Cabinovia al lago artificiale di Solina

Dal luglio 2022, la popolare regione turistica del bacino di Solina, in Polonia, si arricchisce di un‘ulteriore attrazione del Gruppo PKL e PFR: una nuova cabinovia Doppelmayr porterà i turisti sul Monte Jawor in un viaggio indimenticabile.

 

Il lago artificiale di Solina si trova nel sud-est della Polonia, non lontano dal Parco Nazionale di Bieszczady, una delle regioni turistiche più popolari della Polonia. Oltre alla splendida natura, ci sono opportunità per il windsurf e altri sport acquatici. Nei dintorni si trovano anche numerosi sentieri escursionistici e piste ciclabili. Dal luglio 2022, la regione ha un‘altra attrazione turistica, la cui principale opera è un‘attraente cabinovia. I turisti utilizzano l’impianto, lungo 1,5 km, per raggiungere la cima del monte Jawor e godere della vista dei monti Bieszczady circostanti.

L‘esperienza con la cabinovia a 8 posti inizia alla stazione Plaza, che si trova direttamente sulla riva del lago. Durante i cinque minuti di salita, i passeggeri godono di una vista mozzafiato sul lago, sulla diga e sulle colline circostanti; alla stazione a monte li attendono una torre di osservazione alta 50 metri, un caffè ed un ristorante con specialità regionali. Un‘altra attrazione è il parco tematico „Solina misteriosa“.

Doppelmayr ha realizzato questo importante progetto insieme a Polskie Koleje Linowe (PKL). Durante i 10 mesi di costruzione, i team di Doppelmayr Polonia e Doppelmayr Wolfurt hanno lavorato a stretto contatto con i responsabili in loco. L‘impianto è dotato di cinque sostegni, uno dei quali è il più alto della Polonia con i suoi quasi 72 metri. L’impianto è in funzione tutto l‘anno e ha una capacità di 1.200 passeggeri all‘ora.


    Questo articolo è stato redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr rappresenta la qualità, la tecnologia e la leadership di mercato nella costruzione di impianti a fune per il trasporto di persone e materiali e di soluzioni intralogistiche ad alta tecnologia. L'azienda vanta 130 anni di storia e un secolo di esperienza nella progettazione, sviluppo, design, produzione e costruzione di impianti a fune. Questa tecnologia collaudata e la sua affidabilità hanno reso gli impianti a fune una soluzione di mobilità popolare e performante nelle regioni sciistiche, ricreative e nelle città di tutto il mondo.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 20/06/2024, 0:51 Sito Forum