“Andermatt – Sedrun, nuovo progetto per DemacLenko”

Un nuovo e prestigioso progetto per DemacLenko in Svizzera e precisamente ad Andermatt! L’obiettivo e´quello di modernizzare e di collegare le aree sciistiche di Andermatt e di Sedrun. Cuore del progetto è il collegamento fra Nätschen e Oberalp, seguirà un ulteriore sviluppo dell’area di Gemsstock. 14 nuove funivie e circa 42 piste sono previste come primo investimento. DemacLenko si è aggiudicata la progettazione delle piste e dei relativi impianti d’innevamento tecnico.

Skiing-area-Andermatt-Sedrun_fullscreen

I primi lavori inizieranno durante quest´estate; nella prima fase è prevista la realizzazione e l’installazione di un impianto d’innevamento completamente automatico con una stazione di pompaggio, 24 pozzi in cemento e 18 generatori a ventola. Verrà installato il software snowVisual che permetterà di gestire l’intero impianto . La realizzazione dell’area sciistica di Andermatt-Sedrun prevede il coinvolgimento finanziario della società svedese SkiStar, che ha investito in modo significativo in questa operazione.


    Questo articolo è stato redatto da Demaclenko

DEMACLENKO, con oltre 30 anni di tradizione ed esperienza, aspira ad essere leader di mercato per sistemi di innevamento avanzati ed affidabili. La neve di domani arriva da DEMACLENKO, nata dall’unione del know-how tecnologico di due aziende di livello internazionale, riunite sotto il marchio Leitner Group. DEMACLENKO vanta una forte presenza in Europa, Nord America e Asia e fornisce ai propri clienti, in tutto il mondo, soluzioni all’avanguardia per l’innevamento: soluzioni personalizzate e chiavi in mano che la società segue con elevata professionalità dalla fase di progettazione fino alla loro installazione.

Funivie.org non è responsabile dei contenuti pubblicati da autori esterni. Come diventare autore aziendale o privato.






Ti piacciono i contenuti di Funivie.org? Offrici almeno un caffè!

Tutto il nostro lavoro viene svolto in modo VOLONTARIO senza alcuna retribuzione nè pubblicità, e mantenere un sito non è gratis. Impieghiamo molte ore e risorse ogni giorno, oltre alle spese di hosting e di programmazione.

Se vuoi, puoi offrirci un piccolo aiuto o un semplice caffé tramite PayPal, scansionando questo codice con lo smartphone, oppure cliccandoci sopra, oppure effettuando una donazione come utente registrato cliccando QUI


Potrebbero interessarti anche…

Segnala un problema su questa pagina



    Useremo i tuoi dati solo per correggere questo errore. Accetto il trattamento dati Privacy

    Ultimo aggiornamento cache pagina: 21/06/2024, 6:16 Sito Forum