Come si realizza un bacino per l’innevamento artificiale?

Reportage video del cantiere per la realizzazione del nuovo bacino di accumulo sull’Alpe Tognola e miglioramento dell’impianto di innevamento artificiale, a San Martino di Castrozza.

L’opera, completata in tempo record per la fine del mese di novembre 2015, ha giocato un ruolo fondamentale per l’apertura degli impianti da Sci dell’Alpe Tognola per il ponte di Sant’Ambrogio e per l’intero avvio di stagione.

 


    Questo articolo è stato redatto da S.E.V.I.S.

Impresa attiva nel settore del movimento terra e dei servizi alle società di impianti a fune. Realizziamo bacini artificiali per l'accumulo dell'acqua, impianti di innevamento con lo scavo e la posa dei servizi, demolizione di carpenterie metalliche e strutture in cemento armato, opere di ingegneria ambientale quali terre armate e arte, costruzioni edili, servizio auto gru fuori strada.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 17/04/2024, 1:48 Sito Forum