Filtro contenuti: Leitner Ropeways

LEITNER ropeways: triplo successo a Jenner-Königssee

Il famoso comprensorio sciistico-escursionistico della Baviera si rinnova. Tre nuovi impianti all’insegna della modernità nel comprensorio sciistico Jenner-Königssee: dal 2018 gli ospiti potranno contare su una cabinovia a 10 posti, la “Jennerbahn”, e su due seggiovie a 6 posti, la “Jennerwiesen” e la “Mitterkaser”, tutte firmate LEITNER ropeways.

Continua a leggere

San Domenico di Varzo, 4-CLD Ciamporino-Dosso

La seggiovia Ciamporino-Dosso con stazione intermedia di deviazione, fa parte del progetto di espansione e rinnovo degli impianti adottati dalla San Domenico Ski nella stazione sciistica di San Domenico. E’ stata la prima seggiovia ad ammorsamento automatico della comprensorio ed attualmente è l’impianto principale della stazione sciistica in quanto permette l’ascesa al Dosso dal quale partono le piste l’area del Bondolero.

Continua a leggere

La nuova stazione LEITNER ropeways firmata Pininfarina

LEITNER ropeways si conferma all’avanguardia. La nuova stazione, firmata dal designer italiano Pininfarina, risponde in pieno agli elevati standard dell’azienda altoatesina quanto a forma, innovazione e tecnologia. Particolarmente migliorate soprattutto la funzionalità in esercizio e la manutenzione. Le innovazioni tecnologiche e il nuovo design fanno di questa stazione un vero e proprio gioiello.

Continua a leggere

Come funziona il magazzino Leitner a passo variabile

Il magazzino con catena di trascinamento a passo variabile è una collaudata soluzione adottata ormai da molti anni in seggiovie e cabinovie ad ammorsamento automatico, dove le dimensioni dei veicoli e la presenza di curve impongono che nei tratti in curva venga mantenuta una spaziatura doppia rispetto a quella utilizzata nei tratti rettilinei.

Continua a leggere

Arabba, 10-MGD Portados

Gli sciatori che da Arabba si dirigono verso il Passo Pordoi infatti, d’ora in poi non sono più costretti a salire fino a Porta Vescovo e percorrere il ripido “muro” iniziale. Ma possono semplicemente risalire con la cabinovia “Portados” e di seguito la seggiovia esaposto “Carpazza” per poi scendere lungo la pista “Salere”.

Continua a leggere

Rinnovo dell’impianto sul rax in bassa austria per Leitner Ropeways

Con le sue spaziose cabine, in grado di trasportare fino a 30 (+1) persone, la Raxseilbahn è un impianto che conduce i visitatori in sei minuti sull’altopiano della catena montuosa del Rax, una delle mete preferite delle Alpi viennesi, nell’Austria inferiore, a 1546 metri sul livello del mare. La modernizzazione dell’impianto è stata decisa nell’ambito dei lavori per il prolungamento della concessione.

Continua a leggere

È stata gettata la prima pietra: il via ufficiale dell’impianto a fune per l’Esposizione internazionale dei giardini a Berlino

In occasione dell’Esposizione internazionale dei giardini (IGA Berlin 2017), verrà realizzata per la prima volta una cabinovia a Berlino. Quest’oggi è stato eretto il primo sostegno della funivia. Il sindaco in carica di Berlino, Michael Müller, ha presieduto al lancio ufficiale dell’impianto a fune urbano, attualmente il più grande in Germania, realizzato dall’azienda altoatesina LEITNER.

Continua a leggere

Nuova cabinovia Castelir – Fassane – Morea a Bellamonte (Predazzo)

La S.I.T. BELLAMONTE s.p.a., nell’ambito del potenziamento e riqualificazione della stazione sciistica in cui opera, ha in programma nel corso del 2016 (da maggio a novembre) la sostituzione delle due esistenti seggiovie quadriposto “Castelir-Fassane” e “Fassane-Morea” con una moderna cabinovia accoppiata tramite stazione intermedia con cabine a 10 posti.

Continua a leggere

Da Leitner la nuova business class nel mondo dello sci

Non è un’auto e neppure un aereo. È ancora meglio: è il mezzo più comodo per raggiungere la vetta, è il comfort della morbida pelle, che fa sentire ai passeggeri di essere nel posto giusto, è il tepore del sedile, che dice agli sciatori che la prossima discesa sarà indimenticabile, è la gioia di sentire l’aria fresca sul viso, che ci conferma di aver fatto la scelta migliore.

Continua a leggere

Molveno, Cabinovia 8-MGD “La Panoramica” (Molveno – Pradel)

Inaugurata nell’estate 2014, la cabinovia “La Panoramica” di Molveno, sostituisce la più anziana cestovia Graffer Molveno – Pradel, consentendo un accesso più agevole a chi usufruisce delle innumerevoli strutture presenti sull’altipiano stesso ed ai sentieri in quota da dove si gode un meraviglioso panorama sul lago sottostante.

Continua a leggere

E’ fusione tra Leitner Ropeways e Agudio

L’AGUDIO S.p.A., consolidata azienda costruttrice di impianti speciali, ricca di tradizione e di successi internazionali, verrà integrata all’interno di LEITNER ropeways. Grazie a questa fusione, d’ora in poi un unico marchio sarà in grado di offrire impianti efficienti, adatti a qualunque circostanza e capaci di svolgere le più svariate funzioni.

Continua a leggere

Da Leitner l’onda perfetta oltre la cresta

Cooperazione tra LEITNER ropeways e Wavegarden In collaborazione con Wavegarden, leader del mercato nel settore della generazione tecnica di onde, LEITNER ropeways ha sviluppato un sistema in grado di generare le onde da surf artificiali più lunghe al mondo sfruttando la tecnologia degli impianti a fune.

Continua a leggere

2015-04-17 Straordinarie innovazioni e una nuova cabina 3S Leitner-Pininfarina a Interalpin 2015

In occasione di Interalpin, la fiera di settore per le tecnologie alpine che si svolge a Innsbruck dal 15 al 17 aprile 2015, LEITNER ropeways, PRINOTH e DEMACLENKO non presentano solo uno stand completamente rinnovato, ma ad attendere i visitatori innovazioni che rendono gli impianti a fune, i battipista e gli impianti di innevamento ancora più efficienti, sostenibili e attraenti.

Continua a leggere

2014-12-21 LEITNER ropeways VIP Lounge per la Coppa del Mondo di Sci in Alta Badia

Il nuovo premium partner vi invita all’evento di fair cooking con la partecipazione di cuochi stellati. Per la prima volta LEITNER ropeways sarà premium partner della Coppa del Mondo di sci in Alta Badia. Lo specialista a livello mondiale nel settore degli impianti a fune sarà lo sponsor dell’area VIP. La nuova cooperazione si basa sulla pluriennale collaborazione instauratasi tra l’Alta Badia e LEITNER ropeways.

Continua a leggere

Cabarceno: in funivia tra orsi, bisonti e gorilla, 2 nuovi impianti LEITNER

I visitatori del parco naturale spagnolo di Cabárceno non siederanno più negli angusti abitacoli delle loro auto per visitare il parco: a partire dal 2015 potranno godersi il vasto parco, con le sue oltre 120 specie di animali, a bordo di confortevoli cabine 8-posti di LEITNER ropeways.

Continua a leggere

Mexicable: il primo impianto urbano LEITNER ropeways in Messico

Due nuove cabinovie a Ecatepec de Morelos contribuiranno a breve a ridurre i problemi di traffico a Città del Messico, riducendo i tempi di viaggio da 45 a soli 20 minuti. Entrambi gli impianti saranno dotati di LEITNER DirectDrive, il sistema di azionamento efficiente ed ecologico che per la prima volta verrà installato nel continente americano.

