NUOVI IMPIANTI – TUTTE LE NOVITA’ DELLA STAGIONE 2013 – 2014 IN VALLE D’AOSTA

La stagione 2013 – 2014 delle località sciistiche della Valle d’Aosta sarà all’insegna della razionalizzazione. Spariranno diverse piccole società di gestione di impianti a fune che verranno inglobate in altre più grandi per evitare lo spreco di risorse che un’eccessiva frammentazione poteva creare.
In particolare la Cervino spa gestirà tutte le stazioni della Valtournenche, ovvero Cervinia, Chamois, Valtournche e Torgnon. MONTEROSA Spa gestirà gli impianti e piste di Champoluc, Antagnod e Gressoney-La- Trinitè, di Brusson-Palasinaz, di Gressoney-Saint-Jean e di Champorcher.
La Pila Spa gestirà le stazioni di Pila, di Cogne e di Crevacol e assorbirà alcune funzioni di coordinamento prima ricoperte da SiSki s.r.l., come la promozione del prodotto Skipass Valle d’Aosta e il controllo degli accessi agli impianti di risalita. Non ci saranno invece modifiche alla struttura societaria delle società di gestione di Courmayeur e La Thuile mentre Val di Rhemes e Valsavarenche saranno gestite entrambe da Snowmet srl.

Per quanto riguarda gli impianti di risalita non si registrano particolari novità se non la nuova seggiovia quadriposto in Val di Rhemes. Qualche intervento in più sulle piste. Si è osservato in valle ad una sensibile riduzione degli investimenti, processo ormai in corso da qualche anno. Le cause vanno ricercate in una diminuzione dei trasferimenti statali ma anche nel pesante impegno della regione per il rifacimento delle Funivie del Monte Bianco. Va inoltre ricordato che la qualità degli impianti esistenti non necessita interventi urgenti e diffusi per la loro sostituzione. Ma andiamo nel dettaglio

COURMAYEUR

La nuova pista diretta verso la seggiovia Zerotta offrirà un percorso alternativo sul versante Val Veny. E’ stata rimodellata la pista la pista da Pra Neyron al campetto Tzaly ed è stato creato un nuovo skiweg che collegherà la zona Maison Vieille alla pista Pra Neyron. tale tracciato offrirà ai principianti un rientro al Plan Chécrouit alla loro portata.

LA THUILE

Approfittando dell’intervento di revisione della seggiovia Chalets, i sedili sono stati dotati di cuscini in gomma piuma. Sono state inoltre risistemate le piste 28 e un tratto della 7.

VAL DI RHEMES

Nuova seggiovia quadriposto ad agganciamento fisso sostituisce i due skilift esistenti allungando il tracciato e servendo nuove piste. Tutti i dettagli

PILA

La pista n.26 che arriva sino all’intermedia della telecabina che sale da Aosta è stata completata anche nella parte finale dotandola di innevamento programmato anche in quest’ultima parte.

CERVINIA

E’ stata allungata la pista nera 59 ed è stata ampliata l’area principianti al Plan Mason con lo spostamento del tapis roulant

CHAMOIS

Un nuovo tapis-roulant faciliterà il collegamento tra la seggiovia Lod e la partenza della seggiovia Teppa.

A cura del sito partner Dovesciare.it

    Articolo redatto da Funivie.org

Fondato nel 2003 e con una media di 2000 visitatori unici al giorno, Funivie.org è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, lavorano o semplicemente amano la tecnologia funiviaria.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy