Eccezionale successo per la limousine in grado di librarsi nell’aria

Prosegue anche quest’inverno la cooperazione tra BMW Individual e LEITNER

Gli impianti a fune fanno molto di più che trasportare persone da un luogo all’altro: grazie a idee particolarmente creative e a soluzioni tecnologiche all’avanguardia, diventano essi stessi un’attrazione, come dimostra il grande successo di „BMW Individual for LEITNER“, nel comprensorio sciistico tirolese dell’Hochzillertal/ Kaltenbach. La cabina con gli interni di BMW Serie 7 Individual entusiasma molti ospiti. Tra poco anche in Azerbaigian gli sciatori potranno godere di questa eccezionale cabina.

„Sciare si può ovunque, ma una cabina simile la trovate solo nell’Hochzillertal”, così Martha Schultz, amministratrice del comprensorio sciistico dell’Hochzillertal/Kaltenbach. Questa lussuosa cabina, dall’elegante verniciatura nero-metallizzata di BMW Individual, offre spazio a soli due ospiti, anziché agli usuali otto passeggeri, ma le sue particolarità non finiscono qui: sedili marroni di vero cuoio, che oltre ad essere riscaldati regalano piacevoli massaggi, rivestimento interno del tetto in Alcantara Platino, consolle frontale rivestita in pelle, nonché porta-bottiglie e porta-bicchieri esaudiscono le esigenze della clientela più esigente. Grazie al sistema multimediale azionabile direttamente tramite il BMW iDrive Button situato sul bracciolo, allo schermo e all’eccellente qualità del suono, questa cabina personalizzata va oltre ogni aspettativa. L’impianto nell’Hochzillertal ha già aperto i battenti il 30 novembre di quest’anno.

BMW_Individual_for_Leitner_IT

Con „BMW Individual for LEITNER“ lusso puro anche in Azerbaigian

La collaborazione tra LEITNER ropeways e BMW prosegue. A partire dalla prossima stagione invernale, infatti, entreranno in servizio anche in Azerbaigian, nel Qebele Mountain Resort, quattro cabine „BMW Individual for LEITNER“, attualmente già in fase di fornitura. Qui, tra le montagne tra il Caucaso e il Mar Caspio, sta nascendo infatti un comprensorio sciistico, al quale il gruppo LEITNER, con le aziende LEITNER ropeways, PRINOTH e DEMACLENKO, fornirà impianti di risalita, veicoli per la preparazione delle piste e impianti di innevamento. Accanto alla costruzione delle varie infrastrutture e delle piste, sorgeranno quattro cabinovie ad agganciamento automatico LEITNER. Sulla nuova pista di 18 chilometri saranno installati 230 pozzetti, ai quali verranno allacciati 180 cannoni da neve DEMACLENKO, che a loro volta si riforniranno dell’acqua necessaria in un laghetto di ca. 100.000 m3, tramite tre stazioni di pompaggio. A garantire piste perfette penseranno 4 veicoli battipista di PRINOTH.

I quattro impianti di LEITNER ropeways, due Telemix  e due cabinovie 8-posti saranno equipaggiati ognuno con una cabina „BMW Individual for LEITNER”. La realizzazione degli impianti Telemix si è conclusa già nel 2012, mentre le due cabinovie 8-posti saranno pronte per la stagione invernale 2013/14. Le cabine VIP si prestano ad un utilizzo molto flessibile e possono essere impiegate all’occorrenza per ospiti particolari, ai quali regaleranno emozioni di viaggio davvero uniche.

    Articolo redatto da LEITNER

LEITNER è parte del gruppo imprenditoriale High Technology Industries (HTI), che comprende anche i marchi POMA (Sistemi per il trasporto a fune), PRINOTH ( battipista e veicoli cingolati multiuso), DEMACLENKO (impianti per l'innevamento tecnico), LEITWIND (impianti eolici) e AGUDIO (Sistemi per il trasporto materiale). Nel 2019 il gruppo, con le 70 filiali e i suoi 131 punti vendita e assistenza ha realizzato un fatturato di 1,05 miliardi di euro. In tutto il mondo i collaboratori sono più di 3.800.




Segnala un problema su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Pubblica i tuoi contenuti

    Vuoi pubblicare i tuoi articoli o comunicati stampa su Funivie.org?