Sprint finale Demaclenko verso la Lombardia

Il comprensorio sciistico di Bormio Ski – acquisterà i nostri prodotti e si affida alla professionalità del nostro team per la prima volta, in un contesto tecnicamente sfidante visto il brevissimo tempo a disposizione e la zona di intervento. È certamente l’ultimo cantiere che DEMACLENKO ha intrapreso per questa stagione.

Sul lato opposto della famosissima pista Stelvio di Bormio si incontra la Valdidentro, una vallata circondata da boschi secolari, ricca di sorgenti termali d’acqua calda e punto di partenza ideale per escursioni tra cime e rifugi. Una vera oasi per chi ama la pace e la tranquillità anche nei periodi di maggior affollamento. In tutto 25 km di piste da discesa che, dalla Ski Area di San Colombano, una tra le più belle di tutta la Valtellina e dominata dai ghiacciai della Cima Piazzi, collegano la Valdidentro alla Valdisotto.

In vetta, da dove si gode di una splendida vista dei ghiacciai della Cima Piazzi, sara’ installato il nuovo impianto d’innevamento tecnico che permetterà, anche in assenza di neve naturale, il collegamento tra i comprensori di SanColombanoski e Cima-Piazzi.

La particolarità di questo progetto è che la stazione di pompaggio verrà pre-allestita in uno speciale container (coibentato/riscaldato/illuminato) presso lo stabilimento Demaclenko e verrà poi trasportata e installata a monte, a quota 2250 mt, già pronta per far funzionare i 4 generatori Titan 2.0 previsti in questa prima fase. Nel container verrà’ anche installata provvisoriamente la postazione SnowVisual, in attesa di avere in vetta un collegamento internet, che permetterà’ di poterla poi successivamente posizionare in altra posizione più’ accessibile per l’operatore.

Le tubazioni in ghisa sferoidale sono già’ state posate in tempo record, grazie alle innovative caratteristiche del sistema VRSR-T di TRM, partner di Demaclenko da alcuni anni, che permette una posa estremamente rapida. Aspetto questo non irrilevante, data la difficolta del periodo (la zona è già coperta da 25cm di neve), motivo per il quale si è anche scelto di installare nei punti più difficili da raggiungere, al posto dei classici pozzetti in CLS, alcuni pozzetti in vetroresina tipo Z160 che si distinguono per le loro caratteristiche di leggerezza e sono pertanto più’ facilmente elistrasportabili (ed almeno altrettanto confortevoli).

Siamo orgogliosi di questo sprint finale verso la Lombardia, in una delle località’ italiane più rinomate per il turismo invernale e famoso per aver ospitato i campionati mondiali di sci alpino.

    Articolo redatto da Demaclenko

DEMACLENKO, con oltre 30 anni di tradizione ed esperienza, aspira ad essere leader di mercato per sistemi di innevamento avanzati ed affidabili. La neve di domani arriva da DEMACLENKO, nata dall’unione del know-how tecnologico di due aziende di livello internazionale, riunite sotto il marchio Leitner Group. DEMACLENKO vanta una forte presenza in Europa, Nord America e Asia e fornisce ai propri clienti, in tutto il mondo, soluzioni all’avanguardia per l’innevamento: soluzioni personalizzate e chiavi in mano che la società segue con elevata professionalità dalla fase di progettazione fino alla loro installazione.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy