La funicolare Mühleggbahn riapre dopo l’ammodernamento

Lo storico impianto di San Gallo è stato nuovamente inaugurato dopo sette mesi di ristrutturazione, con un notevole valore aggiunto.

La Mühleggbahn collega la città vecchia meridionale di San Gallo con il quartiere alto St. Georgen e appartiene fin dal 1893 al panorama urbano di San Gallo. All’epoca era il primissimo mezzo di trasporto pubblico della città. In novembre 2018 ha ripreso servizio dopo una pausa di sette mesi per l’ammodernamento.

La funicolare, che può trasportare fino a 450 persone l’ora, è ora completamente priva di barriere architettoniche. Ogni passeggero può accedere alla in carrozza senza alcun gradino o rampa. Grazie alle porte frontali, salita e discesa risultano semplificati in particolare per i passeggeri con carrozzine, sedie a rotelle e biciclette. Nella cabina dalle ampie vetrature, i passeggeri arrivano in meno di due minuti dalla periferia cittadina direttamente in centro.

Numerosi abitanti utilizzano la funicolare come mezzo di trasporto, per andare al lavoro o per recarsi nelle vicine aree ricreative di San Gallo. Oltre a realizzare un accesso senza barriere, è stata ristrutturata anche la volta della galleria, vecchia di 125 anni. In tal modo la sezione della galleria si è ridotta, ma la capacità di trasporto persone è salita a 38. Anche gli edifici delle stazioni a monte e a valle sono stati modernizzati.

La parte tecnica funiviaria completa, compresa la ricostruzione dei binari, è stata seguita da Garaventa. “Lo scopo dell’ammodernamento era di offrire ai passeggeri un autentico valore aggiunto. Ciò è stato ottenuto con un principio organico di stazioni e veicoli”, sottolinea il Direttore di Progetto di Garaventa, Ueli Sutter.

Tra il 1893 e il 1950, la Mühleggbahn ha prestato servizio come impianto a fune con due vetture. Attraverso il riempimento e lo svuotamento di cisterne d’acqua, allora l’impianto si muoveva grazie alla forza di gravità. Dal 1950 al 1974, l’impianto ha funzionato come cremagliera elettrica. Nel 1975, con una nuova riconversione, è stata trasformata nella prima funicolare completamente automatica della Svizzera. Nel 2004, carrozze più moderne hanno sostituito le precedenti. Dal 2018, grazie al nuovo 38-FUL Mühlegg | San Gallo, Cantone San Gallo (CHE) Mühleggbahn AG principio organico di stazioni e veicoli, l’impianto Mühlegg è una modernissima funicolare urbana.

    Articolo redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr/Garaventa definisce continuamente nuovi standard di riferimento con innovativi sistemi di trasporto a fune. Il massimo comfort e sicurezza sono le caratteristiche che contraddistinguono i suoi impianti a fune, sia per le stazioni turistiche estive ed invernali che per il trasporto urbano. L'efficienza e le prestazioni dei sistemi di trasporto materiali sono altrettanto impressionanti. Doppelmayr/Garaventa, leader mondiale della qualità, della tecnologia e del mercato funiviario, gestisce impianti di produzione e centri di vendita e assistenza in oltre 40 paesi del mondo. Ad oggi, il Gruppo ha costruito più di 15.000 impianti per clienti in oltre 95 paesi del mondo.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy