Home Notizie Forum Cantieri Impianti Macchine Neve Fun Turismo Gallery Mappe Annunci Links Shop Contatti

Filtro contenuti: Economia

Economia legata al mondo degli impianti a fune


Montagna, MiTur: dal 24 giugno al via domande finanziamento impianti di risalita

A partire dalle ore 12:00 di lunedì 24 giugno 2024 sarà possibile inviare la domanda di finanziamento per i fondi stanziati dal Ministero del Turismo a favore di interventi di ristrutturazione, ammodernamento e manutenzione degli impianti di risalita a fune e di innevamento artificiale, rientranti nella più ampia strategia volta allo sviluppo inclusivo e sostenibile del sistema “Montagna Italia”.

Continua a leggere

Dossier Eurac: Neve, come sta cambiando in Alto Adige e nelle Alpi

La neve modella il paesaggio invernale, fornisce acqua alle persone, agli ecosistemi e all’agricoltura. E crea posti di lavoro. I cambiamenti climatici la stanno minacciando. Quali effetti si vedono già in Alto Adige e nelle Alpi? Quali altri cambiamenti dobbiamo aspettarci in futuro? Quale sarà il loro impatto?

Continua a leggere

HTI, nuovo anno record per il gruppo, il fatturato sale ancora: 1,477 miliardi di euro, 38,8 milioni di investimenti in ricerca e sviluppo

Il 2023 si è chiuso con 176 milioni di fatturato in più rispetto all’esercizio precedente. Il presidente Anton Seeber: «La crescita dev’essere sempre sostenibile, questa è la profonda missione del nostro agire». Dagli Stati Uniti alla Cina, le novità del 2024

Continua a leggere

Dolomiti Superski: stagione invernale 2023-24 da incorniciare

Volge al termine la stagione sciistica 2023-24 con risultati altamente soddisfacenti. Affluenza e voglia di sciare in crescita con un bacino d’utenza orientato verso l’internazionalizzazione. Definiti le stagionalità e i prezzi degli skipass 2024-25, confermate le promozioni di inizio e fine stagione e il Superski Family.

Continua a leggere

Convegno Guidare il cambiamento. Innovazione e sostenibilità per il trasporto pubblico locale del XXI secolo

La mobilità urbana a fune come fattore di innovazione e sostenibilità per il trasporto pubblico locale del XXI secolo. Si è svolto ieri presso l’Hotel Park Hyatt di Milano il Convegno “GUIDARE IL CAMBIAMENTO. Innovazione e sostenibilità per il trasporto pubblico locale del XXI secolo”, promosso da Doppelmayr Italia.

Continua a leggere

Report internazionale su Neve e Turismo Montano di Laurent Vanat

Questo rapporto è una fonte di informazioni fondamentale per l’industria degli sport invernali e del turismo, in quanto fornisce preziose statistiche relative al settore sciistico. Un nuovo numero di questo rapporto è disponibile ogni anno grazie a una rete di crowdfunders dedicati. La loro fedele sponsorizzazione rende possibile l’aggiornamento annuale del rapporto.

Continua a leggere

Il Gruppo Doppelmayr annuncia una crescita del fatturato grazie alla positiva situazione del portafoglio ordini

Doppelmayr Holding SE ha chiuso l’esercizio 2022/23 con un fatturato in crescita del 6,7%. La buona posizione del portafoglio commesse ha portato il gruppo internazionale con sede a Wolfurt/Vorarlberg (Austria) ad un fatturato annuo di 946 milioni di euro. L’anno è stato dominato dalle innovazioni tecniche nel settore funiviario, dallo sviluppo digitale e da una situazione di mercato eccezionale in Nord America. Inoltre, il Gruppo Doppelmayr è riuscito ad aumentare l’organico globale e ad ampliare le proprie competenze.

Continua a leggere

Zermatt Bergbahnen: un altro anno d’esercizio record

In occasione dell’Assemblea generale annuale di Zermatt Bergbahnen, svoltasi il 22 settembre 2023 presso il Matterhorn Testcenter, Franz Julen, in qualità di presidente del Consiglio di Amministrazione, e Markus Hasler, in qualità di CEO, hanno avuto il piacere di illustrare alle azioniste e agli azionisti presenti l’anno d’esercizio finora di maggior successo nella storia di Zermatt Bergbahnen.

