Dall’estate 2024 in funivia con sconto con Alto Adige Pass

“Ecco come intendiamo contribuire a rendere il trasporto pubblico locale ancora più attraente”, dichiara Helmut Sartori, il presidente dell’Associazione dei gestori di impianti di risalita dell’Alto Adige.

 

Dopo una serie di incontri avvenuti nei mesi precedenti, Sartori, rappresentando l’Associazione che conta oltre 300 impianti di risalita, ha raggiunto un accordo preliminare con l’assessore provinciale alla Mobilità, Daniel Alfreider.

A partire dall’estate del 2024, gli utenti abituali dell’Alto Adige Pass potranno godere di tariffe ridotte per l’utilizzo dei mezzi di trasporto di montagna, tra cui funivie, cabinovie e seggiovie.

“Siamo entusiasti del sostegno dell’Associazione dei gestori di impianti di risalita ai nostri sforzi”, afferma Alfreider. “Questo significa che gli abitanti dell’Alto Adige che usano regolarmente i mezzi pubblici potranno godere di condizioni vantaggiose per raggiungere le montagne durante i mesi estivi nel loro tempo libero.”

Per l’assessore, questo rappresenta un importante passo avanti nell’integrazione delle società private di impianti di risalita nella strategia di trasporto pubblico locale dell’Alto Adige. “Poter raggiungere la propria destinazione utilizzando il bus o il treno e poi beneficiare di tariffe scontate per le funivie grazie all’Alto Adige Pass è un’offerta allettante e sostenibile.” Alfreider ha anche espresso l’intenzione di esplorare ulteriori forme di collaborazione con l’Associazione dei gestori di impianti di risalita. Nei prossimi mesi, verranno concordati i dettagli tecnici per implementare l’Alto Adige Pass o altre carte con offerte potenziate nei primi mesi del 2024.

Attualmente gli impianti che riconoscono già la tessera Alto Adige Pass sono:

  • Funivia Renon – Bolzano
  • Funivia Colle – Bolzano
  • Funivia Meltina – Vilpiano
  • Funivia Verano – Postal
  • Funivia Maranza – Rio di Pusteria
  • Trenino del Renon
  • Funicolare della Mendola

L’AltoAdige Pass è un abbonamento personale elettronico annuale per i trasporti pubblici in Alto Adige. Il principio: più chilometri percorri in un anno, meno pagherai la tariffa chilometrica. Il costo di ogni tratta viene conteggiato automaticamente alla convalida e fatturato secondo il tipo di pagamento scelto: periodicamente tramite addebito sul conto corrente bancario oppure direttamente scalato dall’importo caricato sull’abbonamento.

Puoi richiedere l’AltoAdige Pass online:

  • se hai il codice fiscale italiano
  • se risiedi nell’Unione Europea o in Svizzera
  • oppure se lavori o frequenti una scuola o l’università in Alto Adige
  • I minorenni, anche coloro che non abitano in Alto Adige oppure che non frequentano una scuola, possono ricevere l’AltoAdige Pass con tariffa ridotta.

Anche tutti i turisti possono richiedere l’Alto Adige Pass.


    Questo articolo è stato redatto da comunicato stampa esterno

Comunicato stampa esterno, Funivie.org non è l'autore dell'articolo. E' possibile inviare comunicati stampa tramite il > modulo semplificato oppure > accreditandosi nell'area aziende oppure inviandolo a press@funivie.org.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 16/04/2024, 23:13 Sito Forum