Doppelmayr realizzerà la cabinovia piu lunga del mondo

E’ stato affidato al gruppo Doppelmayr l’ordine per la realizzazione di un nuovo impianto 3S (cabinovia trifune) nella zona olimpica di Sochi. Questa commessa così importante è allo stesso tempo il centesimo impianto realizzato dal gruppo nella Comunità di Stati Indipendenti (CIS) e conduce da Krasnaya Polyana al comprensorio sciistico di Laura, dove si terranno le competizioni nordiche dei Giochi Olimpici del 2014. L’inizio dei lavori di costruzione è previsto per il maggio 2011 ed il completamento delle opere, con la messa in servizio, per il 2013.
La stazione di valle si trova nelle immediate vicinanze della costruenda stazione ferroviaria di Krasnaja Poljana, ad una quota di 600 metri slm, mentre quella di monte è situata a 1600 m slm. L’impianto è una componente fondamentale delle infrastrutture di mobilità per le prossime olimpiadi invernali, e con le sue 43 cabine consente una portata massima di 3000 persone all’ora e consente di raggiungere i siti di gara in soli 11.25 minuti.

Con una lunghezza complessiva di 5.383 m, questa è la più lunga cabinovia mai realizzata al mondo su tratto unico. Per la scelta di Doppelmayr sono stati fondamentali l’alto livello di competenza tecnica dimostrata e le spettacolari referenze presentate al cliente. I partner contrattuali hanno pattuito di non rendere pubblico il valore dell’ordine.

doppelmayr 3s laura sochi

La cerimonia per la posa della prima pietra si terrà nel maggio 2011, per cui è già partita la produzione dei primi elementi tecnici nei vari stabilimenti europei del gruppo Doppelmayr per rispettare il termine dei lavori previsto per il 2013; la produzione avviene nei vari siti produttivi in modo flessibile, secondo il carico di lavoro e la disponibilità.

Il sistema trifune
Il 3S (dal tedesco 3 seil, trifune) è una combinazione tra una tradizionale funivia ed una cabinovia ad ammorsamento automatico. Sulla linea, composta da due funi portanti ed una traente per ogni senso di marcia, viaggiano cabine di notevoli dimensioni che all’entrata in stazione si disammorsano dalla fune traente e rallentano per consentire il comodo imbarco a velocità molto bassa. Il sistema è caratterizzato da un’alta stabilità al vento, bassi consumi energetici e possibilità di coprire ampie campate. Doppelmayr ha già realizzato numerosi e spettacolari impianti 3S, come la Peak 2 Peak Gondola a Whistler (Olimpiadi invernali 2010) o il nuovo Gaislachkoglbahn di Sölden, in Austria.

Numerosi altri ordini per Sochi
Oltre a questo grosso impianto, Doppelmayr ha già ricevuto altri 20 ordini per Sochi, alcuni dei quali sono già stati realizzati, altri sono in fase di completamento.

Fact box 3-S “Gazprom”:
Contractor Doppelmayr Group
Cliente OAO Gazprom Ski Tourism Center
Sistema Cabinovia trifune, ammorsamento automatico
Lunghezza 5,383 m
Portata 3,000 persone per ora per direzione
Velocità 7.5 m/s
Tempo di viaggio 11.25 min
Numero di cabine 43 da 30 persone ciascuna
Numero di piloni 5

    Articolo redatto da Doppelmayr

Il Gruppo Doppelmayr/Garaventa definisce continuamente nuovi standard di riferimento con innovativi sistemi di trasporto a fune. Il massimo comfort e sicurezza sono le caratteristiche che contraddistinguono i suoi impianti a fune, sia per le stazioni turistiche estive ed invernali che per il trasporto urbano. L'efficienza e le prestazioni dei sistemi di trasporto materiali sono altrettanto impressionanti. Doppelmayr/Garaventa, leader mondiale della qualità, della tecnologia e del mercato funiviario, gestisce impianti di produzione e centri di vendita e assistenza in oltre 40 paesi del mondo. Ad oggi, il Gruppo ha costruito più di 15.000 impianti per clienti in oltre 95 paesi del mondo.





Segnala un errore su questa pagina




Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy