Bilancio positivo per l’attività di DemacLenko

Un bilancio positivo segna l´attività di DemacLenko, azienda del gruppo HTI e leader di mercato nel settore dell´innevamento tecnico e programmato.
Il 2013 ha visto crescere il proprio fatturato ed espandersi la propria attività´ commerciale, spinta in particolare verso l´area alpina, l´Oriente europeo e le zone asiatiche; dove il business della neve sta trovando terreno fertile e catturando l´attenzione da parte dei governi e di investitori privati.
Le molle che hanno fatto crescere l´azienda e che hanno rafforzato la sua reputazione tra i clienti e gli opinion leaders di settore è innanzitutto la vasta offerta del portafoglio prodotti che permette di avere un´intera gamma di soluzioni di innevamento, unito ad un servizio assistenza efficiente, perfezionato ulteriormente nel 2013 per offrire ai clienti un supporto completo dal momento della messa in servizio del sistema e per tutta la sua durata, grazie anche a strumenti di diagnostica remota. Un numero attivo 24 ore al giorno è a disposizione dei nostri clienti e tutte le nostre filiali possono contare su un team di tecnici in grado di offrire assistenza specializzata.

I progetti portati a termine da DemacLenko negli ultimi mesi sono molteplici ed eterogenei, ognuno di questi è stato un percorso condotto dal nostro team di tecnici e projekt manager insieme al cliente: dall´iniziale site inspection, fino alla scelta delle soluzioni di innevamento più adatte per le piste dei propri comprensori e la relativa messa in funzione, compresa la formazione degli innevatori che dovranno lavorare nell´impianto.

Nel Nord della Germania, a Wurmberg è stato realizzato un impianto di innevamento dotato delle più moderne strumentazioni. Questo progetto in realtà è il risultato del lavoro sinergico del gruppo Leitner, che come unico partner ha provveduto a fornire gli impianti di risalita, il sistema di innevamento programmato e i mezzi battipista Prinoth.

DEMACLENKO-il-futuro-della-neve_header_pos_large

Wurmberg Seilbahn, la società proprietaria del nuovo comprensorio ha pensato in grande per la propria struttura firmando un progetto che comprende l´installazione e il montaggio di un centinaio di generatori di neve automatici DemacLenko dotati di pozzetti, una sala macchine composta da una stazione di captazione, una stazione di rilancio e una stazione di pompaggio principale di oltre 1 MW. Un bacino idrico di 42.000 m3 garantisce la provvigione d´acqua, necessaria per una produzione di neve di notevoli quantità´. Sono questi i numeri e le descrizioni tecniche principali che danno l´idea di come il lavoro condotto sia stato di notevole impegno e, una volta concluso nei tempi giusti come da programma, di reciproca soddisfazione da parte del cliente e del nostro team di tecnici.

Dall´altro capo del mondo un’altra stazione sciistica ha inaugurato la sua attività affidandosi al know how e alla competenza di DemacLenko. Si tratta della Chamonix d´Oriente, la cinese Changbaishan che come primo investimento dedicato all´innevamento tecnico e programmato, ha acquistato 5 dei nuovi best seller Titan, 3 completamente automatici su un braccio di 6 m e due Titan su torre di 5 m, mettendo in funzione così dallo scorso inverno un ottimo impianto di innevamento, studiato appositamente per la tipologia di piste e le temperature del luogo.

Sul fronte nuovi progetti il nostro team che si occupa di progettazione e non si ferma è attualmente impegnato su vari fronti e stimolanti commesse.

Due in particolare sono in piena fase di progettazione, una riguarda un cliente affezionato di DemacLenko, Engandina Saint Moritz, dove il reparto sala macchine verrà fortemente ampliato: si tratta di 11 pompe di una potenza complessiva di 2.700 kW e 2 compressori da 30 kW ciascuno nello specifico verranno installate 5 pompe con una portata da 80 l/s e motori da 355kW ciascuno, in più un bacino idrico che garantisca un approvvigionamento costante dell´acqua necessaria alla produzione e 6 torri di raffreddamento collegate al lago.

The-future-of-snow_header_pos_large

Anche a Kringsalm, dove già nel 2013 sono stati installati diversi pozzetti in cemento con relative lance e cannoni inizieranno presto dei lavori che riguardano una stazione di pompaggio con una portata totale di 300 l/s (1.750 kW) per alimentare la flotta di generatori esistente che verrà implementata nel prossimo anno. L´intero impianto sarà dotato del nostro software di controllo e gestione snowVisual.

Quest´anno DemacLenko, in occasione di Mountain Planet, ha novità di prodotto di notevole spessore da presentare nel proprio stand a Grenoble e riguardano sia i generatori a ventola che le lance.

Il Titan, punta di diamante delle macchine a ventola DemacLenko, è stato dotato di un´importante innovazione che lo rende silenzioso senza perdere in potenza. In questa nuova veste il suo nuovo nome è Titan Silent. Il prodotto mantiene le sue prestazioni in termini di produzione di neve, 105 m/C , e il design compatto ed innovativo è rimasto lo stesso. Il segreto per ottenere una rumorosità del prodotto contenuta sta nella soffiante silenziata, sviluppata dal team della divisione ricerca e sviluppo dell´azienda.

Già installato in alcune aree sciistiche svizzere e delle dolomiti, il Silent ha riscosso pareri fortemente positivi presso i clienti che lo hanno scelto.
Con questo nuovo prodotto, DemacLenko centra l’obiettivo di produrre generatori di neve a basso impatto ambientale, con un’intensità̀ acustica drasticamente ridotta. Un nuovo branding veste il silenzioso cannone blu, frutto anche dell’eredità tecnologica confluita nella fusione di Demac con Lenko.

La lancia VIS quest´anno presenta un´evoluzione di natura energetica di notevole impatto: un nuovo tipo di nucleatori fanno parte della testa del generatore e permettono di ridurre il consumo di aria a 245 l/m , la tensione di 2,2 kW e la pressione di acqua a 5,5 bar . In questa nuova versione VIS si chiamerà VIS UP, in quanto lancia con un UP-grading che rende il prodotto ideale per i gestori dei comprensori che sempre più hanno l´obiettivo di ridurre i consumi e dunque anche i costi, mantenendo le capacità produttive invariate.

Inoltre una piccola rivoluzione sta avvenendo in casa DemacLenko: si stanno realizzando una nuova macchina a ventola e una nuova lancia che verranno presentate al pubblico prossimamente.

    Articolo redatto da Demaclenko

DEMACLENKO, con oltre 30 anni di tradizione ed esperienza, aspira ad essere leader di mercato per sistemi di innevamento avanzati ed affidabili. La neve di domani arriva da DEMACLENKO, nata dall’unione del know-how tecnologico di due aziende di livello internazionale, riunite sotto il marchio Leitner Group. DEMACLENKO vanta una forte presenza in Europa, Nord America e Asia e fornisce ai propri clienti, in tutto il mondo, soluzioni all’avanguardia per l’innevamento: soluzioni personalizzate e chiavi in mano che la società segue con elevata professionalità dalla fase di progettazione fino alla loro installazione.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy