plus di qualità. Le due nuove seggiovie, con una capacità di 2.000 persone all’ora, sono dotate rispettivamente di 56 e 69 posti e offrono un comfort di viaggio moderno.

Anche a Mariborsko Pohorje, la più grande stazione sciistica della Slovenia, è stata ultimata la costruzione della CF4 “Ruška” una nuova seggiovia a 4 posti. Il comprensorio di Maribor, noto per aver ospitato gare di Coppa del Mondo femminile, comprende 35 chilometri di piste e 14 impianti di risalita. Grazie all’ottimale preparazione delle piste, le condizioni di sci sono ideali nonostante l’altitudine relativamente bassa. Il comprensorio di sport invernali di Mariborsko Pohorje vanta anche una delle piste da sci notturno più lunghe d’Europa. Il nuovo impianto di risalita LEITNER, lungo quasi 1,3 km e dotato di 102 seggiole ed ha una capacità di trasporto fino a 2.000 persone all’ora.

Una nuova seggiovia ad ammorsamento automatico a 6 posti di LEITNER porta invece la più moderna tecnologia funiviaria nel comprensorio sciistico bosniaco di Igrišta – Vlasenice, sede dei Giochi Olimpici invernali di Sarajevo del 1984. Con una capacità massima di trasporto di 3.000 persone all’ora, la seggiovia CD6C “Igrista” é il complemento ideale per il comprensorio sciistico con i suoi 52 chilometri di piste ad un’altitudine di 1.890 metri. Ci sono piste di tutti i livelli di difficoltà per lo sci e lo snowboard. Un impianto di illuminazione consente di sciare di notte e le piste di sci di fondo, oltre a numerose altre strutture sportive, offrono ulteriori attività per il tempo libero nella popolare stazione di sport invernali.

Nel comprensorio sciistico polacco di Szcyrk, porta la firma di LEITNER una seggiovia ad ammorsamento automatico a 6 posti che si aggiunge alla sciovia SL2 “Jaworzyna”,. Il nuovo impianto, con una capacità di 800 persone all’ora, è l’ultimo dei numerosi investimenti effettuati a partire dal 2017. Tra questi figurano anche una “pista per slittini estate-inverno” (Mountain Coaster), servita da questo impianto, e la seggiovia a 6 posti Doliny III (il cui completamento è previsto per il 2024), con una lunghezza di 1.150 metri e una capacità di trasporto di 1.800 persone all’ora.

In Bulgaria infine è stata costruita anche una nuova seggiovia a 6 posti, la CD6 “Malina”, che sostituisce una seggiovia 3 posti di POMA. L’impianto di risalita del comprensorio sciistico di Pamporovo – uno dei tre più grandi del Paese – è dotato di LD9 LEITNER DirectDrive e 104 Premium Seggiole EVO con imbottitura comfort e trasporta fino a 3.000 passeggeri all’ora. La “prima funivia” di LEITNER a Pamporovo garantisce così la massima efficienza e una moderna qualità di trasporto sui quasi 30 chilometri di piste, frequentate da appassionati di sport invernali di tutte le età e di tutti i livelli sciistici.


    Questo articolo è stato redatto da LEITNER

LEITNER è parte del gruppo imprenditoriale High Technology Industries (HTI), che comprende anche i marchi POMA (Sistemi per il trasporto a fune), PRINOTH ( battipista e veicoli cingolati multiuso), DEMACLENKO (impianti per l'innevamento tecnico), LEITWIND (impianti eolici) e AGUDIO (Sistemi per il trasporto materiale). Dopo aver superato il miliardo di fatturato nel 2018 e 2019, il Gruppo HTI ha chiuso il 2020 e 2021, segnati entrambi dalla pandemia Covid, con un fatturato che ha superato gli 850 milioni di euro, investendo in questi ultimi 2 anni oltre 50 milioni in ricerca e sviluppo. Sono oltre 3.800 i collaboratori del Gruppo HTI operativi nel mondo.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 27/02/2024, 15:24 Sito Forum