Prima Classe a Chamonix

Flégère è la prima cabinovia D-Line in Francia e attende i passeggeri con numerosi elementi di spicco, sia d’inverno che d’estate.

Alla fine del 2019, dopo un tempo di costruzione di un anno, nella località per sport invernali di Chamonix è entrata in servizio la prima cabinovia D-Line della Francia. Sostituisce una funivia di 60 anni rappresenta un passo in avanti tecnologico decisivo per la regione. Come unico accesso all’omonima pista da sci Flégère, la cabinovia da 10 posti di Doppelmayr/Garaventa è un impianto importante per l’area sciistica, per cui anche la conclusione puntuale dei lavori di costruzione è stata fondamentale per la Compagnie du Mont-Blanc. Il nuovo impianto è apprezzato ugualmente dai turisti invernali e da quelli estivi, non da ultimo grazie alla vista mozzafiato sul Monte Bianco.

Pace per gli ospiti dello chalet

La D-Line risponde sia al desiderio di innovazione sia all’esigenza di una rumorosità ridotta. La stazione a valle della Flégère si trova direttamente in centro, a pochi metri da alcuni chalet. Il nuovo impianto doveva quindi essere il più silenzioso possibile, per non disturbare gli ospiti. Grazie al sistema di azionamento utilizzato, il Doppelmayr Direct Drive a vibrazioni e rumorosità ridotte, questa sfida è stata superata brillantemente. Anche l’estetica del design dell’impianto e degli edifici delle stazioni hanno colto nel segno.

Territorio particolare

Durante la progettazione del percorso, Doppelmayr/Garaventa ha considerato anche le particolari condizioni del territorio. Poiché nella parte inferiore del percorso si trova il campo da golf di Chamonix, in tale zona non è stato eretto alcun pilone. Anche le nuove e modernissime cabine OMEGA V, impiegate per la prima volta in Francia, sono state attrezzate per la vicinanza al campo da golf. Infatti, le vetrature sono realizzate in uno speciale materiale che resiste a eventuali colpi delle palline.

Grazie all’esperienza alpina pluriennale, Doppelmayr/Garaventa aveva la soluzione gusta per le svariate sfide di questa zona. Per la realizzazione della nuova cabinovia sono state adottate misure particolari appropriate per possibili pericoli naturali quali acqua (nelle immediate vicinanze della stazione a valle si trova un fiume) nonché slavine e caduta massi nella parte superiore del tracciato.

    Articolo redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr/Garaventa definisce continuamente nuovi standard di riferimento con innovativi sistemi di trasporto a fune. Il massimo comfort e sicurezza sono le caratteristiche che contraddistinguono i suoi impianti a fune, sia per le stazioni turistiche estive ed invernali che per il trasporto urbano. L'efficienza e le prestazioni dei sistemi di trasporto materiali sono altrettanto impressionanti. Doppelmayr/Garaventa, leader mondiale della qualità, della tecnologia e del mercato funiviario, gestisce impianti di produzione e centri di vendita e assistenza in oltre 40 paesi del mondo. Ad oggi, il Gruppo ha costruito più di 15.000 impianti per clienti in oltre 95 paesi del mondo.


Cerchi, ad esempio, tutte le funivie in lombardia? Filtra gli articoli per tag multipli

Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy