Rinnovamento completo degli impianti a fune in Italia: LEITNER stabilisce nuovi standard

Con un totale di undici nuovi impianti, LEITNER apre la strada a esperienze sciistiche all’avanguardia in Italia. L’apertura della nuova cabinovia a 10 posti GD10 “Plosebahn” nell’estate 2023 ha segnato l’inizio di una nuova era di qualità di trasporto ecologica e innovativa.

 

Con l’avvio della stagione, 9 rinomate località sciistiche hanno seguito l’esempio, con elementi di spicco come le stazioni sotterranee e le cabine VIP Diamond EVO con pavimento in vetro per un’esperienza di viaggio unica.

Durante la realizzazione della cabinovia GD10 “Plosebahn” nel comprensorio sciistico di Bressanone-Plose, è stata prestata particolare attenzione alla pianificazione generale e alla massima protezione delle zone di sicurezza esistenti. La nuova cabinovia è progettata per funzionare tutto l’anno e, oltre a trasportare gli appassionati di sport invernali, trasporta anche biciclette e mountain cart in estate. Il carico e lo scarico completamente automatizzato dei cart nelle stazioni a valle e a monte è unico al mondo.

Nel comprensorio sciistico Pinzolo – Campiglio Dolomiti di Brenta, una delle aree sciistiche più grandi del Trentino, la cabinovia a 10 posti GD10 “Prà Rodont – Doss del Sabion” sostituisce una seggiovia esistente degli anni Ottanta. Poco distante dal tracciato originale, il nuovo impianto dotato di LEITNER DirectDrive e 53 cabine Diamond EVO premium con porte panoramiche e una cabina VIP con pavimento in vetro trasporta fino a 2.800 passeggeri all’ora. Particolarità dell’impianto sono le due stazioni sotterranee, dove solo le entrate e le uscite e il tunnel di accesso scavato nella pista sono visibili a sciatori ed escursionisti.

Nel comprensorio sciistico di Colere, in provincia di Bergamo, LEITNER ha realizzato una cabinovia a 10 posti e una seggiovia a 6 posti. La GD10 “Carbonera”, dotata di 30 cabine Diamond, trasporta fino a 1.700 passeggeri all’ora e funge da collegamento dalla valle agli impianti di risalita. Tra questi c’è anche la nuova seggiovia a 6 posti CD6 “Malga Polzone”, con una capacità di trasporto di 2.400 persone all’ora, che parte proprio accanto alla nuova cabinovia e porta alla “Cima Bianca”.

La cabinovia a 10 posti GD10 “Babyexpress” è stata costruita nel comprensorio sciistico di Andalo, in Trentino, lungo una pista per principianti ed è stata progettata appositamente per essere utilizzata dalle scuole di sci. Lunga solo 414 metri, è la cabinovia più corta e compatta mai costruita da LEITNER.

Una nuova seggiovia a 6 posti azionata dal LEITNER DirectDrive è stata costruita nel comprensorio sciistico di Pontedilegno-Tonale. Dotata di cupole di protezione contro le intemperie e di seggiole premium con riscaldamento dei sedili, la CD6C “Valena”, con una capacità di trasporto di 3000 p/h, offre un notevole aumento del comfort rispetto al precedente impianto risalente al 2002.

LEITNER ha inoltre realizzato una seggiovia a 4 posti nel comprensorio sciistico del Civetta in Val di Zoldo, una seconda nel comprensorio sciistico del Monte Magnola – Ovindoli e infine una terza nel comprensorio sciistico di Folgaria.
L’intenso programma di costruzioni LEITNER è completato da due sciovie realizzate in Val Gardena sul Monte Pana e nel comprensorio sciistico delle 3 Zinnen Dolomites.


    Questo articolo è stato redatto da LEITNER

LEITNER è parte del gruppo imprenditoriale High Technology Industries (HTI), protagonista a livello mondiale nel settore degli impianti a fune (Leitner, Poma, Bartholet e Agudio), dei battipista, veicoli cingolati e gestione della vegetazione (Prinoth e Jarraff), dell’innevamento programmato e sistemi di abbattimento polveri (Demaclenko e Wlp), dell’energia eolica (Leitwind), dell’idroelettrico (Troyer) e della gestione digitalizzata dei comprensori sciistici (Skadii). Presente con i propri prodotti in 89 Paesi sparsi nel mondo, il gruppo HTI conta 21 siti produttivi, 108 filiali e 138 centri di assistenza.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 18/04/2024, 16:43 Sito Forum