La Coruña, Elevador del Monte de San Pedro

Il sistema è costituito da una cabina e il suo supporto (carrello) e due contrappesi che si spostano lungo la via di corsa collegati tramite funi al veicolo.

La salita alla vetta si ottiene facendo scorrere l’ascensore su una rotaia. Il movimento avviene mediante trazione diretta, di quattro pignoni azionati da motori idraulici che impegnano due cremagliere disposte lungo l’intero percorso, parallele alle rotaie. Nella parte inferiore del carrello sono collocate le pompe elettroidrauliche, i motori idraulici, riduttori epicicloidali, pulegge e freni, più ulteriori elementi del sistema di azionamento.

IMG_5017

IMG_5014


    Questo articolo è stato redatto da Funivie.org

Fondato nel 2003 e con una media di 7500 pagine visitate al giorno, Funivie.org è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, lavorano o semplicemente amano la tecnologia funiviaria.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 27/02/2024, 16:02 Sito Forum