Filtro contenuti: Interviste

“Appesi ad un filo”, il nuovo libro sulla storia dell’impresa Ceriani di Rovereto

In quest’opera Giorgio Ceriani, figlio di Marino Ceriani fondatore dell’omonima ditta, ripercorre la storia dell’impresa in 180 interessanti pagine ricche di immagini, grafiche ed informazioni in cui ogni appassionato della storia degli impianti a fune non può che immergersi con grande piacere.

Continua a leggere

Intervista a Carlo Janka, allenamenti a secco sulla rampa Neveplast

Carlo Janka. Due chiacchiere con il campione svizzero che, dopo l’allentamento del lockdown del 4 maggio, in attesa di mettere gli sci sulla neve, alterna allenamenti a secco con prove di partenza dal cancelletto sulla rampa Neveplast in materiale sintetico che da 4 anni è teatro fisso degli allenamenti dello Swiss Ski Team e degli sci club della zona. E dai Grigioni manda un saluto commosso a Bergamo.

Continua a leggere

Stefan Sterr parla del sistema ALPINAL

Per far fronte alla domanda crescente di sistemi di tubi adatti agli impianti di innevamento, nel 2015 TechnoAlpin ha accolto tra le sue fila Stefan Sterr, nelle vesti di responsabile della distribuzione dei sistemi di tubi in ghisa a livello mondiale. Grazie alla sua decennale esperienza nel settore dei tubi in ghisa, fornisce supporto al team di vendita. In questa intervista ci racconta le novità in merito ad ALPINAL.

Quando è nata la collaborazione fra TechnoAlpin e ALPINAL e da dove arrivano di preciso i tubi ALPINAL?

I tubi e i pezzi stampati del sistema ALPINAL provengono dallo stabilimento tedesco di Saarbrücken Brebach del leader del mercato europeo Saint-Gobain PAM, che produce in Europa più di 700.000 tonnellate di tubi in ghisa duttili. Questo li rende senza dubbio eccellenti e dunque ottimi partner. La collaborazione è iniziata nel 1998 e da allora abbiamo sempre migliorato l’offerta. Quest’anno, ad esempio, i pezzi a U e gli anelli di serraggio sono stati progettati in modo completamente innovativo.

Quali sono i vantaggi del sistema ALPINAL?

Ci sono molti aspetti che rendono il sistema particolarmente adatto agli impianti di innevamento:

  • montaggio semplice ed economico
  • estrema robustezza e lunga durata
  • tecnica dei manicotti ad innesto
  • massima flessibilità grazie all’incurvatura dei manicotti
  • non necessita di blocchi di ancoraggio grazie al giunto ad accoppiamento di forza assiale
  • possibilità di usare carichi mobili fino a 60 t e terrapieni di riporto fino a 50 m
  • il giunto a manicotto ad accoppiamento di forza assiale, con una flessibilità di oltre 360°, permette al sistema ALPINAL di creare delle pressioni molto elevate in DN 300 fino a PFA 100, in DN 400 fino a PFA 85, in DN 500 fino a PFA 75 e in DN 600 fino a 50 bar, rendendolo unico sul mercato. Si tratta di un record mondiale per i sistemi di tubi in ghisa duttili!
Stefan Sterr TechnoAlpin

Stefan Sterr TechnoAlpin