Filtro contenuti: MGD

Ba Na Hills, Cabinovia 10-MGD Bordeaux – Louvre (5)

La cabinovia Bordeaux-Louvre, costruita da Doppelmayr nel 2017, è il secondo anello di una catena di due funivie che collega il villaggio di valle al villaggio turistico di BàNà Hills. Così la 10-MGD Bordeaux-Louvre funziona in combinazione con l’HoiAn-Marseille. Questi due impianti di risalita della gamma D-Line sono le prime cabinovie al mondo ad operare ad una velocità di 7 m/s. Va notato che la Bordeaux-Louvre è dotata di un motore di tipo Direct Drive e che possiamo essere sorpresi da questa velocità cosi alta per una linea corta.

Continua a leggere

Alba di Canazei, 10-MGD D-Line Ciampac

La nuova cabinovia Ciampac, primo modello D-Line in Italia, sostituisce la funivia a va e vieni denominata “ALBA DI CANAZEI – CIAMPAC” costruita nel 1975 per una portata oraria di 840 Persone/ora. L’impianto serve per collegare l’abitato di Alba di Canazei insieme alla stazione di valle del Funifor “Alba di Canazei – Col dei Rossi” e quindi della “Sella Ronda” con la zona sciistica “Buffaure” oltre che a servire la pista di sci “Ciampac – Alba”, ampliata nel 2014.

Continua a leggere

Selva Gardena, cabinovia 10-MGD Piz Seteur

L’intervento ha comportato un investimento di 18 milioni di euro da parte del Gruppo Marzola, e completa l’opera di rinnovo degli impianti intrapresa con la realizzazione delle due seggiovie Gran Paradiso e Comici 2 negli scorsi anni. L’impianto è stato realizzato dalla Leitner di Vipiteno che ha presentato in anteprima mondiale le nuove cabine e le nuove coperture di stazione firmate Pininfarina Design.

Continua a leggere

Leitner e design Pininfarina per far correre i turisti

L’azienda di Vipiteno, leader mondiale negli impianti di trasporto a fune, ha realizzato ai piedi del Sassolungo una delle più grandi attrazioni della stagione invernale 2017/2018: la nuova cabinovia “Piz Seteur”, dall’inconfondibile design italiano firmato Pininfarina, che è entrata in funzione il 6 dicembre. Investiti complessivamente nell’opera di ammodernamento della stazione sciistica altoatesina: 18 milioni di euro.

Continua a leggere

Con una cabinovia LEITNER ropeways si raggiunge l’hotel più grande del mondo

Ancora prima dell’apertura del parco tematico 20th Century Fox World, la nuova grande attrazione, una prima mondiale, che entrerà in funzione entro il 2018 all’interno del Resorts World Genting in Malesia, la cabinovia Awana Skyway di LEITNER ropeways, ha già superato ogni aspettativa: nei suoi primi otto mesi di attività ha già trasportato più di 3,5 milioni di passeggeri.

Continua a leggere

Ad Alba di Canazei Ciampac la prima cabinovia di nuova generazione D-Line Doppelmayr

Verrà realizzata in Val di Fassa, ad Alba di Canazei, la prima cabinovia italiana di nuova generazione “D-Line” che con 205 novità, 31 innovazioni e 14 nuovi brevetti si pone come nuovo punto di riferimento nel mondo degli impianti a fune per comfort di viaggio, silenziosità e tecnologia.

Continua a leggere

Una funivia per l’IGA Berlino 2017: una cabinovia Leitner per l’esposizione internazionale dei giardini

Sarà LEITNER, azienda dalle radici altoatesine, a finanziare, realizzare e gestire la funivia dell’IGA, l’Esposizione internazionale dei giardini di scena nel 2017 a Berlino. Quest’oggi (giovedì 27 febbraio) la firma del contratto con l’IGA Berlin 2017 GmbH. Dopo 50 anni la capitale tedesca riavrà così un impianto a fune. A breve sarà avviata la procedura di autorizzazione per questo progetto avveniristico, che verrà realizzato senza l’impiego di fondi pubblici. Continua a leggere




Filtro multiplo per parole chiave, cliccale per filtrare gli articoli, cliccale nuovamente per rimuoverle