A Trieste si studia una cabinovia di collegamento tra Porto Vecchio e Opicina

Nell’ambito della European Mobility Week si è tenuta a Trieste la presentazione di uno studio, promosso dall’amministrazione comunale, per il collegamento tra l’area del Porto Vecchio e la località quadrivio di Opicina, sull’altopiano del Carso che sovrasta la città.

 

Il progetto di fattibilità, redatto dallo studio Monplan di San Martino di Castrozza, prevede l’installazione di 3 tronchi di cabinovia monofune ad ammorsamento automatico e cabine da 10 posti, con due stazioni intermedie, una in porto vecchio ed una in area Bovedo. La linea si configura come una alternativa più diretta al conosciuto collegamento funi-tranviario “Tram di Opicina”, attualmente ancora fermo a causa di lavori, ma su altra linea ed in favore di un futuro potenziale sviluppo turistico dell’area portuale, di cui è previsto il recupero nei prossimi decenni.

Cabinovia Porto Vecchio Trieste

    Articolo redatto da Funivie.org

Fondato nel 2003 e con una media di 2000 visitatori unici al giorno, Funivie.org è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, lavorano o semplicemente amano la tecnologia funiviaria.


Potrebbero interessarti anche…







Ti piacciono i contenuti di questo sito?

Tutto il nostro lavoro viene svolto senza alcuna retribuzione, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno.

Se vuoi, puoi offrirci un aiuto economico tramite PayPal scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI
Segnala un problema su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy