La nuova sospensione Doppelmayr porta il massimo comfort di viaggio sulle seggiovie

Per la prima volta al mondo, nell‘impianto da 8 posti di Polten (Leoganger Bergbahnen GmbH (Austria)) è stata impiegata la nuova sospensione Doppelmayr.

Consente una marcia piu dolce. Al posto di due ammortizzatori in gomma, ora due molle a destra e a sinistra provvedono a un comfort particolarmente elevato. Riducono al minimo i sobbalzi che si verificano al transito dei veicoli sui sostegni.

sospensione

Inoltre, un dispositivo di ammortizzazione delle oscillazioni trasversali completamente nuovo provvede a un morbido arrivo nelle stazioni. Le vibrazioni vengono completamente assorbite. I passeggeri possono quindi godere del massimo comfort.


    Questo articolo è stato redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr rappresenta la qualità, la tecnologia e la leadership di mercato nella costruzione di impianti a fune per il trasporto di persone e materiali e di soluzioni intralogistiche ad alta tecnologia. L'azienda vanta 130 anni di storia e un secolo di esperienza nella progettazione, sviluppo, design, produzione e costruzione di impianti a fune. Questa tecnologia collaudata e la sua affidabilità hanno reso gli impianti a fune una soluzione di mobilità popolare e performante nelle regioni sciistiche, ricreative e nelle città di tutto il mondo.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 22/04/2024, 5:55 Sito Forum