Continua a leggere

Tutti gli appuntamenti di settembre di ANEF per discutere il futuro della montagna

Sviluppo sostenibile, gestione delle risorse idriche, accessibilità della montagna, consapevolezza del proprio territorio, impatto ambientale: dopo un’estate complessivamente positiva per gli impiantisti italiani ci si prepara alla stagione invernale condividendo buone pratiche e tanti momenti di approfondimento.

Continua a leggere

PROROGA 15/9 Santanchè: 200 milioni per l’ammodernamento, la sicurezza e la dismissione degli impianti di risalita e di innevamento artificiale.

Il Ministero del Turismo sta dando seguito a quanto previsto nel Decreto interministeriale 7297/23 del 11 aprile 2023, recante “Disposizioni applicative per la erogazione delle risorse stanziate sul fondo di cui all’articolo 1, comma 592, della legge 29 dicembre 2022, n. 197, destinate alle imprese esercenti impianti di risalita a fune e di innevamento artificiale”.

Continua a leggere

ANEF, Associazione Nazionale Esercenti Funiviari: aperto un tavolo di confronto con il Ministero del Turismo e il Ministero delle Infrastrutture

La presidente Valeria Ghezzi e il consigliere ANEF Giampiero Orleoni hanno partecipato a un tavolo tecnico presso il Ministero del Turismo, presieduto dal Ministro Daniela Santanché a cui è seguito un incontro presso il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims).

Continua a leggere

Fondo per lo sviluppo delle montagne italiane – “Energia in vetta”

In data 24 maggio 2023 è stato pubblicato sul sito del Dipartimento l’Avviso pubblico della misura rivolta ai gestori degli impianti di risalita e delle piste da sci, che punta a sostenere il funzionamento delle infrastrutture sportive per i maggiori costi sostenuti nella stagione invernale 2022/2023 rispetto alla stagione invernale precedente.

Continua a leggere

Montagna, Santanchè: “200 milioni per impianti risalita e innevamento artificiale, utili anche per inizio lavori Mottarone”

Il ministero del Turismo ha pubblicato, nell’ambito dei fondi stanziati dalla legge di bilancio 2022, il decreto che determina l’erogazione di 200 milioni di euro complessivi, ripartiti nel periodo 2023-2026, a supporto delle imprese esercenti impianti di risalita a fune e di innevamento artificiale per la realizzazione di interventi di ristrutturazione, ammodernamento e manutenzione.

Continua a leggere

Nel Dolomiti Superski conclusa la migliore stagione invernale di sempre

È terminata il 1° maggio a Cortina-Faloria la stagione invernale 2022-23 di Dolomiti Superski dopo ben 158 giorni di attività nei 12 consorzi di valle facenti parte della più vasta destinazione sciistica al mondo. Gli esercenti funiviari palesano grande soddisfazione per l’andamento e per il risultato.

Continua a leggere

Anno record per il gruppo HTI, il fatturato sale a 1,3 miliardi di euro. Nuove acquisizioni e boom negli Stati Uniti

Il bilancio del 2022 fa registrare i numeri migliori di sempre: superato di 247 milioni il livello pre-Covid. Aumentano anche gli investimenti in ricerca e sviluppo. Il presidente Anton Seeber: «Una crescita all’insegna di quattro valori: innovazione, diversificazione, internazionalizzazione e sostenibilità»

Continua a leggere

Nevediversa 2023, i dati del nuovo report Legambiente

Tutti impianti censiti da Legambiente che quest’anno allarga il suo monitoraggio includendo anche altre categorie: quelle degli “impianti un po’ aperti, un po’ chiusi”, ossia quei casi che con le loro aperture “a rubinetto” rendono bene l’idea della situazione di incertezza che vive il settore. In totale sono 84. La categoria degli “edifici fatiscenti”, 78 quelli censiti. Ed infine la categoria “smantellamento e riuso”, 16 i casi censiti.

Continua a leggere

Stagione invernale di Dolomiti Superski a +4% con periodo natalizio sui livelli pre-Covid

Tra sabato 26 novembre 2022 all’8 gennaio 2023, la stagione sciistica di Dolomiti Superski registra un +4% sia per i passaggi agli impianti, che anche per i primi ingressi (sciatori in pista). L’analisi del solo periodo natalizio e di fine anno fa registrare risultati ancora più confortanti: +18% di passaggi e +15% di primi ingressi rispetto al 2021-22. Il 4 gennaio 2023 è stata la giornata con maggior afflusso: 207.000 sciatori sui 1.200 km di piste di Dolomiti Superski.

Continua a leggere

Richiesta della Calamità Naturale per le stazioni appenniniche

Anche la mancanza di neve è una calamità forse non naturale ma sicuramente economica. Sono necessari interventi a tutela dell’Occupazione, del Sostegno alle Aziende della filiera del turismo bianco e dei Liberi Professionisti a partire dai Maestri di Sci, Moratorie Bancarie e Fiscali, compensazioni economiche per i costi energetici e di riscaldamento

Continua a leggere

ANEF, Associazione Nazionale Esercenti Funiviari: una panoramica sulla stagione invernale 2022

I rincari, il costo dell’energia, la mancanza di personale e l’andamento stagionale: in questa difficile fase post-pandemica la presidente di ANEF Valeria Ghezzi interviene sul futuro degli impianti a fune, motore della filiera turistica da cui dipende il benessere di molte comunità di montagna. Il settore è pronto ad attivarsi per superare ogni ostacolo e offrire ai turisti il tanto atteso inverno sugli sci.

Continua a leggere

Performance positive per Doppelmayr Holding SE nell’esercizio 2021/22. Impulso del 16% al fatturato.

Dopo due anni impegnativi, Doppelmayr Holding SE registra un andamento positivo per l’esercizio 2021/22. L’azienda ha completato numerosi impianti a fune, sistemi di trasporto materiali e soluzioni intralogistiche con clienti in tutto il mondo, raggiungendo un fatturato di 886 milioni di euro. Ciò rappresenta un aumento di circa il 16% rispetto all’anno precedente.

Continua a leggere

Risultati del sondaggio su stagione invernale 2022 e caro energia, per turisti e impiantisti

L’aumento dei costi energetici si sta ripercuotendo sui prezzi degli skipass per la prossima stagione invernale, e chiederà alcune rinunce sia a turisti che impiantisti. Siete disposti a rinunciare a qualcosa? E a cosa? Abbiamo chiesto una opinione a turisti e impiantisti per delineare una panoramica della prossima stagione invernale.

Continua a leggere

Caro energia, ANEF: “A rischio la stagione invernale, in pericolo l’economia della montagna”

“Non c’è tempo da perdere e non possiamo aspettare le elezioni e il nuovo Governo, bisogna intervenire subito sui rincari dell’energia che mette in ginocchio il futuro della montagna”, è l’allarme lanciato da Valeria Ghezzi presidente di ANEF, Associazione Nazionale Esercenti Funiviari, che chiede che il tema energetico venga messo in cima all’agenda elettorale.

Continua a leggere

Impianti a fune: aggiornato agli aumenti delle materie prime il coefficiente che ne definisce il costo convenzionale in provincia di Trento

Il notevole incremento dei prezzi di energia elettrica, gas, carburanti e materie prime, sommato agli aumenti del mercato dell’acciaio che negli ultimi tempi si registrano mediamente attorno al 30%, ha reso necessario l’aggiornamento del coefficiente impiegato per calcolare il costo convenzionale degli impianti a fune in Trentino.

Continua a leggere

Conclusa una confortante stagione invernale nel Dolomiti Superski

Si è conclusa ufficialmente lo scorso 1° maggio con un gran numero di appassionati di sci in visita all’area sciistica Faloria/Cortina d’Ampezzo, la stagione invernale 2021-22 di Dolomiti Superski. Andy Varallo, Presidente di Dolomiti Superski: “È stata una stagione invernale ricca di incertezze all’inizio, che si è però conclusa con un notevole successo grazie al grande impegno di tutti gli operatori del settore”. La stagione di Dolomiti Supersummer inizia il 21 maggio prossimo.

Continua a leggere

Valeria Ghezzi, presidente ANEF, questa mattina in audizione al Senato per il Decreto Sostegni Ter

La stagione sciistica quest’anno si sta svolgendo regolarmente ma gli impiantisti sono in crisi per l’intero inverno (2020/2021) trascorso senza poter lavorare, per le restrizioni dirette e indirette causate dalle norme anti Covid e per i rincari energetici e delle materie prime. Ne ha discusso Valeria Ghezzi, presidente di ANEF, questa mattina in audizione presso la Quinta commissione permanente al Senato della Repubblica, in cui ha esposto le considerazioni della categoria circa il Decreto Sostegni Ter.

Continua a leggere

Valeria Ghezzi, presidente di ANEF, in un’audizione presso la Decima Commissione permanente della Camera dei Deputati

L’economia di montagna è una voce importante del Pil nazionale e una vera e propria filiera che è stata bruscamente interrotta negli ultimi mesi a causa della pandemia di Covid-19. La perdita del 93% del fatturato (- 98% se si parla del solo settore funiviario) è un evidente segno di criticità nell’immediato ma gli effetti nel medio periodo sono ancora difficilmente quantificabili. I ristori hanno coperto le più ingenti necessità di liquidità ma non garantiscono la capacità di investimento nei prossimi anni.

Continua a leggere

Impianti di trasporto a fune ed a nastro: prestazioni e costi di costruzione e gestione

Pubblicazione estremamente interessante del Prof. Umberto Petruccelli dell’Università degli Studi della Basilicata. Sulla base delle specifiche norme tecniche in vigore, si sviluppa uno studio circa le prestazioni ed i costi degli impianti di trasporto a fune ed a nastro utilizzabili in ambito urbano per gli spostamenti di breve e medio raggio.

Continua a leggere

Coronavirus. Turismo, in Italia a rischio 184 mila posti di lavoro

È la stima della perdita potenziale di occupati nel comparto in uno scenario di graduale uscita dalla crisi sanitaria. Quasi 7 mila imprese in meno nel primo trimestre del 2020, il peggiore saldo degli ultimi 25 anni. Il presidente di Demoskopika, Raffaele Rio: «Molto dipenderà dalla rapidità con cui le istituzioni aiuteranno il sistema a uscire dall’emergenza».

Continua a leggere

Turismo. Coronavirus, 143 milioni di presenze in meno nel 2020

Secondo uno studio di Demoskopika, nel 2020, l’emergenza Coronavirus potrebbe bruciare 18 miliardi di spesa turistica: 9,2 miliardi per la contrazione dell’incoming e 8,8 miliardi per la rinuncia alla vacanze degli italiani nel Bel Paese. Il 70% della rilevante “sforbiciata”, pari a 12,6 miliardi di euro, sarebbe concentrata in sei sistemi regionali: Veneto, Lombardia, Toscana, Lazio, Emilia-Romagna e Trentino-Alto Adige.

Continua a leggere

Doppelmayr Holding SE realizza un fatturato record di 935 milioni di Euro. Aumento del 10,5% nel 2018/19

Doppelmayr Holding SE ha realizzato un fatturato record di 935 milioni di euro per l’esercizio 2018/2019. La forte crescita nel settore urbano, i clienti nel settore del turismo invernale propensi ad investire ed i grandi progetti nel trasporto di materiali hanno portato ad un aumento del 10,5% del fatturato rispetto all’anno precedente. Il Gruppo ha inoltre confermato la sua posizione di leader in termini di tecnologia e innovazione con nuovi prodotti e sviluppi nel settore digitale.

Continua a leggere

Gruppo Doppelmayr: fatturato di 846 milioni di euro nel 2017/2018

Il Gruppo Doppelmayr/Garaventa ha chiuso un esercizio finanziario di grande successo. Rispetto agli anni precedenti, i ricavi di vendita sono aumentati del 5,7% raggiungendo i 846 milioni di euro. Questo è stato possibile grazie ai grandi investimenti dei clienti del settore invernale, ai grandi progetti nei mercati emergenti e al grande impegno dei collaboratori.

Continua a leggere

Il 2014/2015 un buon anno per il gruppo Doppelmayr

Doppelmayr, il leader mondiale nell’ingegneria funiviaria, ha registrato un moderato calo del fatturato per l’anno finanziario 2014/2015. Nel confronto con l’anno precedente, il fatturato è diminuito di circa il 7.5%, raggiungendo i 794 milioni di euro. Questo è attribuibile principalmente al completamento dei grandi progetti inclusi nel bilancio dell’anno precedente, che hanno portato a ricavi record nel corso dell’esercizio 2013/2014.

Continua a leggere

Bilancio positivo per l’attività di DemacLenko

Un bilancio positivo segna l´attività di DemacLenko, azienda del gruppo HTI e leader di mercato nel settore dell´innevamento tecnico e programmato.
Il 2013 ha visto crescere il proprio fatturato ed espandersi la propria attività´ commerciale, spinta in particolare verso l´area alpina, l´Oriente europeo e le zone asiatiche; dove il business della neve sta trovando terreno fertile e catturando l´attenzione da parte dei governi e di investitori privati. Continua a leggere


Ultimo aggiornamento cache pagina: 24/07/2024, 22:32 Sito Forum