Il principale comprensorio sciistico della Serbia sceglie LEITNER

La nuova cabinovia a 10 posti di Kopaonik entrerà in funzione nella stagione invernale 2020/2021

L’area sciistica serba di Kopaonik, al confine col Kosovo, si era già affidata in passato agli impianti “firmati” LEITNER. Dopo la costruzione di due seggiovie nel 2014, il comprensorio turistico si sviluppa ulteriormente con la nuova cabinovia a 10 posti, che dalla prossima stagione invernale garantirà per la prima volta un collegamento diretto tra la località turistiche di Brzeće e Mali Karaman, sul massiccio del Kopaonik. L’impianto, attivo tutto l’anno, consentirà di accedere ancora più facilmente al comprensorio, sia d’estate come d’inverno.

Finora, il collegamento da Brzeće all’area sciistica avveniva tramite due seggiovie a 2 posti (Bela reka 1 e 2), che però non consentivano l’accesso diretto a Mali Karaman. Dal prossimo inverno questa lacuna verrà colmata grazie alla nuova cabinovia a 10 posti, che assicurerà il viaggio fino al cuore del comprensorio in tutta comodità e rapidità. In parallelo alla realizzazione dell’impianto, “Ski Resort of Serbia” investe nell’ampliamento delle piste da sci esistenti. La cabinovia GD10 Brzeće, lunga circa quattro chilometri, con una capacità di trasporto di 2.400 persone all’ora, copre un dislivello di 843 metri. È dotata di 110 cabine, di cui una verrà realizzata in versione VIP per offrire un livello di comfort esclusivo. Grazie alla cabinovia LEITNER, dal prossimo inverno potrà essere finalmente raggiunta una maggiore capacità di trasporto in tempi rapidi e con una migliore qualità di viaggio.

 

Trasporti moderni tutto l’anno

Il complesso sciistico più grande e più moderno della Serbia non attira numerosi turisti appassionati di sport solo d’inverno, ma anche d’estate. L‘area è infatti rinomata per le opportunità di relax e sport attivo che offre nonché per il suo bike park. Di conseguenza, nell’allestimento della nuova cabinovia si è avuto un occhio di riguardo anche a questo tipo di utenza, prevedendo misure idonee al trasporto di biciclette. In inverno, l’impianto diventerà invece il nuovo nucleo dell’area e consentirà una distribuzione ottimale dei visitatori lungo i 55 chilometri di piste da sci. Attorno al centro di Mali Karaman, che in futuro godrà di collegamenti migliori, si trovano in tutto 24 impianti, uno dei quali conduce fino alla cima più alta del massiccio del Kopaonik, il Pančićev vrh, alto 2.017 metri s.l.m.

 

GD10 Brzeće

Lunghezza inclinata: 3822 m
Dislivello: 843 m
Capacità: 2.400 p/h
Potenza del motore: 1580 kW
Numero cabine: 110 + 1 VIP
Quantità sostegni: 28

    Articolo redatto da Leitner Ropeways

LEITNER è parte del gruppo imprenditoriale High Technology Industries (HTI), che comprende anche i marchi POMA (Sistemi per il trasporto a fune), PRINOTH ( battipista e veicoli cingolati multiuso), DEMACLENKO (impianti per l'innevamento tecnico), LEITWIND (impianti eolici) e AGUDIO (Sistemi per il trasporto materiale). Nel 2019 il gruppo, con le 70 filiali e i suoi 131 punti vendita e assistenza ha realizzato un fatturato di 1,05 miliardi di euro. In tutto il mondo i collaboratori sono più di 3.800.


Ricerca articoli per filtri multipli
Cerchi, ad esempio, tutte le funivie in Piemonte? Filtra gli articoli per tag multipli

Segnala un errore su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Pubblica i tuoi contenuti su Funivie.org

    Vuoi pubblicare i tuoi articoli o comunicati stampa su Funivie.org?