A Istanbul la prima funicolare di Bartholet (Vadistanbul)

Circa due miliardi di euro sono stati investiti nello sviluppo del nuovo quartiere di Vadistanbul, che è stato realizzato vicino allo stadio di Galatasaray Istanbul. Ciò ha portato al più grande complesso di uffici in Turchia, grandi centri commerciali, molti condomini e alberghi. Una parte importante di questo grande progetto è la funicolare Bartholet.

Per Bartholet Seilbahnen la realizzazione della funicolare non è stata un compito facile, in quanto ci sono state alcune difficoltà in un cantiere di queste dimensioni. Anche il solo percorso è stata una sfida emozionante. La linea ha pendenze e discese e alcune curve, che richiedono un controllo della fune particolarmente studiato.

Un’ altra novità è che i veicoli sono alimentati da batterie di supercapacitori e non esistono sbarre collettrici. L’ intera illuminazione interna ed esterna delle cabine, dei ventilatori, dei componenti di sicurezza, degli schermi, degli altoparlanti, ecc. può così essere gestita indipendentemente. Tutti questi componenti sono inoltre completamente integrati e automatizzati.

Le porte automatiche delle banchine, realizzate da Bartholet, vengono adattate automaticamente al funzionamento dell’impianto. Questo progetto di grande successo rappresenta per Bartholet un importante passo avanti sotto molti aspetti. È stata costruita la prima funicolare dell’azienda e il portafoglio prodotti è stato notevolmente ampliato.

Inoltre, dopo l’ ultimo progetto urbano di Brest (FR), Bartholet ha potuto realizzare un altro impianto di trasporto pubblico urbano. La prima funicolare di Bartholet è in funzione dall’inizio di novembre.

  • Tipo di impianto: Funicolare
  • Lunghezza inclinata: 750 m
  • Dislivello: 40 m
  • Numero di veicoli: da 2 a 250 pers.
  • Velocità di viaggio: 0 – 7 m/s
  • Capacità: 3500 pers./h/direzione
  • Tempo di percorrenza: 2 min 29 s
  • Azioamento elettrico: Nidec

 

    Articolo redatto da BMF Bartholet

Bartholet Maschinenbau AG (BMF) con la sua sede principale a Flums in Svizzera, nella bella e splendida regione "Heidiland" è un'impresa leader a livello internazionale nel settore degli impianti meccanici di risalita, di parchi d'attrazione, nella costruzione meccanica di precisione, nella lavorazione di metalli.




Sostieni Funivie.org
Ti piacciono i contenuti di questo sito?

Tutto il nostro lavoro viene svolto senza alcuna retribuzione, e mantenere un sito non è gratis.

Se vuoi, puoi offrirci un aiuto economico tramite PayPal scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI
Pubblica gratis i tuoi contenuti

Vuoi pubblicare i tuoi articoli o comunicati stampa su Funivie.org?

Segnala un problema su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy



    Pubblicità