Team Service: la parola d’ordine è personalizzazione

Con il passare degli anni, il nastro trasportatore si è affermato sempre di più ed è oggi considerato un importante alleato per il trasposto e la gestione di alti flussi di persone.

Seilbahn Komperdell – Austria – 139 mt

Largamente utilizzato nei complessi sciistici e nei parchi divertimento, si rivela essere un prodotto estremamente versatile che riesce a raggiungere lunghezze maggiori di 300 metri, utilizzabile 365 giorni all’anno, sia in estate che in inverno, e che con il Covid-19 è l’unico sistema che può garantire il trasporto di persone con il distanziamento minimo di 1 metro.

Serietà, competenza e un attento servizio post vendita hanno permesso a Team Service di penetrare i mercati di 4 continenti e 22 paesi. La costante volontà di soddisfare le esigenze dei clienti ha portato a una differenziazione del nastro trasportatore in 3 diversi modelli, pensati per coprire ogni segmento di mercato, dal tappeto più lungo a quello più corto.

Il modello Start, l’ultimo nato in casa Team Service, arriva a raggiungere una lunghezza massima di 42 metri e si rivolge a clienti che hanno la necessità di acquistare un nastro trasportatore a un prezzo contenuto. Progettato per impieghi semplici, il modello Start è perfetto per i piccoli impianti sciistici e le scuole scii.

Il nastro in gomma utilizzato è il Bee nest, avente una speciale forma a nido d’ape e un’alta resistenza all’abrasione, alla lacerazione e agli eventi atmosferici. Il pannello di visualizzazione mostra l’immagine 3D del tappeto, che ha diversi LED, posizionati sui punti focali. La presenza di un errore farà automaticamente lampeggiare di rosso il LED corrispondente, mostrando il punto esatto in cui l’anomalia si trova, permettendo un individuazione semplice e intuitiva.

Garam Resort – Corea del Sud – 110 mt

 

Disponibile nelle larghezze 650-810-1200 mm, il modello Easy si avvale invece di più ampie funzioni. È il modello più versatile offerto da Team Service, utilizzabile in diversi contesti, dalle piccole alle più complesse realtà. La sua struttura altamente resistente consente una lunga durata negli anni e una facile e veloce installazione, grazie al suo sistema modulare a incastro.

Il software avanzato di gestione Siemens permette il controllo su una serie di funzioni. È dunque possibile variare la velocità, localizzare gli eventuali errori che si possono presentare, visualizzare i dati relativi al numero di passaggi e alle ore di utilizzo. Un’apposita pagina permette invece di visualizzare le entrate e le uscite della PLC di sicurezza.

Il cliente può controllare manualmente l’accensione e lo spegnimento della resistenza infrarossi che attiva lo scioglimento della neve sotto la stazione di sbarco. All’elettronica di serie è possibile aggiungere molteplici optional, che aumentano funzionalità e offrono una personalizzazione mirata dell’impianto.

Esteticamente e meccanicamente somigliante è il terzo modello, chiamato Premium, che rappresenta il top di gamma dei nastri trasportatori Team Service in quanto ricorre a una tecnologia estremamente avanzata ed innovativa.

Rispetto ai modelli precedenti, il modello Premium utilizza un sistema di gestione basato su dati e non su segnali. Il sistema di automazione è Beckhoff, il software di utilizzo è stato sviluppato internamente alla nostra società ed è stato pensato per essere di facile e intuitivo utilizzo. La gestione del tappeto avviene tramite un touch screen da 12,1” ad alta luminosità e antiriflesso. Dal touch screen è possibile comandare l’accensione e lo spegnimento del tappeto, regolare la velocità, visualizzare le cause di arresto o di mancata partenza dell’impianto. Per facilitare l’operatore, ad ogni arresto viene visualizzato sullo schermo il nome dell’errore e la posizione in cui è localizzato. Sempre dal touch screen è possibile abilitare e disabilitare il rilevatore di presenza installato nella stazione d’imbarco che permette un grosso risparmio energetico nei giorni di bassa affluenza di persone.

Se abilitata questa funzione, il tappeto resterà fermo fino a quando uno sciatore non si presenterà nella posizione di partenza, oppure funzionerà a velocità minima, e quando una persona si imbarcherà l’operazione riprenderà alla velocità precedentemente selezionata dall’operatore.  Il modello Premium presenta funzioni uniche, tra cui il sistema di pulizia da ghiaccio e neve per velocizzare le operazioni di apertura dell’impianto al mattino, un sistema per evitare la formazione del ghiaccio durante la notte, un sistema di gestione automatico della resistenza ad infrarossi posizionata sotto la stazione motrice che viene comandata attraverso un sensore a ultrasuoni che rileva la quantità di neve presente e ne determina l’accensione o lo spegnimento. Tutti i dati registrati dal tappeto e visualizzabili sul touch screen di controllo come numero di persone trasportate, ore di funzionamento, kW utilizzati e lista degli allarmi, vengono archiviati in un file Excel e possono essere scaricati tramite una chiavetta USB.

Snow Valley – Belgio – 300 mt

Il modello Premium può essere connesso alla rete internet e usufruire di un assistenza da remoto 24h su 24h da parte dei tecnici Team Service. Quest’assistenza risulta essere particolarmente utile e apprezzata in quanto dà la possibilità di risolvere immediatamente la quasi totalità dei problemi di malfunzionamento che si possono verificare, senza l’addebito di costi addizionali. L’installazione di un impianto di telecamere permette inoltre un monitoraggio costante del tappeto, in tempo reale oppure del materiale registrato.

Il nastro Top Grip, di serie sia sul modello Premium che Easy, è altamente resistente e antiscivolo. Dai test effettuati per il Ministero dei Trasporti Francese e l’STMRTG, garantisce la perfetta aderenza di sci e scarponi su nastro bagnato, fino al 57,5% di inclinazione.

Team Service offre la possibilità ai propri clienti di implementare tutti e tre i tappeti con un cadenzatore che, installato alla stazione di partenza, è in grado di regolare automaticamente gli accessi degli utilizzatori e si rivela particolarmente utili per il rispetto delle misure di contenimento a seguito dell’emergenza Covid-19.

Sono inoltre previsti ulteriori optional come la spazzola rotante per garantire una migliore pulizia dello strato superficiale del nastro di gomma, le pedane laterali addizionali, la pompa automatica, per un tensionamento continuo e ottimale del nastro.

    Articolo redatto da Team Service Srl

Team Service srl è stata fondata nel 1996. La sua quota di esportazione supera oggi l'80% delle vendite. Abbiamo installato con successo nastri trasportatori in 22 paesi e 4 continenti. A Peer, in Belgio, si trova il nostro impianto più lungo che supera i 300 metri, con una pendenza del 28%. La scuola di sci più grande del mondo a Saint-Bruno-de-Montarville, in Canada, lavora dal 2016 con il nostro nastro trasportatore modello Premium con larghezza 1200 mm (218 metri). Team Service srl offre una tecnologia avanzata ad è leader mondiale nella manutenzione remota, Total Quality Management, opzioni digitali e tecnologiche.


Ricerca articoli per filtri multipli
Cerchi, ad esempio, tutte le funivie in Piemonte? Filtra gli articoli per tag multipli

Segnala un errore su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Pubblica i tuoi contenuti su Funivie.org

    Vuoi pubblicare i tuoi articoli o comunicati stampa su Funivie.org?