Da Leitner la nuova business class nel mondo dello sci

Non è un’auto e neppure un aereo. È ancora meglio: è il mezzo più comodo per raggiungere la vetta, è il comfort della morbida pelle, che fa sentire ai passeggeri di essere nel posto giusto, è il tepore del sedile, che dice agli sciatori che la prossima discesa sarà indimenticabile, è la gioia di sentire l’aria fresca sul viso, che ci conferma di aver fatto la scelta migliore.

Cos’è? Sono le nuovissime LEITNER Premium Chair. Queste seggiole esclusive, con sedili sportivi dall’elegante design, che combinano elementi costruttivi e know-how del settore automobilistico con materiali pregiati, forme ergonomiche e tecnologie all’avanguardia, verranno impiegate per la prima volta a dicembre a Kitzbühel.

csm_chair_680x350_1d4b08abbe

Design esclusivo e know-how del settore automobilistico

Con i nuovi sedili premium, confortevoli e dal design esclusivo, LEITNER ropeways apre una nuova dimensione del trasporto, la business class delle seggiovie. Le LEITNER Premium Chair sono state utilizzate per la prima volta per la nuova seggiovia a 8 posti Brunn nel comprensorio sciistico di Kitzbühel, in Austria, che trasporterà gli amanti degli sport invernali sulle nuove piste sul Pengelstein. Le LEITNER Premium Chair, rivestite in vera pelle, sono state sviluppate combinando elementi costruttivi e know-how del settore automobilistico, e il riscaldamento sotto il sedile offre agli sciatori il massimo comfort anche in caso di temperature molto rigide.

Oltre alla comodità, le nuove seggiole garantiscono anche la massima sicurezza, grazie alla pelle antiscivolo delle sedute e al meccanismo di blocco della barra di chiusura. “Le LEITNER Premium Chair uniscono comfort, ergonomia ed eleganza ai massimi livelli per un prodotto davvero esclusivo”, ha sottolineato Martin Leitner, amministratore delegato di LEITNER ropeways: “la definizione di «Business Class» si adatta quindi perfettamente ai comprensori sciistici che adottano questi sedili”.

csm_chair_680x350-2_e23277875b

Una seggiovia d’eccellenza ad azionamento sostenibile

Anche la nuova seggiovia a 8 posti Brunn, come già altri sette impianti di Bergbahn AG Kitzbühel, è dotata dell’innovativo LEITNER DirectDrive, l’unico sistema di azionamento al mondo senza riduttore di velocità, che non necessita di olio lubrificante; una soluzione che permette risparmio di energia ed è quindi estremamente vantaggiosa in termini di redditività e soprattutto di sostenibilità ambientale. I vantaggi di questa soluzione sono anche per i passeggeri e gli abitanti della zona: il sistema LEITNER DirectDrive è infatti particolarmente silenzioso: il livello di emmissioni sonore nelle stazioni è di ben 15 dB inferiore rispetto ai sistemi di azionamento tradizionali. Un’altra caratteristica della seggiovia a 8 posti Brunn è la possibilità di adattare a seconda delle esigenze le prestazioni dell’impianto: la velocità di trasporto abituale è di cinque metri al secondo, ma in caso di necessità può essere incrementata fino a sei metri al secondo, aumentando così del 20% la portata oraria dell’impianto, che riesce quindi a trasportare ben 3.300 persone all’ora. Il tracciato della seggiovia Brunn si estende per 1.460 metri e copre un dislivello di 432 metri.

    Articolo redatto da LEITNER

LEITNER è parte del gruppo imprenditoriale High Technology Industries (HTI), che comprende anche i marchi POMA (Sistemi per il trasporto a fune), PRINOTH ( battipista e veicoli cingolati multiuso), DEMACLENKO (impianti per l'innevamento tecnico), LEITWIND (impianti eolici) e AGUDIO (Sistemi per il trasporto materiale). Nel 2019 il gruppo, con le 70 filiali e i suoi 131 punti vendita e assistenza ha realizzato un fatturato di 1,05 miliardi di euro. In tutto il mondo i collaboratori sono più di 3.800.









Ti piacciono i contenuti di Funivie.org?

Tutto il nostro lavoro viene svolto senza alcuna retribuzione, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI

Potrebbero interessarti anche…
Segnala un problema su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy