Nata l’associazione italiana degli operatori funiviari AIPOF

Con l’atto notarile depositato presso l’Agenzia delle Entrate nello scorso mese di giugno ha iniziato a svolgere le proprie funzioni l’Associazione Italiana del Personale degli Operatori Funiviari (A.I.P.O.F.).

 

Si tratta di una realtà, fino ad ora assente nel panorama del settore, della quale, obiettivamente, per una serie di circostanze, se ne percepiva la mancanza. A cominciare dalla necessità di rappresentanza, presso Enti, Istituzioni e Aziende, di figure professionali cardine dei sistemi di trasporto a fune, quali gli operatori di sicurezza addetti alla loro conduzione e controllo, fino a giungere alla formazione di consultabili elenchi di personale specializzato suddiviso in relazione all’abilitazione posseduta passando dal bisogno, nel quadro delle importanti attività che gli operatori sono chiamati a svolgere nel contesto del continuo miglioramento tecnologico degli impianti, di una loro solida formazione di base accompagnata da costanti aggiornamenti professionali oltre al reciproco scambio di esperienze lavorative. Aspetti che un’organizzazione di questo tipo può garantire perseguendo finalità di accrescimento aziendale-professionale, rappresentanza, tutela, informazione, oltre alla risoluzione di problemi di comune interesse fra i propri associati.

Per la realizzazione di quanto sopra descritto, l’Associazione si propone di svolgere numerose attività avvalendosi degli strumenti più idonei e ricorrendo, eventualmente, alla consulenza dei migliori specialisti dei vari settori d’interesse.

L’ordinamento interno della struttura è costituito principalmente dall’Assemblea deliberante dei soci, affiancata dal Consiglio Direttivo e dal Presidente. I nominativi dei soci ordinari sono distinti in tre gruppi, in relazione alla mansione, così denominati: albo capo servizio, albo macchinisti, albo agenti. E’ inoltre prevista la possibilità di iscrizione all’Associazione come soci sostenitori, soci under 30 (studenti e appassionati) e soci Ente (per Aziende e Istituzioni).

Dallo scorso primo luglio sono aperte le adesioni al sodalizio. Per informazioni e iscrizioni www. aipof.it

    Questo articolo è stato redatto da Associazione Italiana Personale Operativo Funiviario

L'Associazione Italiana Personale Operativo Funiviario, altre alla tutela dei propri associati, si occupa dello sviluppo e della qualità del lavoro negli impianti a fune attraverso il miglioramento delle modalità operative, l’attenzione verso la sicurezza del trasporto e degli addetti, la continua formazione ed informazione del personale, il confronto tecnico con Aziende, Istituzioni Pubbliche e Private ed Esercenti, l’attività di convegni ed eventi del settore, la redazione e pubblicazione di testi e riviste specializzate. Obiettivo dell’Associazione è quello di assumere ruolo di rappresentatività degli “operatori sul campo”, attualmente carente, utilizzando al meglio le loro conoscenze esperenziali, al fine di un integrale connessione di sistema che favorisca una più ordinata crescita dell’affascinante mondo dei trasporti a fune sempre in continua evoluzione tecnico-sociale-ambientale.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy


    Ultimo aggiornamento cache pagina: 4/12/2022, 23:45 Sito Forum