Home Notizie Forum Cantieri Impianti Macchine Neve Fun Turismo Gallery Mappe Annunci Links Shop Contatti

Buon compleanno mobilità: il 29 gennaio le iniziative per i 16 anni del minimetrò

Nel giorno del patrono di Perugia San Costanzo, la società Minimetrò, in partnership con Automobile Club Perugia, organizza presso la stazione di Pian di Massiano un momento di accoglienza e promozione della mobilità con un’attenzione particolare ai sedicenni

 

Nel giorno della Festa del Santo Patrono di Perugia San Costanzo – 29 gennaio 2024 – ricorrono 16 anni dalla inaugurazione del Minimetrò, servizio di trasporto pubblico innovativo che, insieme alle scale mobili ha contribuito a rendere la città di Perugia uno dei centri in Italia più all’avanguardia nelle tematiche della mobilità alternativa.

La Società Minimetrò Spa intende festeggiare i 16 anni di operatività organizzando un momento di accoglienza e promozione della mobilità: l’evento sarà rivolto a tutta la cittadinanza con un’attenzione particolare verso i ragazzi sedicenni.

Per la realizzazione dell’evento è stata avviata una partnership con Automobile Club Perugia, Ente impegnato, da 100 anni nel settore della tutela dell’automobilista e della mobilità in generale, che si spende quotidianamente per promuovere la sicurezza stradale anche con molteplici iniziative rivolte alle scuole di ogni ordine e grado.

Anche nel corso di questa manifestazione Automobile Club Perugia organizzerà specifiche attività di promozione della mobilità e di sensibilizzazione sulle tematiche attinenti la sicurezza stradale.

La presentazione dell’iniziativa si è tenuta durante una conferenza stampa che si è svolta giovedì 25 gennaio nella sala Rossa del Comune di Perugia. All’iniziativa sono intervenuti l’assessore del Comune di Perugia, Luca Merli, l’amministratore unico di Minimetrò Spa, Sandro Paiano, il presidente di Aci Perugia Ruggero Campi, la comandante della Polizia locale di Perugia Nicoletta Caponi.

“Minimetrò e Aci – ha spiegato l’assessore Merli – hanno dato vita a un binomio innovativo tra mobilità alternativa e tradizionale in occasione di questo speciale compleanno del minimetrò. A nome di tutta l’amministrazione, ringrazio Sandro Paiano per l’impegno profuso in questi anni per incentivare l’utilizzo di questo sistema di trasporto. Se i risultati non sono mancati, si deve anche alla grande disponibilità nel comprendere le esigenze contingenti della città trovando le soluzioni necessarie. Un ringraziamento è dovuto poi ad Aci, nella persona del presidente Campi, che si sta spendendo in modo esemplare per il nostro territorio con una particolare attenzione alla sicurezza stradale e ai progetti rivolti al mondo giovanile. L’auspicio è che iniziative come quelle previste per il 29 gennaio possano crescere e diventare stabili”.

“Abbiamo voluto festeggiare una ricorrenza che non è una cifra tonda – ha detto l’amministratore unico di Minimetro Spa, Sandro Paiano -. Nel nostro caso abbiamo voluto essere più originali, direi soprattutto opportunisti, nel senso buono e positivo naturalmente. E qual è questa opportunità? L’associazione di idee con il numero 16, ossia il 16esimo compleanno di MM, i giovani 16enni e, appunto, l’opportunità di stimolare, sensibilizzare gli stessi 16enni, ma anche gli over, i boomer, per l’utilizzo del MM, per la guida sicura. Sono dunque alcuni caratteri che ci accomunano, quali l’ambiente, la mobilità sostenibile, la sicurezza e il collegamento ai giovani già in età di guida delle minicar, appunto i 16enni, che hanno permesso la condivisione e realizzazione di questa iniziativa congiunta fra ACI e MM.

Un’idea che è sintetizzata con l’acronimo A.M.I. che, a sua volta, ha ispirato alcuni slogan. Ringrazio pubblicamente l’amico Ruggero e, ovviamente, coloro che prontamente ed alacremente si sono rimboccati le maniche per mettere le gambe all’idea: grazie alle dottoresse Milletti e Trepiedi e al dottor Carattoli”.

16 anni di Minimetrò

Nei 16 anni di apertura al pubblico dell’impianto Minimetrò (29 gennaio 2008 – 29 gennaio 2024) questi alcuni dei dati più significativi.

Validazioni: dal 29 gennaio 2008 al 31 dicembre 2023 sono state registrate circa 40,150 Mil di validazioni (media annua 2,5 Mil – media giornaliera circa 7.250);

Ricavi da biglietteria: dal 2008 al 2023 sono stati incassati circa 28 Mil di euro;

Disponibilità del sistema (rapporto tra le ore di esercizio programmate dal Contratto di Servizio e quelle realmente effettuate): media pari al 99,93%;

Reclami: dal 2008 al 2023 sono stati registrati 144 reclami e i motivi ricorrenti riguardano l’orario di esercizio del minimetrò (18), le emissioni acustiche (21), il rimborso del titolo di viaggio (9) e l’interruzione del servizio (9);

Sostenibilità ambientale: considerando che la quota di gas inquinanti presenti nell’aria è attribuibile anche al traffico veicolare, l’utilizzo di un sistema di trasporto come il Minimetrò ha consentito, nell’area cittadina, una diminuzione dell’uso di circa 34.350.000 mezzi privati. Questo dato corrisponde al numero di validazioni consuntivate nei 16 anni, utilizzando un coefficiente di riempimento auto pari a 1,181 (media ponderata 2008-2023 fonte Istituto Superiore Formazione e Ricerca per i Trasporti).

Comunicato stampa Comune di Perugia


    Questo articolo è stato redatto da comunicato stampa esterno

Comunicato stampa esterno, Funivie.org non è l'autore dell'articolo. E' possibile inviare comunicati stampa tramite il > modulo semplificato oppure > accreditandosi nell'area aziende oppure inviandolo a press@funivie.org.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 24/07/2024, 22:31 Sito Forum