TechnoAlpin TR8: la rivoluzione è già qui!

TechnoAlpin si è sempre prodigata per ottimizzare le soluzioni di innevamento esistenti e svilupparne di nuove. La macchina a ventola TR8 è l’ultimo tassello dell’accurato lavoro di ricerca e sviluppo portato avanti dall’azienda.

La costante messa a punto dei generatori di neve ha trasformato TechnoAlpin nel leader mondiale nelle innovazioni: grazie alla continua ottimizzazione, infatti, l’offerta si arricchisce con prodotti all’avanguardia nel settore della generazione, garantendo neve della migliore qualità. Lo sviluppo di nuovi meccanismi e la semplificazione delle attività di manutenzione rappresentano una vera e propria rivoluzione per il settore dell’innevamento, poiché permette di produrre neve di eccellente qualità in qualsiasi condizione e con la massima efficienza a tutti i livelli. L’obiettivo finale è quello di semplificare il lavoro agli addetti all’innevamento.

La prima cosa che salta agli occhi è il nuovo design aerodinamico. L’integrazione nel rivestimento della stazione meteo, del proiettore di lavoro a LED e delle spie a LED garantisce una grande facilità d’uso. Venendo a mancare gli elementi sovrastanti, si riduce sensibilmente il rischio di fastidiosi accumuli di neve.

Ma la vera rivoluzione si nasconde dietro al rivestimento della turbina: per la prima volta su un generatore di neve, ventola e compressore vengono azionati da un unico motorino elettrico. Nello specifico, si tratta di un compressore a palette esente da olio che si caratterizza per una fuoriuscita di aria compressa uniforme, un peso ridotto e una manutenzione semplice. Grazie al motore a magnete permanente con inverter, il TR8 raggiunge un’efficienza IE4. Con una corrente assorbimento equivalente al modello precedente T40, il campo di tensione del TR8 è estremamente ampio, con una portata d’aria sensibilmente più alta. Il motore funziona sempre alla massima efficienza.

Grazie al basso numero di giri e al motore della turbina interno, il TR8 colpisce in particolare per la silenziosità e l’insensibilità alle vibrazioni. Si semplifica anche l’utilizzo del raffreddamento dell’aria compressa. Un raffreddamento nel circuito dell’acqua del blocco valvole garantisce sempre aria raffreddata alla temperatura ottimale senza dover scegliere tra la funzione di raffreddamento e non raffreddamento. L’altezza e il peso ridotti conferiscono al TR8 un’elevata stabilità e la massima maneggevolezza.

La semplicità di manutenzione del TR8 viene rivoluzionata grazie alla nuova copertura sollevabile lateralmente. Bastano pochi secondi per rendere accessibili tutti i componenti principali; l‘anello frontale può essere rimosso in poche operazioni. Come tutti i generatori di neve di TechnoAlpin anche il TR8 con ugelli Quadrijet di ceramica e filtro dell’acqua del tipo “wedge wire” assicura una semplice manutenzione con qualità ed efficienza ottimali.

Con la nuova macchina a ventola TR8, TechnoAlpin conferma ancora una volta la propria posizione di leader mondiale nell’innovazione nel settore dell’innevamento. Per maggiori informazioni, è possibile consultare la nuova pagina Internet dedicata al TR8. Verificate di persona i tantissimi vantaggi e le nuove funzioni di questa macchina a ventola per conoscere da vicino le fasi di sviluppo che hanno portato alla sua realizzazione. Il TR8 verrà presentato anche in occasione della fiera Interalpin, che si terrà dal 26 al 28 aprile 2017 a Innsbruck. Veniteci a trovare presso il padiglione A, stand 20. Vi aspettiamo!

    Articolo redatto da TechnoAlpin

TechnoAlpin costruisce dal 1990 impianti di innevamento per comprensori sciistici in ogni parte del mondo. In virtù degli elevati investimenti nel settore Ricerca e Sviluppo, l'azienda si è imposta come leader innovativo di settore. La sede principale è situata a Bolzano, ma TechnoAlpin comprende anche 12 filiali internazionali e 25 partner commerciali. Sono più di 2.100 i clienti, provenienti da oltre 50 paesi, che hanno deciso di affidarsi al know-how della società altoatesina. L'azienda è partner ufficiale della Federazione Internazionale Sci (FIS) e allestirà l'80% delle piste dei Giochi Olimpici invernali che si terranno in Corea del Sud nel 2018. Nel 2017 TechnoAlpin ha realizzato per la prima volta un fatturato annuo pari a 200 milioni di euro.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy