Con un record nel fatturato vendite Doppelmayr conferma la propria leadership nel mercato

Il leader del mercato globale nell’ingegneria funiviaria ancora una volta ha aumentato il fatturato. Nell’esercizio finanziario 2013/2013, il gruppo Doppelmayr ha registrato un fatturato annuo di 795 milioni di Euro – un aumento del 27% rispetto all’anno precedente.

Gli utili ammontano a 76 milioni di Euro. Il gruppo Doppelmayr si è distinto con successo in nuovi mercati, nuove sfide e nuovi progetti, consolidando la propria posizione di player internazionale. Ancora una volta, nuove pietre miliari sono state poste nella tecnologia funiviaria.

Un valido partner per il turismo invernale

Il turismo montano, ed in particolare quello invernale, continua ad essere il mercato più importante per Doppelmayr, e rimarrà tale anche in futuro. Un esempio è il progetto in larga scala incentrato sui Giochi Olimpici di Sochi 2014. Il gruppo Doppelmayr ha già realizzato e messo in servizio 35 impianti nelle tre aree sciistiche di Laura / Psekhako, Rosa Khutor e Alpika Service che ospiteranno molte gare olimpiche – mentre altre realizzazioni seguiranno nei prossimi anni. Una vasta gamma di tipologie di impianti e fune è stata utilizzata per creare e potenziare le infrastrutture turistiche nella regione di Sochi-Krasnaya Polyana. Da segnalare la più lunga e veloce cabinovia trifune ed un impianto adatto anche al trasporto di automobili. Non tutti i progetti di Sochi sono stati inclusi nell’attuale bilancio, ma verranno riflessi nel bilancio del prossimo anno.
Il gruppo Doppelmayr ha anche stabilito nuovi record nella regione alpina. La Wildspitzbahn, con la sua stazione dalla straordinaria architettura a quota 3.429 metri slm, è la più alta cabinovia dell’Austria. La stazione sciistica di Golm, invece, ha fatto dell’efficienza energetica una priorità assoluta, e la Hüttenkopfbahn è la prima funivia a coprire circa il 30% del suo fabbisogno energetico grazie alle celle fotovoltaiche integrate nella stazione.
Il miglioramento continuo, l’ottimizzazione dei consumi e l’efficienza dei materiali sono sempre stati un punto di riferimento per l’azienda, anche per i propri impianti produttivi. L’ultimo riconoscimento di questo impegno è la certificazione del sistema di gestione ambientale ISO 14001, che Doppelmayr ha ottenuto nel marzo 2013.

04_6-CLD_Huettenkopf_kl

Nuovi prodotti e highlights nel mondo

Il turismo estivo è un altro settore in cui il gruppo Doppelmayr è riuscito a realizzare una novità mondiale. Sulle sponde del lago svizzero dei Quattro Cantoni, la prima funivia bipiano cabrio porta i turisti sulla cima dello Stanserhorn.
Un’altro momento clou dell’ultimo esercizio è stata l’apertura della cabinovia 10-MGD Emirates Air Line per i Giochi Olimpici di Londra 2012. L’impianto sul Tamigi è la prima funivia urbana del Regno Unito ed è stata integrata nella rete di trasporto pubblico.
L’adozione di impianti a fune in aree urbane sta inoltre divenendo popolare in altri continenti. In Sud America, ad esempio, il gruppo Doppelmayr ha completato diversi progetti che apportano molti benefici alla popolazione ad alla vita in città. Caracas, San Agustin ed ora il grande progetto di La Paz sono eccellenze che non solo forniscono un notevole impulso alle infrastrutture, ma che hanno contribuito a migliorare la qualità della vita in queste città.

03_60-FUF_Cabrio_Kaelti_Stanserhorn_kl

Le migliori performance per un futuro di successo

I dipendenti Doppelmayr lavorano con dedizione ed ambizione per raggiungere gli obiettivi in stretta collaborazione con i clienti. Nuovi collaboratori sono stati assunti lo scorso anno per rafforzare la squadra Doppelmayr. L’organico globale è passato da 2.297 a 2.378. E’ inoltre particolarmente gratificante constatare il grande interesse dimostrato dai giovani per una carriera in Doppelmayr. Settembre ha visto 24 apprendisti iniziare la loro formazione. Ciò significa che 85 futuri specialisti, tra cui cinque ragazze, stanno intraprendendo un percorso di apprendistato presso la sede di Wolfurt.
Nonostante le condizioni macroeconomiche incerte, Doppelmayr si aspetta uno sviluppo stabile nel fatturato ed un risultato operativo soddisfacente per l’esercizio finanziario 2013/14. La fiducia riposta nelle capacità del Gruppo da parte dei clienti di tutto il mondo rappresenta un dovere, una sfida ed uno stimolo a continuare a sviluppare innovazioni tecniche orientate sul mercato, per offrire massime performance logistiche e realizzare semplicemente le migliori funivie del mondo.

18_130-ATW_G-LINK-Wagrain_kl

    Articolo redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr/Garaventa definisce continuamente nuovi standard di riferimento con innovativi sistemi di trasporto a fune. Il massimo comfort e sicurezza sono le caratteristiche che contraddistinguono i suoi impianti a fune, sia per le stazioni turistiche estive ed invernali che per il trasporto urbano. L'efficienza e le prestazioni dei sistemi di trasporto materiali sono altrettanto impressionanti. Doppelmayr/Garaventa, leader mondiale della qualità, della tecnologia e del mercato funiviario, gestisce impianti di produzione e centri di vendita e assistenza in oltre 40 paesi del mondo. Ad oggi, il Gruppo ha costruito più di 15.000 impianti per clienti in oltre 95 paesi del mondo.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy