Livigno, il nuovo impianto Vallaccia diventa realtà

Mottolino Fun Mountain amplia l’area sciistica con la costruzione del nuovo impianto di risalita “Vallaccia”: una seggiovia a 6 posti Doppelmayr di ultima generazione servirà l’omonima area, ampliando del 30% la superficie sciabile del versante e aumentando l’attrattiva della prestigiosa meta turistica valtellinese.

Album foto di cantiere, invia anche le tue foto!

La seggiovia avrà stazione di partenza a quota 2079 mslm e raggiun-gerà i 2717 mslm, con un totale di 1848 metri di lunghezza e 638 di dislivello. La portata oraria sarà di 2800 persone, ponendosi come la seggiovia più lunga del Piccolo Tibet, con altitudine maggiore di quella della seggiovia Valfin, sempre entro Mottolino. I lavori sono già partiti e se ne stima la conclusione per la stagione invernale in arrivo.

vallaccia

Marco Rocca, Amministratore Delegato della società Mottolino, dichiara:

“La nuova seggiovia Vallaccia è un traguardo importante per Mottolino e teniamo a specificare ai nostri appassionati, tutti amanti della montagna e delle sue biodiversità, che non si tratterà di un impianto di arroccamento. La seggiovia infatti limita il suo impatto ambientale alla presenza della struttura portante e le relative stazioni di partenza e arrivo, e sarà accessibile solo sci ai piedi dagli altri impianti. Per facilitare l’afflusso stiamo ampliando il parcheggio della seggiovia Trepalle, favorendo l’ingresso alla ski area ma senza incidere sulla Vallaccia.”

Album foto di cantiere, invia anche le tue foto!

    Articolo redatto da Funivie.org

Fondato nel 2003 e con una media di 2000 visitatori unici al giorno, Funivie.org è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, lavorano o semplicemente amano la tecnologia funiviaria.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy