Seggio-cabinovia mobile nell‘Aletsch Arena

La nuova funivia Riederalp-Blausee-Moosfluh si adatta metro dopo metro allo spostamento delle masse del ghiacciaio dell’Aletsch.

La sede del nuovo impianto combinato Riederalp-Blausee-Moosfluh nel Canton Vallese svizzero presenta una sfida particolare: si trova in un’area soggetta a profondi movimenti di masse glaciali. Secondo le previsioni, nei prossimi 25 anni la stazione a monte si sposterà di un massimo di undici metri in senso orizzontale e sette in senso verticale. Al fine di mantenere comunque il collegamento e l’infrastruttura delle piste anche nei prossimi anni, Garaventa ha costruito per la prima volta un impianto combinato in due sezioni, le cui stazioni e i piloni sono parzialmente orientabili in modo flessibile.

aletsch

Martinetti idraulici bilanciano l’intera struttura alla pressione di un pulsante. La stazione intermedia ha una struttura spostabile, e con una variazione dell’asse fune nella seconda sezione può orientare di conseguenza la parte di edificio a monte. Su tutte le rulliere della sezione superiore, dei sensori RPD provvedono al monitoraggio della posizione fune. La posizione dei piloni e della stazione a monte viene controllata permanentemente da ricevitori GPS. I movimenti geologici vengono misurati continuamente.

spostabile_aletsch

I passeggeri hanno da subito la scelta di raggiungere la propria destinazione sulle seggiole a 6 posti con cupole bubble blu o nelle cabine da 8 posti. Il nuovo impianto combinato del ghiacciaio dell’Aletsch è il primo impianto in Svizzera che dispone di un’area di doppio imbarco per il massimo comfort e sicurezza dei passeggeri.

6/8-CGD Riederalp– Blausee–Moosfluh

  • Committente Aletsch Riederalp Bahnen AG
  • Ubicazione Riederalp, Wallis (CHE)
  • Veicoli 18 cabine da 8 posti Sci trasportabili all‘interno ed esternamente in appositi portasci
  • 70 seggiole da 6 posti con cupole bubble blu e poggiapiedi individuale

Sezione Riederalp– Blausee– Blausee Moosfluh

  • Lunghezza inclinata 1.083 m 671 m
  • Dislivello 322 m 128 m
  • Velocità 5,0 m/s 5,0 m/s
  • Fune traente 47 mm 47 mm
  • Capacità di trasporto 2.400 p/h 2.400 p/h
  • Altre apparecchiature
    • Rope Position Detection System (RPD) combinato con le aste sezionatori
    • Accesso a doppio imbarco nella stazione a valle
    • Tappeto di imbarco regolabile in altezza alla salita
    • Accesso alle cabine a livello

    Articolo redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr definisce continuamente nuovi standard di riferimento con innovativi sistemi di trasporto a fune. Il massimo comfort e sicurezza sono le caratteristiche che contraddistinguono i suoi impianti a fune, sia per le stazioni turistiche estive ed invernali che per il trasporto urbano. L'efficienza e le prestazioni dei sistemi di trasporto materiali sono altrettanto impressionanti. Doppelmayr, leader mondiale della qualità, della tecnologia e del mercato funiviario, gestisce impianti di produzione e centri di vendita e assistenza in oltre 40 paesi del mondo. Ad oggi, il Gruppo ha costruito più di 15.100 impianti per clienti in oltre 96 Paesi del mondo.




Pubblica i tuoi contenuti

Vuoi pubblicare i tuoi articoli o comunicati stampa su Funivie.org?

Segnala un problema su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Pubblicità