Continua a leggere

La più grande ruota panoramica del mondo con la tecnologia LEITNER

Cabine panoramiche dal design spaziale offrono ai passeggeri di High Roller a Las Vegas una vista mozzafiato sulla città. SIGMA, società che fa parte del gruppo LEITNER, ha realizzato le cabine della nuova ruota panoramica che si trova nel cuore del parco di divertimento Linq.

Continua a leggere

Carezza: nuova seggiovia ad agganciamento automatico esaposto TSCHEIN

Con l’ apertura della prossima stagione invernale, a Carezza entrerà in funzione la nuova seggiovia esaposto Tschein. L’impianto, con azionamento diretto, è fornito da Leitner. Con la sostituzione della vecchia seggiovia a 3 posti, quindi, si svilupperà una delle zone più belle del family resort Carezza Ski, tra la Moseralm e gli impianti Laurin.

Continua a leggere

2014-05-15 Migliorare la mobilità e l’accessibilità a Roma

Il comitato scientifico dell’associazione città in movimento in collaborazione con l’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma e con l’Università degli Studi di Roma Tre invita al seminario di approfondimento su temi connessi alle nuove proposte di miglioramento della mobilità di Roma Continua a leggere

Il LeitControl LEITNER facilita la gestione e rende l’esercizio più sicuro

Basta premere un tasto ed ecco che immediatamente si attivano numerosi processi: la nuova interfaccia grafica intuitiva LeitControl di LEITNER ropeways, che supporta il moderno azionamento, oltre a facilitare considerevolmente molte procedure, riduce il rischio di errori nelle manovre e minimizza i tempi di inserimento del nuovo personale, grazie all’elevata ergonomia e alla guida integrata. Continua a leggere

Leitner inaugura ad Ankara il più grande impianto a fune urbano del continente euroasiatico

LEITNER ropeways ha portato a termine il progetto in tempo record! Dal 19 marzo scorso i cittadini e i turisti della capitale turca Ankara possono godere di un nuovo mezzo di trasporto davvero eccezionale: Una cabinovia 10-posti ad ammorsamento automatico che collega i quartieri di Şentepe e Yenimahalle con la rete metropolitana. Continua a leggere

2014-04 Le tecnologie innovative del gruppo LEITNER sotto un unico tetto

Una delle più grandi fiere nel settore della progettazione e della costruzione sostenibile nella regione alpina, la SAM, lo scorso anno ha cambiato il proprio nome ed è diventata Mountain Planet. In uno stand comune al Mountain Planet di quest’anno, il gruppo LEITNER in qualità di fornitore completo di tecnologie per gli sport invernali unico al mondo, presenterà le caratteristiche principali dei prodotti LEITNER ropeways, PRINOTH e DEMACLENKO. Continua a leggere

The Renaissance of the Cableway, il libro di Leitner sulla mobilità urbana

La mobilità urbana sta diventando un settore sempre più rilevante per Leitner Technologies. Accanto a clienti quali Transports Metropolitans (Barcelona), Mass Transit Railway (Hongkong) o Metro de Medellín, sono numerose le società di trasporto pubbliche che mostrano crescente interesse per gli innovativi impianti a fune, grazie soprattutto ai nuovi trends che caratterizzano lo sviluppo urbano. La tendenza, infatti, è quella di ottimizzare sempre più gli spazi, e gli impianti a fune sono in grado meglio di qualsiasi altro a venire incontro a questo tipo di esigenza. Continua a leggere

Una funivia per l’IGA Berlino 2017: una cabinovia Leitner per l’esposizione internazionale dei giardini

Sarà LEITNER, azienda dalle radici altoatesine, a finanziare, realizzare e gestire la funivia dell’IGA, l’Esposizione internazionale dei giardini di scena nel 2017 a Berlino. Quest’oggi (giovedì 27 febbraio) la firma del contratto con l’IGA Berlin 2017 GmbH. Dopo 50 anni la capitale tedesca riavrà così un impianto a fune. A breve sarà avviata la procedura di autorizzazione per questo progetto avveniristico, che verrà realizzato senza l’impiego di fondi pubblici. Continua a leggere

Leitner Ropeways: Tecnologia all’avanguardia per la classica di Pinzgau

Lo scorso autunno è stato ristrutturato e ammodernato uno degli impianti a fune più noti e apprezzati di tutta l’Austria. In soli tre mesi LEITNER ropeways ha sostituito numerose componenti ormai datate e ha rinnovato sistemi elettrici ed elettronici. Il risultato è un impianto più confortevole, affidabile ed economico. Continua a leggere

Leitner a Casa Italia Sochi 2014: “Sci: sport, turismo ed economia. Il futuro della montagna bianca in Italia”

Si è parlato di sci, e del sistema montagna bianca in Italia ieri (lunedì 17 febbraio) a Casa Italia a Rosa Kuthor nel corso della tavola rotonda promossa dal Coni in collaborazione con il Gruppo Leitner (presente alle Olimpiadi con 18 dei suoi impianti a fune e oltre 60 battipista Prinoth). Continua a leggere

6CLD Alpenrose: Inaugurato l’impianto dei record al Pordoi

La nuova seggiovia esaposto Pont de Vauz – La Viza realizzata dalla società “Pordoi S.p.A. ed entrata in funzione il 14 dicembre scorso, già il 30 dicembre, ha polverizzato il record del vicino impianto “Fodom”, sempre di proprietà della “Pordoi” facendo registrare in un solo giorno ben 12 mila 100 passaggi. Continua a leggere

Ad Arabba si inaugura la nuova Seggiovia Alpenrose Vauz – La Viza

LIVINALLONGO Si terrà domani, giovedì 16 gennaio, l’inaugurazione ufficiale della nuova seggiovia esaposto ad ammorsamento automatico con seggiole carenate “Ponte Vauz – La Viza” (“Alpenrose”) realizzato nel corso dell’estate dalla società “Pordoi S.p.A.”, che gestisce gli impianti sul versante bellunese dell’omonimo passo. Continua a leggere

„Lärchwandschrägaufzug“: più moderno, più sicuro, più veloce

Porta i visitatori ai laghi artificiali d’alta montagna e alle centrali elettriche site sopra Kaprun ed è, già solo per le sue dimensioni, una vera e propria attrazione. A distanza di più di 60 anni dal suo viaggio inaugurale, la funicolare “Lärchwandschrägaufzug” sarà a breve revisionata da LEITNER ropeways. Continua a leggere

2013 A Citytech 2013 Volare alto. Funivie urbane per muoversi in città

Per parlare di Mobilità Nuova sono necessari una stretta interazione e un confronto tra i protagonisti del settore. Solamente una collaborazione tra gli attori della politica, dell’economia e della società può, infatti, portare alla creazione di un risultato a somma positiva e in grado di generare consensi per la politica, servizi per i cittadini, commesse per gli operatori economici. Continua a leggere

Dal 2014 ad Ankara la più grande cabinovia urbana dell’Eurasia

 LEITNER realizza un nuovo e confortevole collegamento nella capitale turca. Persino gli automobilisti più convinti tentenneranno di fronte a questa nuova alternativa. Niente più code eterne nel traffico: gli abitanti di Ankara potranno presto muoversi comodamente grazie alla nuova cabinovia 10-posti ad ammorsamento automatico di LEITNER ropeways, che dal 2014 collegherà attraverso quattro stazioni il quartiere di Şentepe con il centro, mostrando come sistemi a fune innovativi e architettonicamente all’avanguardia possano rivoluzionare il traffico urbano. Continua a leggere

LEITNER ropeways rinnova la cabinovia Dantercepies in Val Gardena

Il progetto di rinnovamento dell’impianto più frequentato della Val Gardena ha obiettivi davvero ambiziosi: la nuova cabinovia Dantercepies fornita da LEITNER ropeways infatti avrà una maggior capacità, maggior comfort di viaggio e ridotta rumorosità. La straordinaria architettura e i materiali utilizzati per realizzare le stazioni si inseriranno armoniosamente all’interno del paesaggio dolomitico. Continua a leggere

