Funivie San Vigilio di Marebbe Spa abbandona il Diesel – primi in Italia

Per garantire che il Plan de Corones possa continuare a soddisfare le aspettative sia della popolazione residente, dei turisti e, soprattutto, le esigenze della natura, la Funivie San Vigilio Spa ha deciso di passare a un carburante più pulito. In futuro, per la sua flotta di veicoli verrà utilizzato il GTL (Gas-to-Liquid) Fuel Alpin al posto del diesel.

 

Il comprensorio sciistico di Plan de Corones è una destinazione invernale ed estiva mozzafiato situata tra la pittoresca Val Pusteria e la dolomitica Valle di Marebbe in Alto Adige, che fa parte di Dolomiti Superski, destinazione leader mondiale del turismo invernale. Circondato da cime maestose e da un incantevole scenario alpino, il Plan de Corones offre una combinazione impareggiabile di sci di livello mondiale, escursioni per famiglie e tanto fascino tradizionale.

Per garantire che il Plan de Corones possa continuare a soddisfare le aspettative sia della popolazione residente, dei turisti e, soprattutto, le esigenze della natura, la Funivie San Vigilio Spa ha deciso di passare a un carburante più pulito. In futuro, per la sua flotta di veicoli verrà utilizzato il GTL (Gas-to-Liquid) Fuel Alpin al posto del diesel.
Dopo essere stata la prima azienda funiviaria con un battipista ibrido in Italia, la Funivie San Vigilio Spa è ora anche il primo cliente italiano del fornitore di carburante Passuello Srl, che utilizza il nuovo carburante GTL Fuel Alpin.

L’introduzione del GTL Fuel Alpin è un passo importante verso un futuro sostenibile. Operare in modo consapevole e sostenibile dal punto di vista ambientale è il nostro obiettivo primario da molti anni. Siamo certificati ISO 14001 dal 2009. Proprio per questo siamo orgogliosi di poter offrire una soluzione che migliora la qualità dell’aria e allo stesso tempo garantisce le prestazioni e l’affidabilità dei veicoli” afferma Georg Mutschlechner, Presidente di Funivie San Vigilio Spa.

La Funivie San Vigilio Spa, insieme ad altre 10 società, fa parte del comprensorio sciistico del Plan de Corones e quindi è anche membro del Dolomiti Superski, destinazione leader mondiale per quanto riguarda lo sci. Ogni anno circa 390.000 visitatori vengono trasportati in cima al Plan de Corones e al Piz de Plaies dai 9 impianti di risalita delle Funivie San Vigilio di Marebbe Spa. Ma non sono solo gli impianti di risalita a convincere gli ospiti, anche le piste perfettamente preparate fanno battere il cuore di tutti gli appassionati di sci. La varietà delle piste offre una grande varietà per i principianti, per gli sciatori occasionali e per gli esperti.

Per offrire ogni giorno ai visitatori la migliore qualità possibile delle piste, è necessario un gran numero di battipista, macchine edili, escavatori, ecc. La Funivie San Vigilio di Marebbe Spa possiede un totale di 11 battipista (e 1 battipista di riserva), che vengono utilizzati in inverno nelle ore serali e preparano le piste nel miglior modo possibile per il giorno successivo. La maggior parte della flotta funziona a gasolio, con gli effetti generalmente noti.

La visione della Funivie San Vigilio di Marebbe Spa è principalmente il relax e il benessere degli ospiti in simbiosi con la salvaguardia della natura. Per combinare entrambi i valori nel modo più delicato e sostenibile possibile in futuro, è stata trovata una soluzione per sostituire il gasolio utilizzato finora. In un solo passo verso una mobilità più pulita e sostenibile: con il carburante GTL Fuel Alpin si ottiene un significativo progresso nella riduzione delle emissioni e degli inquinanti atmosferici.

“In qualità di Presidente del Consorzio Skirama Kronplatz, sono estremamente soddisfatto dell’iniziativa positiva di Funivie San Vigilio di Marebbe Spa, che sta utilizzando il nuovo carburante GTL Fuel Alpin per la sua flotta. L’utilizzo di questo carburante innovativo rappresenta senza dubbio un notevole valore aggiunto per l’intero comprensorio sciistico del Plan de Corones. La nostra priorità è offrire ai nostri ospiti esperienze uniche in armonia con la natura – sottolinea Zeno Kastlunger, presidente del Consorzio Skirama di Plan de Corones – L’utilizzo di questo carburante alternativo da parte di Funivie San Vigilio di Marebbe Spa dimostra che una soluzione energetica pulita e responsabile può costituire la base per un futuro più sostenibile”.

 

“Come Passuello Srl siamo impegnati assieme ai nostri clienti e partner nel ridurre l’impatto ambientale dell’utilizzo dei carburanti. La nostra missione è quella di fornire prodotti sempre più sostenibili e sempre meno impattanti per l’ambiente, continuando a garantire efficienza e prestazioni delle flotte.

Stiamo vivendo un momento di transizione, siamo in effetti in attesa del che ancora non c’è, per questo abbiamo subito accolto la richiesta di Funivie San Vigilio di Marebbe Spa di importare in Italia il GTL Fuel Alpin che riduce le emissioni locali, è inodore ed è facilmente biodegradabile in caso di spandimento” afferma Anna Passuello, amministratrice della ditta Passuello Srl che da oltre cinquant’anni fornisce prodotti per autotrazione e riscaldamento in Alto Adige e nell’alto bellunese.

Il GTL Fuel Alpin è un carburante alternativo derivato dal gas naturale, che brucia in modo più pulito rispetto al diesel convenzionale. L’utilizzo di GTL Fuel Alpin in sostituzione al diesel porta diversi benefici:

  • riduzione delle emissioni di inquinanti tra cui ossidi di azoto (NOx), particolato (PM), monossido di carbonio (CO) e idrocarburi incombusti (HC);
  • adatto a performare nelle aree montane anche a temperature molto rigide, con un Cold Filter Plugging Point CFPP di massimo -30° C;
  • nessun investimento aggiuntivo: GTL Fuel Alpin è un carburante drop-in che può essere utilizzato nei motori diesel esistenti senza bisogno di modifiche, nuove infrastrutture o investimenti nei veicoli;
  • facilità di gestione: il carburante GTL Fuel Alpin è classificato come non tossico, inodore, facilmente biodegradabile e a basso rischio, essendo un carburante paraffinico;
  • combustione più uniforme che comporta la diminuzione dei livelli di rumore in alcuni motori;
  • migliori prestazioni nella fase di accensione grazie al numero di cetano più elevato (tra 74 e 80).

I vantaggi del GTL Fuel Alpin non riguardano solo il miglioramento della qualità dell’aria, ma anche le prestazioni dei veicoli. Grazie alle sue proprietà di combustione ottimizzate, il carburante contribuisce a prolungare la durata del motore e a migliorare l’efficienza del carburante. Questi effetti positivi non solo contribuiscono a ridurre le emissioni, ma anche a ridurre i costi operativi della flotta.

“La riduzione delle emissioni locali è una priorità per noi e i nostri partner – afferma Anna Passuello – siamo orgogliosi di essere i primi in Italia a poter fornire il carburante GTL Fuel Alpin. Il percorso intrapreso a fianco della società Funivie San Vigilio di Marebbe Spa è solo l’inizio di un viaggio verso la sostenibilità ambientale che vogliamo intraprendere insieme, senza slogan ma con azioni concrete come la scelta di carburanti a basse emissioni.”

 

Da oltre 50 anni PistenBully è sinonimo di tecnologia stimolante, con l’obiettivo di offrire ai clienti e ai turisti dei comprensori sciistici le migliori piste. Potete contare sulla qualità dei battipista prodotti a Laupheim/Ulm (D), così come potete contare sul fatto che la sostenibilità e la conservazione delle risorse hanno un’alta priorità.

Esempi di concetti di guida: già nel 2012 Kässbohrer ha lanciato il primo battipista diesel-elettrico al mondo, che nel 2014 era stato fornito quale primo modello per l’Italia proprio a Funivie San Vigilio Spa. Ora, grazie all’impiego di combustibili a basse emissioni come il GTL Fuel Alpin, con ogni PistenBully si possono ridurre drasticamente le emissioni locali. Non è necessario modificare il motore. Il GTL Fuel Alpin può essere miscelato con il diesel disponibile in commercio o utilizzato puro al 100%. Altre soluzioni per la gestione sostenibile delle piste del futuro sono in cantiere in modo orientato agli obiettivi e aperto alla tecnologia.

Per avere successo in futuro, sono necessarie strategie a lungo termine e concetti olistici. Kässbohrer è da tempo il fornitore leader di servizi completi per la gestione sostenibile delle piste e supporta i suoi clienti nell’operare in modo più efficiente e conservando le risorse come mai prima d’ora – con veicoli, tecnologie, formazione, strumenti e servizi intelligentemente coordinati.

“Una cosa è certa – afferma Florian Profanter, Managing Director di Kässbohrer Italia Srl – la richiesta di concetti sostenibili si fa sempre più forte anche in montagna. Agire in questo modo non solo protegge l’ambiente, ma garantisce anche ospiti soddisfatti e quindi un’elevata redditività. Ecco perché ci interessano le unità pulite, pronte per la produzione e convenienti. Kässbohrer è e rimane il partner giusto per un futuro con una preparazione delle piste efficiente e un piacere dello sci consapevole dell’ambiente”.

Funivie San Vigilio


    Questo articolo è stato redatto da comunicato stampa esterno

Comunicato stampa esterno, Funivie.org non è l'autore dell'articolo. E' possibile inviare comunicati stampa tramite il > modulo semplificato oppure > accreditandosi nell'area aziende oppure inviandolo a press@funivie.org.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 24/05/2024, 11:08 Sito Forum