Home Notizie Forum Cantieri Impianti Macchine Neve Divertimento Turismo Gallery Mappe Annunci Shop Contatti

Technoalpin: Adduzione idrica per il Monte Amiata

Il comprensorio sul massiccio del Monte Amiata (ITA), è la più importante stazione sciistica della Toscana meridionale. Sull’antiappennino toscano, il Monte Amiata è posto tra la Maremma, la Val D’Orcia e la Val di Chiana, non lontano da Umbria e Lazio, rendendo così il comprensorio una meta sciistica ambita del centro Italia.

La sua altezza e il suo posizionamento garantiscono possibilità di sciare per tutto l’arco dell’inverno. La stazione ha uno sviluppo totale di 12 piste per quanto concerne lo Sci Alpino, mentre si hanno a disposizione 4 piste da sci da fondo, uno snowpark e in totale 8 impianti di risalita.  Il comprensorio del Monte Amiata offre inoltre anche l’esperienza di sciare in notturna su una pista appositamente attrezzata.

Monte Amiata

Alcune piste del comprensorio toscano sono dotate di innevamento programmato. Durante quest’estate verranno effettuati alcuni lavori di ampliamento in vista della stagione invernale 2013/14. Ad occuparsi dell’adduzione dell’acqua ci penserà una nuova stazione di pompaggio con tre pompe da 15 l/s e 132 kW, installata da TechnoAlpin nel comune limitrofo di Abbadia San Salvatore (900 m.s.l.m.). L’acqua verrá pompata lungo un condotto di 5,8 km nella vasca di accumulo di Pian della Marsiliana (1.420 m.s.l.m.).

TechnoAlpin realizza tutte le stazioni di pompaggio su misura e le adatta alle condizioni del luogo di installazione. Stessa cosa vale per la stazione di pompaggio del Monte Amiata: questa viene prefabbricata direttamente in azienda di TechnoAlpin a Bolzano, dove un team appositamente dedicato ne salda i vari componenti. Questi verranno in seguito trasportati e installati a Abbadia San Salvatore. TechnoAlpin pensa anche alla messa in funzione dei sistemi idraulici ed elettrici dell’impianto. In questo modo, i responsabili di Monte Amiata possono contare sull’impiego di componenti unitari. Per garantire il corretto funzionamento dell’impianto, è fondamentale che i componenti siano perfettamente compatibili tra loro, ed è quindi un vantaggio che tutti i componenti vengano realizzati dallo stesso fornitore.


    Questo articolo è stato redatto da TechnoAlpin

Dal 1990 TechnoAlpin progetta e realizza impianti di innevamento chiavi in mano per le aree sciistiche di tutto il mondo. L'amore per la neve e la passione per l'innovazione hanno trasformato l'azienda in un leader del settore. La gamma di prodotti viene costantemente ampliata allo scopo di produrre neve di altissima qualità con la massima efficienza energetica. Oltre a soluzioni outdoor, TechnoAlpin propone anche soluzioni chiavi in mano per l'innevamento indoor, in modo da rendere accessibile ad ogni latitudine l'esclusiva esperienza della neve. Al know-how di TechnoAlpin si affidano oltre 2.400 clienti in più di 50 paesi, seguiti da oltre 600 dipendenti in 33 rappresentanze.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 16/07/2024, 22:08 Sito Forum