Con Leitner la neve è chiavi in mano

Il leader in impianti di trasporto a fune, battipista e innevamento programmato (fatturato 2012: oltre 700 milioni di euro) fornirà un sistema tecnologico completo per il centro sciistico di Plesivec (Rep. Ceca), in apertura a fine 2013. A Qabala (Azerbaijan) ha realizzato un megaimpianto dotato anche di 180 cannoni da neve. Valore delle due commesse: 40 milioni Continua a leggere

Sistemi anticaduta per seggiovie: le proposte dei costruttori

Un problema serio

Molto, troppo spesso, siamo costretti a riportare notizie relative a cadute di passeggeri da seggiovie; gli incidenti sono quasi quotidiani, e come sito di riferimento per esercenti e frequentatori di impianti a fune desideriamo portare e mantenere in primo piano questa problematica. Il problema è tristemente noto soprattutto per i bambini, che spesso precipitano dalle seggiole durante la fase di imbarco o di sbarco in quanto la barra non viene abbassata o viene sollevata troppo presto; i più piccoli addirittura possono scivolare sotto le barre di protezione e cadere a terra da parecchi metri.

Continua a leggere

Sistemi anticaduta per seggiovie: la proposta Leitner Ropeways

Le seggiole LEITNER per ammorsamenti fissi ed automatici offrono un eccellente comfort di viaggio unito ad un elevato standard di sicurezza. Attraverso la barra di sicurezza bloccabile, il Kid Stop® o il poggiasci per ciascun posto, si incrementata la sicurezza dei passeggeri offrendo agli operatori la massima tranquillità anche durante il trasporto di bambini. Continua a leggere

Hahnenkamm Races transported by LEITNER ropeways

La vantaggiosa cooperazione tra LEITNER ropeways e Kitzbühel prosegue per l’inverno 2012/2013 e prende nuove direzioni: per la prima volta LEITNER ropeways diventa sponsor delle celebri gare dell’Hahnenkamm. Inoltre, in collaborazione con Bergbahn AG Kitzbühel, l’azienda produttrice di sistemi di trasporto a fune realizzerà due nuovi impianti. Continua a leggere

I nuovi progetti di LEITNER ropeways nella Repubblica Ceca

Abertamy: la montagna più alta, l’impianto più moderno e una commessa importante. Ben tre seggiovie, impianti di innevamento e veicoli per la preparazione delle piste. In meno di due anni, LEITNER ropeways è riuscita a imporsi sul mercato sciistico della Repubblica Ceca. Soluzioni innovative e un design accattivante garantiscono un viaggio più che piacevole e assicurano ai comprensori sciistici notevoli vantaggi nei confronti dei concorrenti. Continua a leggere

Da LEITNER ropeways la prima seggiovia 8 posti della Germania

Il prossimo inverno, sciatori e snowboarder potranno raggiungere le piste di Winterberg in modo più comodo e veloce. La prima seggiovia 8-posti della Germania sigla la proficua collaborazione tra LEITNER ropeways e l’amata regione sciistica del Sauerland. La Wintersport-Arena Sauerland, con i suoi 90 chilometri di piste e i suoi 150 impianti, promette il massimo del divertimento a nord delle Alpi. Continua a leggere

Le funivie a va e vieni tornano ad essere in auge

Le funivie aeree a va e vieni, grazie ad interventi di rinnovamento mirati, possono rimanere per molto tempo dei prodotti altamente affidabili e remunerativi sotto il profilo economico. LEITNER ropeways dispone di un ampio know-how in materia ed è in grado di fornire delle soluzioni chiavi in mano. Tre progetti attuali, riguardanti impianti di risalita molto conosciuti in Germania ed Austria, dimostrano chiaramente questa competenza. Continua a leggere

Valtournenche, Seggiovia Becca d’Aran

La stazione di partenza, motrice e tenditrice, della seggiovia triposto Becca d’Aran di Valtournenche. E’ stata costruita da Leitner nel 1988. Ai tempi della vecchia cabinovia di arroccamento, gloriosa Ceretti e Tanfani, che arrivava in prossimità della stazione della seggiovia, costituiva un impianto di importanza strategica all’interno del comprensorio.
Continua a leggere

Sappada, Seggiovia Monte Ferro

Questa monoposto originale Marchisio si trova a Sappada (paese nel Veneto nel nord, nella zona di Cortina, provincia di Belluno). Lo stato di mantenimento di questo impianto non è dei migliori, gli anni li dimostra tutti; la vernice è vecchissima e non è mai stata ripristinata, le seggiole sono tutte arrugginite e l’intero impianto da un senso di “vissuto” non trascurabile.
Continua a leggere

Ortisei, Vecchia seggiovia Rasciesa

La seggiovia Rasciesa fu progettata il 06.12.1950 dal ing. Leo Demetz e Luis Trenker. Dopo due anni di costruzione fu attivata nella primavera del 1952 ed innaugurata nell´ottobre dello stesso anno. La costruzione del primo impianto venne curata dalla ditta Trojer di Merano, in seguito l’impianto è stato ricostruito da Leitner
Continua a leggere

Livigno, Cestovia Lac Salin

L’impianto che illustriamo in queste pagine è la prima cabinovia realizzata a Livigno all’inizio degli anni 70. Si tratta di una ovovia biposto Leitner a morsa fissa che, con due tratte separate, collegava la zona di San Rocco con Lac Salin a quota 2750. Continua a leggere

Campitello Matese, Seggiovia Anfiteatro Cristallo

Seggiovia S2 con stazione intermedia degli anni ’80 costruita dalla Leitner. L’impianto serve le piste da sci Anfiteatro, omologata dalla FISI, e Cristallo, una pista che prima era servita da uno ski-lift chiamato appunto Cristallo. Le piste, molto lunghe, si concludono immettendosi nelle piste basse “San Nicola” e “Lavarelle”. Continua a leggere

Grazie alle nuove cupole, il cielo è sempre blu

Gli sciatori di Alti Tatra (SK) e Zakopane (PL) da quest’inverno possono usufruire delle nuove seggiovie di LEITNER ropeways, con i loro accessori di alta qualità. Inoltre hanno il privilegio di provare un’innovazione: le prime seggiovie con cupole blu, che LEITNER ropeways ha realizzato in collaborazione con Scott, marchio operante nel settore degli articoli sportivi. Continua a leggere

Selva Gardena, Cabinovia 6-MGD Leitner Dantercepies

La storia della linea “Dantercepies” da Selva Gardena al Passo Gardena è particolarmente lunga ed interessante; la prima linea funiviaria verso il Passo e’ stata costruita nel 1915 dagli austriaci (con la manovalanza dei prigionieri russi) durante la Grande Guerra. Rappresentava la naturale prosecuzione della ferrovia della Val Gardena appena completata. Serviva a facilitare i collegamenti con la Val Badia, alla cui testata stava il delicato tratto di fronte Falzarego – Col di Lana. Continua a leggere

Selva Gardena, Cabinovia Col Raiser

Nella primavera 2008 Leitner è intervenuta a Santa Cristina Valgardena per il rifacimento della parte elettromeccanica dell’impianto del Col Raiser. L’impianto era giunto alla scadenza di revisione ventennale e la società esercente ha preferito rinnovare completamente l’impianto. Sono state conservate le strutture edili delle stazioni, i plinti ed i sostegni di linea, mentre è stata sostituita l’intera parte elettromeccanica delle stazioni e le testate dei sostegni, rulliere comprese.
Continua a leggere

Corvara, Cabinovia Col Alt

Nell’estate 2006 la Skicarosello Corvara, società da sempre impegnata nel continuo miglioramento degli impianti sciistici di Corvara, ha affidato alla ditta Leitner di Vipiteno la sostituzione della seggiovia quadriposto ad ammorsamento automatico realizzata nel 1990 con una cabinovia a otto posti sulla stessa linea ma con un diverso profilo altimetrico. Continua a leggere

Sestriere, sciovia Sises

Nell’estate del 1986 le tre storiche funivie di Sestriere, operative dagli anni ’30, furono smantellate. La più vecchia di queste, la “Sestriere-Alpette-Sises” costruita dalla Bleichert nel 1931, era l’unico mezzo possibile per raggiungere uno dei luoghi più interessanti ed impegnativi delle piste di Sestriere: il monte Sises, quota 2600 metri. Per ripristinare l’accesso a quest’area fu deciso di costruire uno skilift che percorresse il tracciato del secondo tronco della vecchia funivia; l’opera fu affidata a Leitner, che realizzò un impianto in curva lungo 721 metri con la stazione di monte proprio accanto a quella della funivia. Il nuovo skilift fu battezzato “Sises”. Continua a leggere

Sauze d’Oulx, sciovia Primo Sole

Questa è la monografia un po’speciale di un vecchio skilift della Via Lattea, che nella sua esistenza relativamente breve (19 anni) è riuscito a “conquistare” un numero consistente di sciatori oggi membri di Funivie.org: chi ha imparato a sciare su di lui, chi l’ha preso infinite volte, chi ci è semplicemente passato davanti da piccolo ma si è stampato nella mente il suo nome così singolare, e così via.
Continua a leggere

Mottarone, sciovia Baita Omegna

La sciovia Baita Omegna è stata costruita da Leitner nel 1988, stesso anno in cui è avvenuto il raddoppio della linea La Rossa. E’ stata così sostituita una sciovia di costruzione Marchisio che risaliva al 1970. La pista servita è di livello medio-facile, si scende per un breve tratto sul versante di Omegna per l’appunto, con la vista stupenda del Lago d’Orta. Continua a leggere

Pragelato, sciovia Belotte Piz

Lo skilift Leitner “Belotte Piz” di Pragelato è certamente una delle sciovie più caratteristiche della zona. Costruito nel 1976 per raggiungere il punto più alto delle piste della sua località, ha i sostegni a portale ed i magnifici piattelli Leitner rossi dell’epoca; dulcis in fundo, è verniciato in un magnifico azzurro d’altri tempi. Continua a leggere

Chiesa Valmalenco, Seggiovia Prati Pedrana – Barchi – Palù

L’impianto che presentiamo in queste pagine è una seggiovia automatica quadriposto con stazione intermedia ad angolo costruita dalla Leitner nel 2004. Essa sostituisce ben due vecchi impianti, una seggiovia biposto SACIF del 1978 per quanto riguarda il primo tronco di linea ed una biposto a morsa fissa Leitner del 1989 relativamente al secondo tronco. Continua a leggere

Cervinia, Seggiovia Bontadini

Subito dopo lo sbarco dalla seggiovia 4CLD Fornet per salire al Colle del Teodulo abbiamo da imbarcarci sulla seggiovia 4CLD Bontadini. E’ stata la prima seggiovia ad ammorsamento automatico costruita a Cervinia, realizzata da Leitner nel 1995 alla scadenza tecnica della preesistente sciovia. Anche questa seggiovia è dotata di cupolini protettivi per proteggersi dal freddo e dal vento visto che siamo a oltre 3000 m. di quota. Continua a leggere

Cervinia, Seggiovia Plan Maison – Fornet

Arrivati a Plan Maison, uscendo dalla stazione delle funivie, si incontra subito la partenza della seggiovia Plan Maison che, prendendo in sequenza ad essa le seggiovie Fornet e Bontadini, consente di raggiungere il Colle del Teodulo e immettersi sulle piste svizzere. La costruzione della seggiovia è stata nel 1998, alla scadenza tecnica dell’omonimo skilift Leitner. Possiamo notare sulla sinistra della foto (scattata nel 2005) la vecchia seggiovia biposto Leitner “Rocce Nere”, smantellata nell’estate 2005 dopo 32 anni di servizio e non sostituita. Sulla destra invece si trova lo skilift Leitner Baby La Veille. Continua a leggere