Un nuovo look per la funivia che porta all’Untersberg

Gli uffici viennesi di LEITNER ropeways hanno curato il progetto di ammodernamento dell’impianto che sorge a sud di Salisburgo

Sin dal 1961 la funivia dell’Untersberg conduce escursionisti e coloro che vogliono ammirare lo spettacolare panorama dall’alto, sulla montagna che sovrasta Salisburgo. L’Untersberg è infatti uno dei luoghi più popolari per trascorrervi il tempo libero nelle immediate vicinanze della città austriaca. Un viaggio di 9 minuti quello che la funivia impiega per collegare la stazione a valle a Grödig/St. Leonhard (456 m) e la stazione a monte sul Geiereck (1.776 m).

Nel 2017 la LEITNER GmbH di Vienna, specializzata proprio nell’ambito delle funivie va e vieni, si è aggiudicata l’incarico di risanamento e ammodernamento dell’impianto. Un intervento che si è articolato in due distinti lotti e sempre in contemporanea con il periodo di chiusura dell’impianto per gli interventi di manutenzione.

Sono stati sviluppati ed installati tutta una serie di nuovi componenti, ma il clou dell’opera di ammodernamento è sicuramente costituito dalle nuove cabine che con una portata di 50 persone (+1) si sono inserite in modo armonico nella nuova zona imbarco della stazione a valle.

Dalla fine di dicembre 2018 la funivia dell’Untersberg è di nuovo nel suo pieno esercizio.

    Articolo redatto da Leitner Ropeways

Il Gruppo Leitner è protagonista a livello mondiale nel settore degli impianti a fune (Leitner ropeways e Poma), dei battipista e veicoli cingolati (Prinoth), dell’innevamento programmato (Demaclenko) e dell’energia eolica (Leitwind). Nel 2019, per la prima volta in 130 anni, ha superato il miliardo di fatturato.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy