A Trieste si studia una cabinovia di collegamento tra Porto Vecchio e Opicina

Nell’ambito della European Mobility Week si è tenuta a Trieste la presentazione di uno studio, promosso dall’amministrazione comunale, per il collegamento tra l’area del Porto Vecchio e la località quadrivio di Opicina, sull’altopiano del Carso che sovrasta la città.

 

Il progetto di fattibilità, redatto dallo studio Monplan di San Martino di Castrozza, prevede l’installazione di 3 tronchi di cabinovia monofune ad ammorsamento automatico e cabine da 10 posti, con due stazioni intermedie, una in porto vecchio ed una in area Bovedo. La linea si configura come una alternativa più diretta al conosciuto collegamento funi-tranviario “Tram di Opicina”, attualmente ancora fermo a causa di lavori, ma su altra linea ed in favore di un futuro potenziale sviluppo turistico dell’area portuale, di cui è previsto il recupero nei prossimi decenni.

Cabinovia Porto Vecchio Trieste

    Articolo redatto da Funivie.org

Fondato nel 2003 e con una media di 2000 visitatori unici al giorno, Funivie.org è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, lavorano o semplicemente amano la tecnologia funiviaria.




Segnala un problema su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Pubblica i tuoi contenuti

    Vuoi pubblicare i tuoi articoli o comunicati stampa su Funivie.org?