Il più grande padiglione sciistico della Cina meridionale ha aperto i battenti

Il più grande padiglione sciistico indoor della Cina meridionale ha aperto i battenti: il Sunac Snow Park di Guangzhou è un grande parco divertimenti invernale in una nuova area, accanto a parchi acquatici e altre attrazioni.

Con una superficie di ca. 75.000 metri quadrati, di cui 56.000 innevati, e 4 piste con una lunghezza complessiva di ca. 900 metri, il parco è una delle strutture sciistiche indoor più grandi al mondo. Per la prima volta è stata installata una cabinovia all’interno. Il padiglione è concepito per ospitare 3.000 visitatori alla volta, con prospettive annue di ben 20 milioni di ospiti.

TechnoAlpin ha fornito al padiglione il sistema per l’innevamento. Per i parchi invernali indoor con temperature sotto lo zero si utilizza normalmente il generatore di neve S6: questo sistema di innevamento è stato progettato in modo specifico per strutture indoor, in quanto produce neve polverosa e secca e crea un clima asciutto e piacevole all’interno.

Il sistema consente di produrre neve già a -2°C, indipendentemente dall’umidità dell’aria. Questo risulta possibile grazie a un flusso d’aria fredda che viene prodotto dall’apparecchio stesso. I fiocchi di neve si formano immediatamente e possono distribuirsi in modo uniforme mentre raggiungono il terreno.

La Cina si sta già preparando in vista dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022. In attesa dell’evento e nell’ambito di un imponente programma nazionale di fitness, il governo ha messo a punto una serie di iniziative volte a favorire la diffusione degli sport invernali fra la popolazione. In tutto il Paese stanno pertanto nascendo nuove aree sciistiche; nelle regioni con scarse precipitazioni nevose si è invece optato per padiglioni sciistici indoor. Esattamente come nella pianura europea, i padiglioni sciistici servono per apprendere le nozioni fondamentali dello sci prima di cimentarsi nelle aree sciistiche più lontane.

In Cina TechnoAlpin ha una succursale in cui operano 42 dipendenti che forniscono generatori di neve a molte delle principali aree sciistiche del Paese. Dopo essersi occupata dell’innevamento in occasione di sei delle ultime otto Olimpiadi invernali, TechnoAlpin metterà i propri generatori a disposizione anche per lo svolgimento dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022.

    Articolo redatto da TechnoAlpin

TechnoAlpin costruisce dal 1990 impianti di innevamento per comprensori sciistici in ogni parte del mondo. In virtù degli elevati investimenti nel settore Ricerca e Sviluppo, l'azienda si è imposta come leader innovativo di settore. La sede principale è situata a Bolzano, ma TechnoAlpin comprende anche 12 filiali internazionali e 25 partner commerciali. Sono più di 2.100 i clienti, provenienti da oltre 50 paesi, che hanno deciso di affidarsi al know-how della società altoatesina. L'azienda è partner ufficiale della Federazione Internazionale Sci (FIS) e allestirà l'80% delle piste dei Giochi Olimpici invernali che si terranno in Corea del Sud nel 2018. Nel 2017 TechnoAlpin ha realizzato per la prima volta un fatturato annuo pari a 200 milioni di euro.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy