La neve delle Olimpiadi è firmata TechnoAlpin

Che cosa accomuna gli impianti cinesi Yanqing National Alpine Ski Centre, Genting Snow Park, Guyangshu Ski Center e Shougang Big Air? Oltre a essere tutte sedi delle Olimpiadi invernali del 2022, ognuna può contare sui sistemi e l’attrezzatura di innevamento – nonché sull’assistenza tecnica associata – di TechnoAlpin.

 

Le strutture di innevamento di questa importante manifestazione invernale sono ripartite su tre zone: la prima è il comprensorio Yanqing National Alpine Ski Center, teatro delle competizioni di sci alpino in cui sono state implementate anche le principali innovazioni in termini di attrezzatura per la produzione di neve. Segue il distretto di Chongli nella prefettura di Zhangjiakou con il Genting Snow Park e il Guyangshu Ski Center, il quale a sua volta ospita il National Ski Jumping Centre, il National Cross-Country Centre e il National Biathlon Centre, centri dedicati rispettivamente a salto con lo sci, sci di fondo e biathlon. Qui verranno disputate le gare di sci nordico, biathlon e freestyle. Infine, nella sede di Shougang, a Pechino, si terranno gli eventi di big air e su ghiaccio al coperto.

Photo: © China Mountain Development

Grazie alle competenze del suo reparto di ingegneria e progettazione, TechnoAlpin ha individuato le migliori soluzioni tecniche per ogni luogo analizzando le condizioni locali come topografia, disponibilità e gestione delle risorse, obiettivi di innevamento, ecc. Le opere di costruzione su larga scala e l’installazione dei diversi impianti di innevamento hanno richiesto ben tre anni di lavoro, un periodo contrassegnato per la maggior parte dalla pandemia. Nonostante le inevitabili restrizioni, i progetti sono stati completati puntualmente dai team di TechnoAlpin.

Per innevare e preparare le piste per gli eventi di ogni sede sono stati installati più di 350 generatori di neve (tra tecnologie a ventola e a lancia), 7 sale macchine e stazioni di pompaggio con 51 pompe ad alta pressione e 9 torri di raffreddamento.

Ogni installazione è stata progettata per funzionare in modo completamente automatico, assicurare una produzione di neve ottimale e garantire le massime prestazioni. Grazie a una gestione del tutto ottimizzata delle risorse necessarie all’innevamento (acqua e fonti energetiche), è possibile garantire in ogni momento le migliori condizioni delle piste. Il comando dell’intero processo di produzione della neve avviene tramite il sistema di controllo ATASSplus, il software sviluppato da TechnoAlpin.

Photo: © China Mountain Development, Beijing Daily

    Questo articolo è stato redatto da TechnoAlpin

Dal 1990 TechnoAlpin progetta e realizza impianti di innevamento chiavi in mano per le aree sciistiche di tutto il mondo. L'amore per la neve e la passione per l'innovazione hanno trasformato l'azienda in un leader del settore. La gamma di prodotti viene costantemente ampliata allo scopo di produrre neve di altissima qualità con la massima efficienza energetica. Oltre a soluzioni outdoor, TechnoAlpin propone anche soluzioni chiavi in mano per l'innevamento indoor, in modo da rendere accessibile ad ogni latitudine l'esclusiva esperienza della neve. Al know-how di TechnoAlpin si affidano oltre 2.400 clienti in più di 50 paesi, seguiti da oltre 600 dipendenti in 33 rappresentanze.







Ti piacciono i contenuti di Funivie.org?

Tutto il nostro lavoro viene svolto senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Se vuoi collaborare inviando articoli o puoi farlo come ditta o come privato.

Potrebbero interessarti anche…
Segnala un problema su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy