K-onnection, il nuovo arroccamento da Kaprun al Kitzsteinhorn

Entro il 21.12.2019 dal paese austriaco di Kaprun sarà aperta una nuova linea di impianti per accesso verso il ghiacciaio del Kitzsteinhorn costituita da 2 tronchi di cabinovia 10-MGD e di una cabinovia 3S.

  • il 22.12.2018 entrerà in servizio una MGD 10 realizzata da Leitner lunga 3813 metri, con stazione intermedia, portata 2800 ph e velocità 6ms
  • il 21.12.2019 toccherà al 3S realizzato da Doppelmayr lungo 4311 metri con cabine da 32 persone e portata oraria di 2700 ph velocità 8 ms

Collegamento dei comprensori sciistici di Maiskogel e Kitzsteinhorn

Nel corso delle assemblee generali della Gletscherbahnen Kaprun AG e della Maiskogel Betriebs AG, è stato deciso che le due società si sarebbero fuse insieme. Allo stesso tempo, è stata presa la decisione di costruire una funivia tra Maiskogel e Kitzsteinhorn, che ha segnato l‘ inizio di una nuova dimensione del turismo alpino nella regione di Zell am See-Kaprun. Norbert Karlsböck, presidente della società di ascensori Gletscherbahnen Kaprun AG, ha annunciato che saranno investiti nel progetto 81,5 milioni di euro.

Il collegamento: un sogno di lunga data per generazioni.

Da decenni si discute l’ idea di unire le aziende di impianti di risalita e di creare un collegamento in funivia tra le due “montagne locali” di Kaprun, rendendo il Kitzsteinhorn direttamente accessibile dal centro del Kaprun. La fusione delle due società di impianti porterà allo sviluppo, atteso da lungo tempo, di una località unica, ampliata e più variegata per gli sport invernali e per le vacanze durante tutto l’ anno. Si tratta di un elemento fondamentale del concetto di “Masterplan Kaprun 4.0”, elaborato dal Consiglio Kaprun, dall’ Ufficio del Turismo Kaprun, dalle aziende di risalita Kaprun e Maiskogel e dal rinomato consulente turistico svizzero Dr. Roland Zegg (grischconsulta).

Crescita unificata: la fusione di 2 società di impianti di risalita

La fusione delle due grandi aziende Kaprun segna lo sviluppo delle due aziende in un’ unica unità. La Gletscherbahnen Kaprun AG ha realizzato un fatturato di 38,1 milioni di euro nell’ ultimo anno di attività, trasportando quasi un milione di ospiti. La Maiskogel Betrieb AG ha realizzato un fatturato di 5,7 milioni di Euro, trasportando 115.000 ospiti nel corso dell’ inverno.

La fusione, con la Gletscherbahnen Kaprun AG che assorbe la Maiskogel Betriebs AG, non è solo un importante fattore economico: L’ investimento di 81,5 milioni di euro deciso oggi è di gran lunga il maggiore investimento effettuato dalla Gletscherbahnen Kaprun AG nei suoi oltre 50 anni di storia, ed è stato possibile solo grazie al sostegno del Consiglio di Kaprun e dell’ intera regione”.

Da dicembre 2019: 12 km di collegamento funiviario superlativo “stringe of pearls”

La funivia sarà realizzata in 2 tappe: nel dicembre 2018, come primo passo, la  MGD”MK Maiskogelbahn”, una nuova cabinovia a 10 posti si aprirà sul Maiskogel. Seguirà un anno dopo la 3S 3K “Kaprun-Kitzsteinhorn-K-onnection”, dal Maiskogel al Kitzsteinhorn.

Questo sarà il primo impianto a 3 funi del Salisburghese e porterà gli ospiti dal Maiskogel direttamente nella zona di Langwied sul Kitzsteinhorn. Dal dicembre 2019 sarà quindi possibile raggiungere la stazione a monte del Kitzsteinhorn (3,029 m) direttamente dal centro di Kaprun (768 m) con una “corda di perle” lunga 12 km e composta da sei impianti.

Il percorso panoramico di 12 km non sarà solo l’ asse della funivia continua più lunga, ma coprirà anche il più grande dislivello (2261 m) delle Alpi orientali “, ha annunciato con entusiasmo Norbert Karlsböck, presidente della società di risalita dei ghiacciai, che rappresenta un’ altra superlativa meta turistica alpina di Zell am See-Kaprun.

Le prime fasi di costruzione inizieranno nell’ autunno di quest’ anno, con la costruzione di entrambi gli impianti a partire dall’ aprile 2018.

Esclusività palpabile e visibile

Nel dicembre 2018 sarà aperto anche il Kaprun Center, insieme alla MK Maiskogelbahn.

Questo nuovo centro servizi venderà i biglietti degli impianti e ospiterà un negozio di noleggio e sport. Ci sarà anche un ampio deposito a disposizione degli ospiti per riporre gli sci e gli scarponi prima di continuare nel comfort a piedi o con lo skibus o bus locale verso gli hotel. Gli ospiti che desiderano raggiungere rapidamente il ghiacciaio possono scegliere di continuare ad utilizzare la stazione a valle del Gletscherjet Kitzsteinhorn come punto di accesso.

Assicurare la neve, qualunque sia il tempo.

Con il nuovo collegamento, il comprensorio sciistico del ghiacciaio, dove le grandi condizioni di neve sono garantite al 100 %, sarà accessibile per la prima volta direttamente dal centro di Kaprun. Il Kitzsteinhorn e il Maiskogel alle loro rispettive altezze, da circa 800 m a oltre 3000 m, offriranno una vasta gamma di possibilità agli ospiti in qualsiasi condizione atmosferica.

Piano di costruzione

  • Autunno 2017 Lavori iniziali preparatori
  • 12 Aprile 2018 Inizio dei lavori
  • 22 Dicembre 2018 Apertura della 10-MGD MK Maiskogelbahn
  • Estate 2019 Apertura estiva della MGD Maiskogel
  • 21 Dicembre 2019 Apertura della 3S Kaprun-Kitzsteinhorn-K-onnection
  • Luglio/Agosto 2020 Apertura estiva del collegamento Kaprun-Kitzsteinhorn-K-onnection

Dati tecnici 10-MGD MK Maiskogelbahn

  • Cabinovia monofune ad ammorsamento automatico, 123 veicoli da 10 passeggeri
  • Portata 2,800 passeggeri/ora a 6 m/s
  • Quota stazione di valle: 768 m
  • Stazione intermedia: 1.137 m
  • Quota stazione di monte: 1.570 m
  • Lunghezza 3.813 m
  • Tempo di viaggio 12 minuti
  • Costruttore Leitner Ropeways

Dati Tecnici 32-TGD 3K Kaprun-Kitzsteinhorn-K-onnection

  • Cabinovia trifune ad ammorsamento automatico, 32 veicoli da 32 passeggeri
  • Portata 2,700 passeggeri/ora a 8 m/s
  • Quota stazione di valle: 1.570 m
  • Quota stazione di monte: 1.975 m
  • Lunghezza 4.311 m
  • Tempo di viaggio 9,1 minuti
  • Costruttore Doppelmayr

    Articolo redatto da Funivie.org

Fondato nel 2003 e con una media di 2000 visitatori unici al giorno, Funivie.org è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, lavorano o semplicemente amano la tecnologia funiviaria.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy