Home Notizie Forum Cantieri Impianti Macchine Neve Divertimento Turismo Gallery Mappe Annunci Shop Contatti

LEITNER fornisce ai comprensori sciistici austriaci e tedeschi tecnologie all’avanguardia per il prossimo inverno sciistico

Nella prossima stagione invernale, i comprensori sciistici austriaci presenteranno ancora una volta nuovi impianti a fune. Quattro destinazioni sciistiche si affidano alle collaudate tecnologie di LEITNER che, oltre alla massima sicurezza e al comfort moderno, soddisfano anche le attuali esigenze di un funzionamento sostenibile e a basso consumo di risorse.

 

A partire dal prossimo inverno, due cabinovie e due seggiovie dal design personalizzato daranno un notevole impulso alla qualità. In Germania, LEITNER sta realizzando un importante progetto nel Fichtelgebirge con la costruzione della cabinovia a 10 posti GD10 “Ochsenkopf Nord” entro la fine del 2023.

Le due nuove seggiovie a 6 posti CD6C “Gauxjoch” e CD6C “Trattenbach” a Kitzbühel garantiscono una sostenibilità all’avanguardia. LEITNER ha integrato qui le sue più recenti tecnologie per ridurre al minimo il consumo energetico e massimizzare l’efficienza operativa. Oltre al LEITNER DirectDrive, nella Gamsstadt vengono utilizzati anche il LEITNER EcoDrive, la regolazione automatica della velocità adattiva per un risparmio energetico fino al 20% e l’Intelligent Heat Detector (IHD) per le sedie. Il duo sostenibile della funivia di Kitzbühel è completato da impianti fotovoltaici sugli edifici della stazione. La Premium Seggiola EVO riscaldabili e le cuffiette di protezione dalle intemperie garantiscono un trasporto rilassato e confortevole in tutte le condizioni atmosferiche. Il CD6C “Gauxjoch” trasporta fino a 2.400 passeggeri all’ora con un tempo di percorrenza di circa 3,5 minuti, mentre il CD6C “Trattenbach”, più corto, gestisce la stessa capacità di trasporto in meno di tre minuti.

Nel centro sciistico Schlick 2000, vicino a Innsbruck, il nuovo GD10 “Galtbergbahn” sostituisce un impianto a T di 60 anni fa. L’impianto, del valore di 11 milioni di euro, servirà il percorso dalla Fronebenalm fino a sopra la Galtalm e offrirà un’impressionante vista panoramica grazie alle cabine Diamond EVO con ampie finestre panoramiche.

Il LEITNER DirectDrive fornisce un importante contributo per una maggiore sostenibilità, una minore manutenzione e la massima riduzione del rumore sulla moderna cabinovia, che viaggia a una velocità di 6 m/s su una lunghezza di 1435 metri. Anche Zeller Bergbahnen nella Zillertal sta investendo per la prossima stagione sciistica. La cabinovia a 10 posti GD10 “Wilde Krimml” offre un collegamento diretto tra Zell e Gerlos e, rispetto alla seggiovia esistente, non necessita di una stazione intermedia. Dotato di cabine LEITNER DirectDrive e Diamond EVO, l’impianto dispone di ampi spazi, compreso il riscaldamento dei sedili, e offre quindi un comfort all’avanguardia per un massimo di 2.400 passeggeri all’ora durante il viaggio dalla Krimmalm all’Übergangsjoch. L’ammodernamento delle stazioni sciistiche austriache è completato da un ascensore a T nel comprensorio sciistico di Kitzsteinhorn/Maiskogel – Kaprun.

Segnale di partenza per il grande ampliamento della funivia nel Fichtelgebirge Nella regione turistica bavarese del Fichtelgebirge, i lavori della nuova cabinovia a 10 posti GD10 “Ochsenkopf Nord” di LEITNER saranno completati per l’inizio della stagione invernale 2023/24. L’anno prossimo, l’ambizioso programma di costruzione – la sostituzione completa delle due seggiovie esistenti – proseguirà con l’ammodernamento dell’impianto sud dell’Ochsenkopf.

Con questo ingente investimento, i gestori intendono rendere la tradizionale area sportiva e ricreativa ancora più accessibile e fruibile per il maggior numero di persone possibile. Particolare attenzione viene prestata alle esigenze dei monosciatori per le operazioni invernali, la cui associazione gestisce anche un proprio centro di addestramento sull’Ochsenkopf. All’inizio della stagione invernale verranno sperimentate due varianti per superare la distanza dall’ingresso della cabina, che normalmente i monosciatori non riescono a gestire senza aiuto. Da un lato si sperimenterà il sistema di tappetino scorrevole già utilizzato con successo sulla Weissseejochbahn nella valle Kaunertal in Tirolo, dall’altro si utilizzerà una speciale sedia a rotelle per accedere alla cabina.

Una volta completati entrambi gli impianti, la modernizzazione dell’Ochsenkopf dovrebbe raddoppiare la capacità di trasporto e ridurre significativamente i tempi di attesa per raggiungere le piste da sci più lunghe della Baviera settentrionale. Poiché gli impianti di risalita vengono utilizzati tutto l’anno, sono in uso cabine Diamond estremamente spaziose e prive di barriere architettoniche. In estate, gli ospiti con passeggini, sedie a rotelle o biciclette possono quindi essere trasportati senza problemi.

Rendendo l’Ochsenkopf più attraente, la regione turistica del Fichtelgebirge offrirà un’esperienza per tutto l’anno non solo agli sciatori, ma anche agli appassionati di mountain bike, alle famiglie e agli anziani.


    Questo articolo è stato redatto da LEITNER

LEITNER è parte del gruppo imprenditoriale High Technology Industries (HTI), protagonista a livello mondiale nel settore degli impianti a fune (Leitner, Poma, Bartholet e Agudio), dei battipista, veicoli cingolati e gestione della vegetazione (Prinoth e Jarraff), dell’innevamento programmato e sistemi di abbattimento polveri (Demaclenko e Wlp), dell’energia eolica (Leitwind), dell’idroelettrico (Troyer) e della gestione digitalizzata dei comprensori sciistici (Skadii). Presente con i propri prodotti in 89 Paesi sparsi nel mondo, il gruppo HTI conta 20 siti produttivi, 108 filiali e 138 centri di assistenza.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 17/07/2024, 21:43 Sito Forum