TechnoAlpin si è aggiudicata un ordine a Wanlong, in Cina

Un successo strategicamente importante per TechnoAlpin sul mercato cinese: il comprensorio sciistico di Wanlong ha sottoscritto un accordo di collaborazione con la nostra azienda per l’installazione di un impianto di innevamento comprendente, tra gli altri, 123 TF10 manual. Il progetto sarà un eccezionale punto di riferimento per TechnoAlpin Cina.


Wanlong, situato nel distretto di Chongli, è infatti uno dei comprensori più innovativi dell’area asiatica e TechnoAlpin, da sempre pioniere delle innovazioni nel settore dell’innevamento, risulta quindi il partner giusto per i gestori del comprensorio.

Il comprensorio vanta sette seggiovie e una funivia e nei fine settimana è in grado di accogliere quasi mille visitatori, risultando non a caso il più frequentato e famoso della Cina. Grazie alla poca distanza che lo separa da Pechino (4 ore di macchina), è particolarmente apprezzato dagli abitanti della capitale.

image_manager__news_pic_news-wanlong

Per TechnoAlpin il punto di partenza per un impianto di innevamento efficiente è una progettazione su misura. Anche nel comprensorio di Wanlong l’impianto verrà adattato alle condizioni locali e alle esigenze dei clienti. Non essendo Chongli interessato da frequenti precipitazioni nevose, lungo le piste verrà installata la nuova versione delle più potenti macchine a ventola reperibili in commercio: il TF10 manual.

L’ampliamento dell’impianto prevede anche l’installazione di 123 TF10 manual su braccio e di 10 lance del tipo Borax. L’uso delle lance non è ancora molto diffuso in Cina e la scelta innovativa messa in atto dal comprensorio di Wanlong potrebbe quindi rappresentare una vera e propria svolta nel mercato nazionale.

Una peculiarità del nuovo TF10 manual è il pannello di comando: gli ugelli possono essere attivati o disattivati dal display, la cui interfaccia utente è completamente in cinese. Il fatto che il pannello di comando possa essere abbassato rende inoltre il TF10 manual l’unico generatore di neve manuale installabile su braccio.

Per i gestori dei comprensori sciistici è di fondamentale importanza poter offrire ai clienti la migliore esperienza sciistica possibile. Con il nuovo impianto di innevamento, d’ora in avanti i visitatori potranno contare su un’elevata qualità della neve e su un prolungamento della stagione sciistica.

    Articolo redatto da TechnoAlpin

TechnoAlpin costruisce dal 1990 impianti di innevamento per comprensori sciistici in ogni parte del mondo. In virtù degli elevati investimenti nel settore Ricerca e Sviluppo, l'azienda si è imposta come leader innovativo di settore. La sede principale è situata a Bolzano, ma TechnoAlpin comprende anche 12 filiali internazionali e 25 partner commerciali. Sono più di 2.100 i clienti, provenienti da oltre 50 paesi, che hanno deciso di affidarsi al know-how della società altoatesina. L'azienda è partner ufficiale della Federazione Internazionale Sci (FIS) e allestirà l'80% delle piste dei Giochi Olimpici invernali che si terranno in Corea del Sud nel 2018. Nel 2017 TechnoAlpin ha realizzato per la prima volta un fatturato annuo pari a 200 milioni di euro.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy