Vivere e lavorare nel ghiaccio perenne con Pistenbully

L’Istituto Alfred Wegener gestisce in Antartide, nonostante le difficili condizioni, una base di ricerca in cui vivono e lavorano tutto l’anno diversi scienziati: la stazione Neumayer III. In questa base si concentra l’attività di ricerca tedesca in Antartide.

Da oltre 30 anni è costantemente in funzione un osservatorio meteorologico, in cui vengono rilevati i dati a lungo termine per la ricerca climatica mondiale. Alla stazione, che è il punto di partenza di molte spedizioni, vivono e lavorano durante l’estate antartica fino a 40 persone.

La base Neumayer III è un edificio costruito su una piattaforma rialzata sul suolo innevato. La sostengono 16 pilastri. I tecnici della stazione sollevano regolarmente la piattaforma con un dispositivo idraulico. La base sale così insieme al manto nevoso e la piattaforma si mantiene costantemente a circa sei metri sul livello del ghiaccio. Per la logistica e i rifornimenti sul ghiaccio si utilizzano veicoli PistenBully.

    Articolo redatto da Kaessbohrer

Kässbohrer Geländefahrzeug AG è un’azienda leader nel campo della tecnica per l’ambiente, la natura ed il tempo libero. La gamma dei prodotti di Kässbohrer Geländefahrzeug AG comprende la famiglia PistenBully per la preparazione delle piste da sci di discesa e di fondo, le macchine BeachTech per la pulizia della spiaggia e veicoli speciali per lavori e trasporti su terreni impervi. Con una quota di mercato di oltre il 60%, i PistenBully sono in testa alla classifica mondiale nel campo della preparazione delle piste da sci di discesa e di fondo e nella realizzazione di funpark.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy