Home Notizie Forum Cantieri Impianti Macchine Neve Divertimento Turismo Gallery Mappe Annunci Shop Contatti

E’ mancato il pioniere funiviario Artur Doppelmayr

Il pioniere funiviario Artur Doppelmayr – 16 settembre 1922 – 12 maggio 2017

Artur Doppelmayr è stato un pioniere. Un costruttore funiviario in tutto e per tutto, che ha trasformato la Doppelmayr da una officina artigianale ad una azienda industriale di successo a livello internazionale. Piangiamo la perdita del nostro ex amministratore delegato e presidente.

Artur Doppelmayr – (C) BMWA/HBF

Artur Doppelmayr, l’unico figlio di Emil Doppelmayr, è nato a Dornbirn il 16 settembre 1922. Ha assunto la guida della società dopo la morte di suo padre, nel 1967. Artur ha posto un forte impegno nel mantenere la tradizione di sviluppo e realizzazione di innovazioni tecniche in sintonia con il mercato.

In tale processo, ha posato molte pietre miliari che sono state fondamentali per modellare il successo della società. La costruzione della prima cabinovia monofune con veicoli da 4 posti a Mellau, nella regione di Bregenzerwald, nel 1972, è stata un evento importante nella storia dell’azienda, in quanto ha aperto la strada per il successo della tecnologia dell’ammorsamento automatico. La prima seggiovia della società basata su questa tecnologia è stata realizzata quattro anni dopo. Altre innovazioni includono la seggiovia quadriposto ad ammorsamento automatico a Breckenridge / Colorado (USA) nel 1981, la cabinovia a 8 posti a Steamboat (USA) nel 1986 e la seggiovia esaposto vicino a Québec (Canada) nel 1991 – tutte prime mondiali.

L’impegno di Artur Doppelmayr per espandere l’attività di esportazione ha portato alla costituzione di una serie di filiali, collaborazioni e accordi di rappresentanza fuori dall’Austria. Ciò gli ha permesso di creare una rete internazionale che ha consolidato la posizione di mercato dell’azienda e lo ha assicurato per il futuro.

Nel 1992, il figlio maggiore di Artur, Michael, è stato nominato amministratore delegato e ha continuato a perseguire lo stesso approccio lungimirante. Artur Doppelmayr si è ritirato dal lato operativo e nel 1994 è diventato presidente del consiglio di vigilanza della Doppelmayr Holding AG.

Gli eccezionali risultati della società non solo si sono riflessi nei grandi successi nel mercato funiviario internazionale, ma hanno portato al riconoscimento di numerosi premi e onorificenze conferite ad Artur Doppelmayr sia in patria che all’estero.

Come amministratore delegato, Artur Doppelmayr ha sempre mantenuto rapporti estremamente socievoli con i suoi dipendenti. Piangiamo la mancanza di Artur, che è stato per noi un modello, ed il cui lavoro rimarrà per sempre parte della nostra vita.

A nome di tutti i dipendenti e della direzione del gruppo Doppelmayr. Lo staff di Funivie.org si unisce al cordoglio per la scomparsa di Artur.


    Questo articolo è stato redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr rappresenta la qualità, la tecnologia e la leadership di mercato nella costruzione di impianti a fune per il trasporto di persone e materiali e di soluzioni intralogistiche ad alta tecnologia. L'azienda vanta 130 anni di storia e un secolo di esperienza nella progettazione, sviluppo, design, produzione e costruzione di impianti a fune. Questa tecnologia collaudata e la sua affidabilità hanno reso gli impianti a fune una soluzione di mobilità popolare e performante nelle regioni sciistiche, ricreative e nelle città di tutto il mondo.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 17/07/2024, 16:05 Sito Forum