Neve colorata dal TF10 TechnoAlpin

Attualmente, a Monaco di Baviera, è possibile ammirare un’opera d’arte davvero speciale: il prato di fronte alla Alte Pinakothek (Vecchia Pinacoteca) è infatti ricoperto di neve colorata. Con l’ausilio di tre TF10, l’artista altoatesino Philipp Messner ha inondato il terreno di neve colorata con coloranti alimentari.

L’artista Philipp Messner intende così attirare l’attenzione sul fatto che, nelle Alpi, non si riuscirebbe a sopravvivere senza l’innevamento tecnico che dà un forte impulso al turismo invernale.

Ma in generale la neve colorata ha un’altra finalità: divertire i visitatori. I passanti amano molto camminare sulla neve colorata. I bambini realizzano pupazzi di neve, uomini in giacca e cravatta giocano a palle di neve e tutti sfoggiano un sorriso smagliante. La neve colorata è qualcosa di particolare e mette di buon umore. TechnoAlpin è lieta di regalare un po’ di allegria con la sua neve.

Ecco alcune impressioni relative al progetto:

6 rt

 342

© Philipp Messner, VG Bild-Kunst, Bonn, D

    Articolo redatto da TechnoAlpin

Dal 1990 TechnoAlpin progetta e realizza impianti di innevamento chiavi in mano per le aree sciistiche di tutto il mondo. L'amore per la neve e la passione per l'innovazione hanno trasformato l'azienda in un leader del settore. La gamma di prodotti viene costantemente ampliata allo scopo di produrre neve di altissima qualità con la massima efficienza energetica. Oltre a soluzioni outdoor, TechnoAlpin propone anche soluzioni chiavi in mano per l'innevamento indoor, in modo da rendere accessibile ad ogni latitudine l'esclusiva esperienza della neve. Al know-how di TechnoAlpin si affidano oltre 2.400 clienti in più di 50 paesi, seguiti da oltre 600 dipendenti in 33 rappresentanze.









Ti piacciono i contenuti di Funivie.org?

Tutto il nostro lavoro viene svolto senza alcuna retribuzione, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI

Potrebbero interessarti anche…
Segnala un problema su questa pagina




    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy