Nel parco naturale uilo Huilo apre la funivia Bartholet “Condor Andino”

Circa 150 persone hanno partecipato la scorsa settimana, nel parco naturale Huilo Huilo in Cile, all’apertura della nuova funivia Bartholet  “Condor Andino” – comprese le autorità regionali e locali. La cerimonia è stata accompagnata da una cerimonia tradizionale di ringraziamento e una benedizione per la nuova funivia.

“Condor Andino” è la nuova attrazione turistica della riserva naturale di Huilo Huilo, nella foresta pluviale cileno. Si apre una nuova area per escursioni a piedi, in bicicletta, per l’osservazione della fauna selvatica e si promuove lo sviluppo del turismo.

huilo3

L’impianto a grappoli è dotato di 3 spaziose cabine da 6 persone ciascuna – per un totale di 18 persone – per linea. I veicoli sono decorati con 800 rivetti e attrezzati con panche in legno. Il design della funivia ricorda un veicolo da miniera, e contribuisce a migliorare l’esperienza per il turista.

huilo2

Durante il viaggio di 14 minuti la funivia porta i visitatori da 577 mslm ad un’altitudine di 1171 metri sul livello del mare. Grazie al tetto particolarmente alto, gli ospiti possono godere di un panorama unico sulla foresta pluviale. La stazione a monte è dotata di un bar, sale riunioni e una grande terrazza con vista panoramica sul parco naturale.

huilo1

http://www.huilohuilo.com/

    Articolo redatto da BMF Bartholet

Bartholet Maschinenbau AG (BMF) con la sua sede principale a Flums in Svizzera, nella bella e splendida regione "Heidiland" è un'impresa leader a livello internazionale nel settore degli impianti meccanici di risalita, di parchi d'attrazione, nella costruzione meccanica di precisione, nella lavorazione di metalli. Per inserire i tuoi articoli come sta facendo questa azienda richiedi l'accreditamento.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy