Doppelmayr Italia amplia lo stabilimento di Lana, al via i lavori.

Posata venerdì 12 la prima pietra dell’ampliamento dell’area produttiva della Doppelmayr Italia di Lana (BZ). Nell‘area occupata dai vecchi uffici della ditta Hölzl verrà realizzato un nuovo edificio su tre piani che prevede l’espansione dell’area produttiva per un totale di 5.600 metri quadrati.

 

Alla presenza delle autorità si è svolta venerdì 12 luglio la cerimonia di posa della prima pietra dell’ampliamento dell’area produttiva della Doppelmayr Italia a Lana (BZ).

Doppelmayr Italia

Nell‘area precedentemente occupata dai vecchi uffici della ditta Hölzl, ora demoliti, sorgerà, nel giro di circa un anno, un nuovo edificio su tre piani che prevede l’espansione dell’area produttiva per un totale di 5.600 metri quadrati.

Saranno realizzati un nuovo reparto dedicato al premontaggio degli impianti a fune, un nuovo parcheggio interrato per i collaboratori, nuovi uffici di logistica e produzione ed una nuova area servizi. I locali, anche di produzione, saranno climatizzati e dotati di tutti i comfort per i collaboratori.

Da sinistra il sindaco di Lana Harald Stauder, il CEO Doppelmayr Georg Gufler, la consigliera provinciale Jasmin Ladurner, il responsabile della logistica Lorenzo Benvenuti, il responsabile di produzione Walter Zeschg e l’architetto Niederstätter

Leader tecnologico nel mercato degli impianti a fune, Doppelmayr/Garaventa opera con stabilimenti produttivi ed uffici commerciali in oltre 40 Paesi del mondo.

La sede e gli stabilimenti Doppelmayr Italia di Lana hanno posto pietre miliari nell’innovazione tecnologica e realizzato la quasi totalità delle grandi funivie a va e vieni delle Alpi e d’Italia dal 1912, quando venne realizzata la prima funivia moderna.

A Lana sono impiegati circa 100 collaboratori che seguono, per il mercato italiano ma anche per molti grandi progetti internazionali, la vendita, progettazione, realizzazione e montaggio di ogni tipo di impianto a fune, dalla semplice sciovia alle grandi funivie a due piani e cabinovie trifuni.


    Questo articolo è stato redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr rappresenta la qualità, la tecnologia e la leadership di mercato nella costruzione di impianti a fune per il trasporto di persone e materiali e di soluzioni intralogistiche ad alta tecnologia. L'azienda vanta 130 anni di storia e un secolo di esperienza nella progettazione, sviluppo, design, produzione e costruzione di impianti a fune. Questa tecnologia collaudata e la sua affidabilità hanno reso gli impianti a fune una soluzione di mobilità popolare e performante nelle regioni sciistiche, ricreative e nelle città di tutto il mondo.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 12/06/2024, 4:19 Sito Forum