Una nuova esposizione funiviaria al Museo dei Trasporti di Lucerna

Dal 23 maggio 2016, il Museo Svizzero dei Trasporti espone una nuova sezione funiviaria, che presenta lo scenario svizzero degli impianti di risalita.

Accanto a mezzi di trasporto quasi dimenticati, si possono vedere i più recenti sviluppi nel settore delle funivie. Tra questi figura anche la Stoosbahn di Garaventa, in fase di costruzione nel Canton Svitto.

Una cabina originale di questa funicolare, che con una pendenza del 110 percento sarà la più ripida del mondo nel suo genere, può essere visitata dagli interessati già prima dell’inaugurazione presso il Museo dei Trasporti nell’esposizione funiviaria. Attraverso un simulatore in cabina, i visitatori possono riprodurre anche le pendenze estreme. Inoltre, vi sono molti altri entusiasmanti oggetti esposti: giochi, stazioni interattive e testimonianze consentono di sperimentare il fascino del mondo montano e raccontano la storia dell’industria funiviaria.

    Articolo redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr/Garaventa definisce continuamente nuovi standard di riferimento con innovativi sistemi di trasporto a fune. Il massimo comfort e sicurezza sono le caratteristiche che contraddistinguono i suoi impianti a fune, sia per le stazioni turistiche estive ed invernali che per il trasporto urbano. L'efficienza e le prestazioni dei sistemi di trasporto materiali sono altrettanto impressionanti. Doppelmayr/Garaventa, leader mondiale della qualità, della tecnologia e del mercato funiviario, gestisce impianti di produzione e centri di vendita e assistenza in oltre 40 paesi del mondo. Ad oggi, il Gruppo ha costruito più di 15.000 impianti per clienti in oltre 95 paesi del mondo.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy