Home Notizie Forum Cantieri Impianti Macchine Neve Divertimento Turismo Gallery Mappe Annunci Shop Contatti

Prinoth è parte del progetto “Primo centro sciistico a zero emissioni”

Skistar, un’importante azienda scandinava nel settore del turismo di montagna che possiede 6 centri sciistici e che è un cliente di lunga data di HTI, si sta adoperando per rendere il suo centro sciistico di Stoccolma – Hammarbybacken completamente privo di emissioni fossili, come parte dell’obiettivo di sostenibilità 2030.

 

All’interno di questa iniziativa Prinoth è uno dei protagonisti in quanto fornitore dell’unico battista elettrico presente sul mercato mondiale, l’Husky E-Motion. Questo progetto pilota non solo è in sintonia con la politica di transizione climatica di Skistar, ma può valere anche come punto di riferimento per i centri sciistici in futuro.

Fanny Sjödin, responsabile della sostenibilità presso Skistar, sottolinea l’impegno dell’azienda nel portare a compimento la transizione climatica nel turismo di montagna. Accettando questa sfida dimostriamo che è possibile convertire un centro sciistico in un luogo privo di emissioni di combustibili fossili, rimanendo con i piedi per terra e facendoci trovare pronti ad affrontare tutte le sfide che questo progetto ci potrà portare.

Fanny Sjödin dice: “Ci impegniamo a pensare in maniera differente immergendoci in questo progetto pilota nella speranza che ciò ci porti verso esperienze di montagna più sostenibili”. Hammarbybacken è leader in termini di innovazione ed è un centro sciistico che si presta in maniera ideale a questa iniziativa, aiutandoci ad identificare le sfide, a guidare i processi decisionali ed agisce altresì come volano per il futuro.

Il progetto, sostenuto dalla città di Stoccolma, è in linea con gli obiettivi della municipalità di diventare un leader globale a livello di riduzione di emissioni ed un esempio di positività climatica entro il 2030. Karin Wanngard, sindaco di Stoccolma, riconosce come encomiabile l’utilizzo di Hammarbybacken come centro di competenza di soluzioni sostenibili.

Il test, iniziato il 30 gennaio 2024, si caratterizza per la presenza di una flotta completamente elettrica ed include l’Husky E-Motion. La ricarica è facilitata dalla presenza di una batteria Energy Storage System (BESS) ed un nuovo contratto energetico assicura elettricità ed acqua rinnovabili al 100%.

Come partecipante chiave della conferenza stampa del 13 febbraio 2024, Prinoth si presenterà al fianco di Skistar ed altri partner per scambiarsi informazioni dopo le prime 2 settimane di questo progetto pilota. Il successo di questo progetto non sarà solo una pietra miliare per Skistar, ma promette anche di diventare un catalizzatore per altri centri sciistici che vogliano ridurre il loro livello di emissioni.

Il coinvolgimento di Prinoth in questo progetto testimonia l’impegno dell’azienda nel fornire soluzioni all’avanguardia e sostenibili che potranno contribuire ad un futuro più verde nel mondo degli sport invernali e del turismo di montagna. L’Husky E-Motion non è solo un battipista, ma è anche un simbolo di progresso che aiuta a spianare la strada verso la riduzione di emissioni nei centri sciistici e nel settore degli sport invernali in tutto il mondo.


    Questo articolo è stato redatto da Prinoth

Battipista e veicoli cingolati multiuso PRINOTH in tutto il mondo sulla corsia di sorpasso: eccellente efficienza produttiva, economicità, sostenibilità e solido design.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 16/07/2024, 22:41 Sito Forum