The Remarkables rinnova la fiducia in TechnoAlpin

Nel corso dei lavori di ampliamento del proprio comprensorio sciistico, la società NzSki con sede a Queenstown, ha deciso di affidarsi nuovamente agli impianti di innevamento di TechnoAlpin.

La stazione sciistica, che fino a prima dei lavori di ampliamento disponeva di 220 ettari di piste da sci, è dotata di piste adatte sia ai principianti che agli sciatori di livello intermedio. Ma non solo sci: The Remarkables è anche il paradiso per gli amanti del freestyle. Precedentemente, erano 40 i generatori di neve dell’azienda alto atesina ad innevare le piste del comprensorio. In vista dei lavori di installazione del nuovo impianto di risalita, i gestori hanno deciso di installare dei generatori di neve tecnica lungo le nuove piste create, per una lunghezza complessiva di 1.600 m.

image_manager__news_pic_remarkables_news

Lungo le nuove piste verranno installate 38 lance Rubis Evolution – la prima volta che una lancia di questo tipo viene installata in un comprensorio neozelandese. Questo tipo di lancia permette di ottenere delle ottime prestazioni in diverse condizioni atmosferiche, anche a temperature marginali. Inoltre, grazie ad un moderato consumo d’aria (25 Nm³/h – media), la Rubis Evo garantisce un basso consumo energetico. Oltre alle lance Rubis Evo, 8 nuovi generatori a ventola TF10 inneveranno le nuove piste di The Remarkables. Oltre alla potenza della macchina a temperature marginali, la sua efficienza durante l’innevamento e la bassa frequenza, il TF10 dispone anche di un’incredibile gittata e cosparge così un’ampia superficie. In questo modo si garantisce una qualità della neve costante sull’intera area innevata.
Inoltre, per garantire l’approvvigionamento sicuro di acqua ai generatori posti lungo le piste, verranno costruite 3 sale di pompaggio addizionali.

Grazie alla collaborazione con TechnoAlpin, il comprensorio di The Remarkables potrà garantire ai propri ospiti piste perfettamente innevate sin dal primo giorno di apertura.

    Articolo redatto da TechnoAlpin

TechnoAlpin costruisce dal 1990 impianti di innevamento per comprensori sciistici in ogni parte del mondo. In virtù degli elevati investimenti nel settore Ricerca e Sviluppo, l'azienda si è imposta come leader innovativo di settore. La sede principale è situata a Bolzano, ma TechnoAlpin comprende anche 12 filiali internazionali e 25 partner commerciali. Sono più di 2.100 i clienti, provenienti da oltre 50 paesi, che hanno deciso di affidarsi al know-how della società altoatesina. L'azienda è partner ufficiale della Federazione Internazionale Sci (FIS) e allestirà l'80% delle piste dei Giochi Olimpici invernali che si terranno in Corea del Sud nel 2018. Nel 2017 TechnoAlpin ha realizzato per la prima volta un fatturato annuo pari a 200 milioni di euro.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy