Batumi sul Mar Nero: Una cabinovia Doppelmayr per i divertimenti

La città georgiana di Batumi, sul Mar Nero, ha un nuovo centro divertimenti sul Monte Anuria, situato nella periferia della città. Il collegamento con il centro città avviene per mezzo di una cabinovia ad 8 posti. La città portuale è circondata all’interno da ripide catene di colline, i sobborghi della città si trovano all’interno sui colli, mentre lo splendido centro storico lambisce il mare. Da qui, con vista sull’Università ed il grande porto, una nuova cabinovia porta a 250 m circa sopra il centro storico, fino ad un’area ricreativa, con negozi, bar e un casinò.

mgd_batumi

Un legame tra vecchio e nuovo Il nuovo impianto si inserisce bene nella riuscita simbiosi tra architettura moderna e tradizionale: gli edifici delle stazioni sono delle strutture in vetro ed acciaio, mentre la stazione a monte sembra la vela gonfia dell’„Argo“, la leggendaria nave dei 50 eroi greci che 3.000 anni or sono salparono per strappare il vello d’oro alla maga regina della Colchide, nei dintorni dell’odierna Batumi.

L’impianto ha preso il nome della meravigliosa nave „Argo“ e già prima dell’inaugurazione gode di una popolarità straordinaria. Esso rende accessibile un’area di grande pregio paesaggistico, ma di difficile accessibilità, da cui si può godere di una vista mozzafiato sul mare aperto oltre il porto. L’„Argo“ passa sopra case ed una profonda gola con una linea di alta tensione. Per la stesura della fune nelle aree aperte è stato utilizzato un elicottero, mente nell’area urbana ci si è serviti di armature protettive appositamente costruite e fatte pervenire dall’Austria.

In prossimità della linea ad alta tensione e nell’area urbana, Doppelmayr ha applicato ai piloni una struttura di ritenuta per le funi. Inoltre, a causa dei frequenti e violenti temporali, sono stati stesi cavi parafulmine lungo tutto il tragitto, una soluzione già collaudata ai tropici.

8-MGD Argo/Batumi Transit

  • Capacità 500 P/h
  • Tempo di percorrenza 9,6 min
  • Velocità 5,0 m/s
  • Cabine 19
  • Intervallo 57,6 s
  • Lunghezza inclinata 2.586 m
  • Quota monte 250 m
  • Dislivello 248 m
  • Sostegni 7
  • Motrice a monte
  • Tensionamento a valle

    Articolo redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr/Garaventa definisce continuamente nuovi standard di riferimento con innovativi sistemi di trasporto a fune. Il massimo comfort e sicurezza sono le caratteristiche che contraddistinguono i suoi impianti a fune, sia per le stazioni turistiche estive ed invernali che per il trasporto urbano. L'efficienza e le prestazioni dei sistemi di trasporto materiali sono altrettanto impressionanti. Doppelmayr/Garaventa, leader mondiale della qualità, della tecnologia e del mercato funiviario, gestisce impianti di produzione e centri di vendita e assistenza in oltre 40 paesi del mondo. Ad oggi, il Gruppo ha costruito più di 15.000 impianti per clienti in oltre 95 paesi del mondo.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy