Il tuo smartphone è il tuo biglietto – bluelens e BT1 – l’originale, i primi al mondo!

Martedì 23 Marzo è stato presentato presso le Pépinières d’Entreprise di Aosta il risultato del progetto della startup Blueticketing in un evento organizzato dalla Chambre Valdotaine alla presenza dei rappresentanti di Regione Valle d’Aosta, Finaosta e di numerosi operatori del settore.

 

Nonostante la pandemia, la startup incubata a Pont Saint Martin dal 2018 è riuscita ad accelerare il proprio progetto di sviluppo finalizzato a dematerializzare lo skipass permettendo di andare a sciare con il solo telefono al posto della tradizionale card.

“Siamo convinti che la pandemia cambierà totalmente l’approccio al mondo dello sci, basti pensare agli acquisti dei biglietti o alle code alle casse, tradizionali o automatiche, e agli impianti; con la nostra soluzione si potrà acquistare il titolo di accesso sul proprio smartphone e andare direttamente a sciare evitando le code” – afferma Davide Barberis, co-fondatore di Blueticketing e Presidente della società.

In questa occasione è stata presentata la suite software che affiancherà la tecnologia proprietaria Bluetooth, depositaria tra l’altro di numerosi brevetti “made in Valle d’Aosta”.

“Non presentiamo solo un prodotto -continua Barberis- ma una nuova visione di biglietteria e controllo accessi aperta a tutti gli operatori dell’ecosistema montano e non solo, con uno sguardo proiettato al futuro, che si avvicina a passi da gigante sospinto dall’evoluzione tecnologica.

Proprio la tecnologia diventa un partner fondamentale nel momento in cui semplifica i processi e permette di offrire nuovi servizi. Nello specifico caso della montagna deve inoltre aggregare il territorio promuovendo la crescita occupazionale, in un contesto di offerta commerciale sempre più competitiva”.

“Abbiamo già ordini in portafoglio per la prossima stagione per lo più all’estero; nell’annus horribilis che sta vivendo la montagna è una grande soddisfazione e ci conferma che nel 2017, anno di fondazione di Blueticketing non eravamo dei visionari ma dei precursori e che l’innovazione deve essere un partner strategico e fondamentale per rispondere alla crisi.

Il nostro obiettivo nel medio periodo è creare un polo di eccellenza in Valle d’Aosta che aggreghi le migliori competenze e che diventi un riferimento tecnologico nel settore del turismo aggregato.

Siamo fiduciosi che gli interlocutori regionali saranno sensibili all’innovazione e ci rendiamo fin d’ora disponibili ad ascoltare le esigenze del territorio e a condividere nuove idee.”

Blueticketing, fondata nel 2017, ha presentato nell’ aprile 2018 la prima versione della propria soluzione di dematerializzazione degli skipass al SAM di Grenoble.

Nel 2019 ad Alpipro a Chambery vince il premio come migliore idea innovativa ed ad Interalpin Innsbruck 2019 è la novità più apprezzata da tutti gli operatori del settore.

Attualmente sono impegnate Blueticketing 15 persone.

https://www.blueticketing.com   info@blueticketing.com

    Articolo redatto da Blueticketing

La società Blueticketing ha come obiettivo molto chiaro: dematerializzare il titolo di trasporto e tutta la filiera del controllo accessi, rendere più fluida l’esperienza di acquisto dei biglietti e utilizzare lo smartphone come contenitore e wallet dei titoli di accesso sulle piste da sci.




Segnala un problema su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Pubblica i tuoi contenuti

    Vuoi pubblicare i tuoi articoli o comunicati stampa su Funivie.org?