L’importanza di una gestione oculata dell’acqua per l’innevamento

All’inizio di novembre TechnoAlpin ha pubblicato il suo primo rapporto di sostenibilità. In esso vengono illustrati sei temi chiave che costituiscono il fulcro della strategia di sostenibilità fino al 2025. Un tema particolarmente delicato è l’utilizzo oculato dell’acqua. TechnoAlpin è consapevole di questa responsabilità e sta adottando numerose misure per garantire un uso attento e parsimonioso dell’acqua.

 

Va sottolineato che durante l’innevamento tecnico non viene consumata o inquinata acqua. L’acqua viene reimmessa nel ciclo non inquinata dallo scioglimento della neve e dall’evaporazione. Infatti, indipendentemente dal fatto che la neve cada dal cielo o sia prodotta tecnicamente, è composta esclusivamente da acqua e aria.

Il compito del leader tecnologico TechnoAlpin è quello di rendere la neve pianificabile e di produrla nelle condizioni più ecologiche possibili. La fornitura di acqua è un prerequisito necessario ed è soggetta a rigide autorizzazioni, tenendo conto del bilancio idrico locale. La costruzione di serbatoi quasi naturali, che immagazzinano l’acqua durante i periodi di forte deflusso, può avere un’influenza positiva sull’uso attento e orientato al ciclo dell’acqua. Ciò significa che grandi quantità d’acqua possono essere rese disponibili immediatamente. Le finestre di temperatura fredda possono essere sfruttate in modo ottimale, aumentando così l’efficienza del sistema. I bacini di accumulo possono anche essere utilizzati per assorbire i picchi di scarico dovuti al disgelo della neve e alle forti piogge e prevenire i danni da alluvione.

Nei generatori di neve, soluzioni innovative come la nuova tecnologia delle valvole garantiscono che non venga sprecata nemmeno una goccia d’acqua. Per un impianto con 300 lance, è possibile risparmiare in media 100.000 litri d’acqua a stagione. Dagli anni ’90, il compressore oil-free garantisce che i generatori di neve TechnoAlpin non disperdano nemmeno una goccia d’olio nell’ambiente.

I componenti di alta qualità nella costruzione dell’impianto e il monitoraggio permanente impediscono le perdite d’acqua. I concetti di utilizzo multiplo, ad esempio per la protezione antincendio o come piccole centrali elettriche, riducono gli interventi strutturali nell’ambiente naturale.

Oltre alle sofisticate soluzioni tecniche, anche la formazione e la sensibilizzazione attraverso la TechnoAlpin Academy garantiscono un uso attento dell’acqua come risorsa preziosa. Un’analisi completa dei dati aiuta a produrre neve nella giusta quantità e qualità e a non produrre troppi fiocchi. Questo tema sarà affrontato più intensamente in futuro, sia nell’Academy che nei colloqui con i clienti.

Negli ultimi anni il fabbisogno idrico diretto dei siti TechnoAlpin è stato analizzato e ridotto il più possibile. Ad esempio, l’acqua utilizzata per testare il funzionamento dei generatori di neve viene raccolta e riutilizzata. L’azienda si è inoltre posta l’obiettivo di ottimizzare le proprie catene di fornitura entro il 2025 attraverso l’ampliamento dei criteri di selezione ecologica e sociale. L’obiettivo a lungo termine è quello di sviluppare e diffondere le migliori pratiche per un uso circolare e condiviso dell’acqua.


    Questo articolo è stato redatto da TechnoAlpin

Dal 1990 TechnoAlpin progetta e realizza impianti di innevamento chiavi in mano per le aree sciistiche di tutto il mondo. L'amore per la neve e la passione per l'innovazione hanno trasformato l'azienda in un leader del settore. La gamma di prodotti viene costantemente ampliata allo scopo di produrre neve di altissima qualità con la massima efficienza energetica. Oltre a soluzioni outdoor, TechnoAlpin propone anche soluzioni chiavi in mano per l'innevamento indoor, in modo da rendere accessibile ad ogni latitudine l'esclusiva esperienza della neve. Al know-how di TechnoAlpin si affidano oltre 2.400 clienti in più di 50 paesi, seguiti da oltre 600 dipendenti in 33 rappresentanze.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 18/04/2024, 16:33 Sito Forum